Saint-Étienne-au-Mont

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Saint-Étienne-au-Mont
comune
Saint-Étienne-au-Mont – Veduta
Saint-Étienne-au-Mont – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlta Francia
Dipartimento Passo di Calais
ArrondissementBoulogne-sur-Mer
CantoneOutreau
Territorio
Coordinate50°40′N 1°37′E / 50.666667°N 1.616667°E50.666667; 1.616667 (Saint-Étienne-au-Mont)
Superficie14,03 km²
Abitanti5 107[1] (2009)
Densità364,01 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale62360
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE62746
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Saint-Étienne-au-Mont
Saint-Étienne-au-Mont
Sito istituzionale

Saint-Étienne-au-Mont è un comune francese di 5.107 abitanti situato nel dipartimento del Passo di Calais nella regione dell'Alta Francia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

«D'azzurro, al ponte isolato di due archi d'argento, murato di nero; al capo cucito di verde, seminato di api d'oro.»

Lo stemma è stato creato nel febbraio del 1965. L'amministrazione comunale, invece di riprendere lo storico blasone dei siniscalchi del Boulonnais, ha voluto rappresentare il ponte che ha dato il nome all'abitato di Pont de Briquoise e che venne costruito — secondo lo storico Floro — da Druso maggiore tra il XII e il IX sec. a.C. a valle di Isques nel punto in cui la valle si restringe, per unire le due sponde e collegare la penisola di Outreau e l'area a sud della Liane con Gesoriacum (Boulogne-sur-Mer). Le api d'oro, elementi dell'araldica napoleonica, rievocano la storica presenza, del camp de Boulogne di Napoleone, allestito dal 1803 al 1805 in previsione di uno sbarco in Gran Bretagna, quando Pont de Briques funse da residenza imperiale. Allo stesso tempo simboleggiano le attività industriali della verdeggiante valle del fiume Liane.[2]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (FR) Le bllason de Pont de Briquoise, su Ville de Saint-Etienne-au-Mont. URL consultato il 19 febbraio 2023.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN304180531 · BNF (FRcb15269187s (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia