San Mauro Mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Mauro Mare
frazione
San Mauro Mare – Veduta
Panorama di San Mauro Mare
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Provincia Provincia di Forlì-Cesena-Stemma.png Forlì-Cesena
Comune San Mauro Pascoli-Stemma.png San Mauro Pascoli
Territorio
Coordinate 44°09′49″N 12°26′47″E / 44.163611°N 12.446389°E44.163611; 12.446389 (San Mauro Mare)Coordinate: 44°09′49″N 12°26′47″E / 44.163611°N 12.446389°E44.163611; 12.446389 (San Mauro Mare)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 0,45056 km²
Abitanti 1 238 (2011)
Densità 2 747,69 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 47030
Prefisso 0541
Fuso orario UTC+1
Targa FC
Cl. climatica zona E, 2 341 GG[1]
Nome abitanti sammauresi
Patrono Maria Goretti
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Mauro Mare
San Mauro Mare
Sito istituzionale

San Mauro a Mare è una frazione del comune di San Mauro Pascoli, nella provincia di Forlì-Cesena.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

San Mauro a Mare sorge sulle rive del mare Adriatico nella parte meridionale della pianura Padana ad un'altezza di 2 m s.l.m.; l'abitato si sviluppa su un territorio pianeggiante che digrada dolcemente verso il mare.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

San Mauro a Mare è una meta turistica situata nella Riviera romagnola, a 7 km dal centro di San Mauro Pascoli, situata tra i paesi di Savignano a Mare e Bellaria-Igea Marina. La spiaggia dove sorgono gli stabilimenti balneari è lunga 700 metri ed è costituita da sabbia finissima e acque molto basse particolarmente adatte alla balneazione.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

San Mauro a Mare ha un clima temperato caldo, stabilmente umido, con estate molto calda (classificazione Köppen-Geiger Cfa).

La Stazione meteorologica del parco Panzini[2] si trova a 700 m dal centro del paese, i dati riportati in tabella fanno riferimento all'anno 2015.

SAN MAURO MARE Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. mediaC) 10,0 9,8 13,0 16,9 21,9 26,5 30,4 28,5 24,9 18,0 13,6 7,8 9,2 17,3 28,5 18,8 18,4
T. min. mediaC) 2,7 3,2 6,3 9,1 14,4 17,6 22,5 19,9 17,1 11,7 6,9 2,6 2,8 9,9 20,0 11,9 11,2
Precipitazioni (mm) 28,2 203,6 171,3 101,7 154,4 34,7 1,7 63,7 44,1 81,0 42,8 1,5 233,3 427,4 100,1 167,9 928,7
Vento (direzione-m/s) ONO
8,2
N
10,1
ENE
10,7
E
9,8
NE
9,0
ESE
8,8
E
8,4
NO
8,1
ENE
10,6
NO
8,3
NO
7,3
ONO
4,9
7,7 9,8 8,4 8,7 8,7

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1827 nasce il Comune di San Mauro di Romagna affacciato sul mare Adriatico con un tratto costiero di 700 m compreso tra le località Due Bocche e Cagnona, che coincidono con le attuali Savignano a Mare e Bellaria.

Nell'ottobre 1828 la cessione di 2075 tornature di terreno da parte della famiglia Braschi alla famiglia romana dei Torlonia sancisce la creazione di uno dei latifondi più longevi di Romagna all'interno del quale si trova il territorio costiero del nuovo comune dove sorgerà San Mauro a Mare.

La successiva bonifica di 200 ettari di terreno tra le linee dei poderi Capanni, Torretta, Cagnona e il mare trasforma una porzione di terreni improduttivi in un'area agricola in cui saranno messe a dimora culture di gelso e tabacco,[3] le nuove terre bonificate sono l'incipit per la nascita della nuova località rivierasca.

Nel gennaio 1889 viene inaugurato il tratto Cesenatico–Rimini della Ferrovia Ferrara-Rimini, l'apertura della linea ferrata è determinante per la nascita del primo nucleo urbano di San Mauro a Mare.

Nel 1928 con l'istituzione della Strada Statale SS16 la località viene collegata a tutta la costa adriatica, l'anno seguente il Touring Club Italiano descrive “San Mauro al Mare” come un gruppo di villette ad un Km dalla nuova statale, con alcune botteghe ed una trattoria. L'arenile all'epoca è descritto essere largo dai 20 ai 30 m pianeggiante e formato da sabbia fine con dune retrostanti[4].

Nel 1932 per Regio Decreto il nome di San Mauro di Romagna viene cambiato in San Mauro Pascoli e quello di San Mauro al Mare diviene San Mauro a Mare.

Fino al termine degli anni 30 del XX secolo l'economia del paese resta prevalentemente legata all'agricoltura ed alla piccola pesca costiera svolta con le tipiche imbarcazioni in fasciame armate con vele al terzo ( Battane ), l'attività turistica è ancora agli albori.

Durante il Secondo conflitto mondiale San Mauro a Mare si trova coinvolto nei combattimenti sulla Linea Christa attestata sul fiume Rubicone ( Gothic Line - fiumicino ); le forze Alleate a causa delle forti piogge e della resistenza delle truppe tedesche impiegarono dal 1 al 10 ottobre nel 1944 per attraversare la linea di difesa della Wehrmacht ed avanzare verso Cesenatico[5].

Nel territorio è ancora visibile la torretta affiorante di un bunker tedesco tipo Tobruk realizzato per la difesa della Linea Christa.

Negli anni 50 del XX secolo ha inizio lo sviluppo turistico con la costruzione di alberghi e strutture per i villeggianti, l'economia del paese diviene prettamente turistica e raggiunge l'apice negli anni 70.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Parco Stefano Campana[6]

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

  • Parco Benelli - 21400 mq;
  • Parco Mare Blu - 6123 mq;
  • Parco Stefano Campana - 3000 mq.[7]

Il territorio di San Mauro a Mare è inserito all'interno dell'area naturale protetta dell'Oasi costiera dei 4 comuni[8], area creata nell'ambito del programma Agenda 21.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[9], al 31 dicembre 2011 la popolazione residente a San Mauro a Mare era di 1238 abitanti, gli stranieri residenti 224, pari al 18,1% degli abitanti. Le provenienze maggiormente rappresentate erano:

Religione[modifica | modifica wikitesto]

La parrocchia Santa Maria Goretti di San Mauro a Mare fa parte della Diocesi di Rimini, venne formalmente istituita con il decreto del vescovo Emilio Biancheri il 1º giugno 1963. Ne fa parte anche la chiesa Sant'Antonio in località Capanni.

Tradizioni e folclore[modifica | modifica wikitesto]

  • Ultimo sabato di maggio, Benedizione del mare e processione della Madonna del Mare.
  • 6 luglio, processione di Santa Maria Goretti, patrona del paese.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Fiera della Conchiglia, il primo weekend di luglio[10].
  • La Notte Rosa, il primo weekend di luglio.[11]
  • Mercato settimanale estivo diurno, ogni lunedì
  • Mercato bisettimanale estivo serale, ogni mercoledì e venerdì

Persone legate a San Mauro a Mare[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Urbanistica[modifica | modifica wikitesto]

Il primo nucleo cittadino sorse nei pressi dell’attuale Piazza Cesare Battisti ( già Piazza Guglielmo Marconi ), per poi occupare il territori di San Mauro a Mare fino al vecchio tragitto della Strada Statale Adriatica che ne rappresenta il confine sud-ovest.

In base ai dati ISTAT gli edifici presenti alla data del 31 dicembre 2011 erano stati costruiti nei seguenti intervalli temporali:

Dati

ISTAT

Prima del

1919

1919

1945

1946

1960

1961

1970

1971

1980

1981

1990

1991

2000

2001

2005

2006

2011

n° di

edifici

1 10 45 83 56 8 3 6 2

[9]

I dati mostrano come lo sviluppo urbanistico sia avvenuto in concomitanza allo sviluppo del turismo sulla Riviera Romagnola con particolare riferimento agli anni dal 1960 e 1980.

Distribuzione antropica[modifica | modifica wikitesto]

Vista aerea del territorio di San Mauro a Mare

I residenti a San Mauro a Mare alla data 31 dicembre 2011 erano 1238 distribuiti su una superficie di 0,450 mq, gli edifici complessivamente erano 277 di cui 271 utilizzati, di questi 225 erano classificati come edilizia residenziale, gli altri 46 edifici erano classificati come commerciali o produttivi.[9]

Le strutture alberghiere presenti nell’anno 2015 erano 39[14] e per la quasi totalità situati tra la linea ferroviaria ed il mare.

L'unico campeggio presente occupa una area di 16700 mq a valle della ferrovia.

Carico antropico[modifica | modifica wikitesto]

Il massimo del carico antropico si raggiunge nei mesi estivi quando la popolazione aumenta sensibilmente per la stagione turistica.

Tabella arrivi turistici[14]

Mese Anno
2010 2011 2012 2013 2014
Gennaio 141 365 104 108 105
Febbraio 92 116 80 116 129
Marzo 176 122 148 627 542
Aprile 2286 2310 2461 1577 3146
Maggio 3523 2257 2607 2443 3247
Giugno 7344 7799 8347 7779 8052
Luglio 9751 11637 10897 10205 10101
Agosto 11519 11968 11556 13430 12815
Settembre 3344 3700 3167 3378 3470
Ottobre 154 129 219 717 447
Novembre 139 120 218 113 122
Dicembre 498 157 434 223 491
TOTALE 38967 40680 40238 40716 42667

Relazione con l'ambiente[modifica | modifica wikitesto]

Opere impattanti

  • Ferrovia Ferrara-Rimini, attraversa il paese parallelamente alla linea di costa a 380 m da essa.
  • Canali di bonifica, sono due e convogliano le acque di bonifica dell'entroterra nella foce del Rubicone, si trovano nella zona sud-ovest
  • Barriere frangiflutti, la costa è protetta dalle mareggiate da delle scogliere artificiali posizionate a 160 m al largo della spiaggia.

Certificazioni ambientali

Il territorio di San Mauro a Mare è certificato secondo la norma UNI EN ISO 14001:2004 dal febbraio 2008 e registrato secondo il Regolamento EMAS (Eco Management and Audit Scheme), dal giugno 2008, la certificazione interessa tutto il Comune di San Mauro Pascoli.[7]

Bandiera blu, San Mauro a Mare ha ottenuto il riconoscimento assegnato dalla FEE (Foundation for Environmental Education) dal 2006 al 2015.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

San Mauro a Mare è una località balneare, nota per le strutture alberghiere e stabilimenti balneari che ospitano migliaia di vacanzieri nel periodo estivo. L'economia si basa prevalentemente sul turismo.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

San Mauro a Mare è costeggiato dalla Strada statale 16 Adriatica, dalla quale è raggiungibile l'autostrada A14, caselli di Valle del Rubicone (10,40 km) e Rimini nord (22,47 km).

Mobilità urbana[modifica | modifica wikitesto]

I trasporti interurbani di San Mauro a Mare vengono svolti con autoservizi di linea gestiti dalla società Start Romagna.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La principale società calcistica è la A.S.D. Virtus San Mauro Mare,[15] fondata nel 1973. Milita attualmente nel campionato di serie C femminile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  2. ^ Adria Web, www.adria-web.com, Comune di Bellaria Igea Marina - Comune » Innovazioni tecnologiche, su www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it. URL consultato il 27 luglio 2016.
  3. ^ Susanna Calandrini, San Mauro, Giovedìa, la Torre, Pazzini Editore, 1989.
  4. ^ Touring club Italiano, Guida turistica, 1929.
  5. ^ Amedeo Montemaggi, Linea Gotica 1944, Rimini, Editrice Museo dell’Aviazione, 2002, p. 215.
  6. ^ PARCO STEFANO CAMPANA, su www.sanmauromare.net. URL consultato il 24 luglio 2016.
  7. ^ a b Comune di San Mauro Pascoli, Dichiarazione ambientale (PDF), in Deliberazione della Giunta Comunale del 14/05/2015, 14/05/2015.
  8. ^ Oasi costiera dei 4 comuni, su www.oasicostiera.org. URL consultato il 23 luglio 2016.
  9. ^ a b c LOD, su datiopen.istat.it. URL consultato il 09 agosto 2016.
  10. ^ FIERA DELLA CONCHIGLIA — Emilia Romagna Turismo, su www.emiliaromagnaturismo.it. URL consultato il 23 luglio 2016.
  11. ^ TITANKA! Spa, La Notte Rosa San Mauro Mare | - Official Site, su www.lanotterosa.it. URL consultato il 23 luglio 2016.
  12. ^ Gianni Morandi - 10 giugno. Anni '60, riviera romagnola, S. Mauro Mare. La scritta sul - YahStar.com, su it.yahstar.com. URL consultato il 23 luglio 2016.
  13. ^ A San Mauro un parco intitolato all'architetto Campana. Sabato l'inaugurazione • Newsrimini.it, newsrimini.it, 19 maggio 2005. URL consultato il 23 luglio 2016.
  14. ^ a b Open data FC, su opendata.provincia.fc.it. URL consultato il 15 agosto 2016.
  15. ^ A.C.D. Virtus S. Mauro a Mare - 2015, su www.romagnasport.com. URL consultato il 23 luglio 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Touring Club Italiano, Guida turistica del Touring Club Italiano, Milano 1929
  • Susanna Calandrini, San Mauro, Giovedìa, la Torre, Pazzini Editore 1989
  • Amedeo Montemaggi, Linea Gotica 1944 pagg. 215, Editrice Museo dell'Aviazione, Rimini 2002

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]