Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Records
Artista Foreigner
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 29 novembre 1982
Durata 39:23
Dischi 1
Tracce 10
Genere Hard rock
Album-oriented rock
Arena rock
Etichetta Atlantic
Produttore Roy Thomas Baker,
Mick Jones,
Robert John "Mutt" Lange,
Gary Lyons,
Ian McDonald,
Keith Olsen,
John Sinclair
Registrazione 1976 - 1981
Formati LP, CD, MC
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 60 000+)
Dischi d'oro Germania Germania[2]
(vendite: 250 000+)
Svizzera Svizzera[3]
(vendite: 25 000+)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti (7)[4]
(vendite: 7 000 000+)
Foreigner - cronologia
Album precedente
(1981)
Album successivo
(1984)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[5] 4.5/5 stelle

Records è la prima raccolta del gruppo anglo-statunitense Foreigner, pubblicata nel 1982 sulla scia del successo ottenuto dalla band con l'album 4 l'anno precedente.

La raccolta comprende i maggiori successi estratti dai primi quattro album dei Foreigner. Si tratta del disco più venduto in assoluto dal gruppo insieme a 4. È stato certificato sette volte disco di platino dalla RIAA per le vendite negli Stati Uniti.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni sono state composte da Lou Gramm e Mick Jones, eccetto dove indicato.

  1. Cold as Ice – 3:19
  2. Double Vision – 3:29
  3. Head Games – 3:37
  4. Waiting for a Girl Like You – 4:35
  5. Feels Like the First Time – 3:28 (Jones)
  6. Urgent – 3:57 (Jones)
  7. Dirty White Boy – 3:13
  8. Juke Box Hero – 4:03
  9. Long, Long Way From Home – 2:47 (Jones, Gramm, McDonald)
  10. Hot Blooded – 6:55

Con l'eccezione di Head Games e la versione live di Hot Blooded, tutte le tracce incluse nella raccolta sono versioni editate delle canzoni originali incluse nei rispettivi album di appartenenza.[6]

Nella versione disponibile su iTunes, la traccia Hot Blooded appare nella versione in studio e non in quella live.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. Digitare "Foreigner" in "Keywords", dunque premere "Search".
  2. ^ (DE) Gold-/Platin-Datenbank (Foreigner; 'Records'), Bundesverband Musikindustrie.
  3. ^ (DE) The Official Swiss Charts and Music Community: Awards (Foreigner; 'Records'), Hung Medien.
  4. ^ (EN) Gold & Platinum, RIAA. URL consultato l'8 dicembre 2014.
  5. ^ (EN) Mike DeGagne, Records, su AllMusic, All Media Network. URL consultato l'8 dicembre 2014.
  6. ^ Records (album) customer review at Amazon.com
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock