Russian Doll

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Russian Doll
RussianDoll.png
Logo della serie
PaeseStati Uniti d'America
Anno2019 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia nera
Stagioni1
Episodi8
Durata25 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreNatasha Lyonne, Amy Poehler, Leslye Headland
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaChris Teague
MontaggioTodd Downing, Laura Weinberg
Produttore esecutivoNatasha Lyonne, Amy Poehler, Leslye Headland
Casa di produzioneUniversal Television, Paper Kite Productions, Jax Media, 3 Arts Entertainment
Prima visione
Distribuzione originale
Dal1º febbraio 2019
Alin corso
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
Dal1º febbraio 2019
Alin corso
DistributoreNetflix

Russian Doll è una serie televisiva statunitense del 2019 ideata da Natasha Lyonne, Amy Poehler e Leslye Headland.

La prima stagione, composta da 8 episodi, è stata distribuita su Netflix il 1º febbraio 2019, in tutti i paesi in cui è disponibile.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una donna, Nadia, si ritrova in un misterioso anello temporale, che la riporta ripetutamente alla festa del suo 36º compleanno, dopo bizzarre morti che la coinvolgono. Scopre poi che un'altra persona come lei sta vivendo la stessa situazione.[2]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2019 2019

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 settembre 2017, venne annunciato che Netflix aveva dato alla produzione un ordine di serie per una prima stagione composta da 8 episodi. La serie è ideata e prodotta da Natasha Lyonne, Amy Poehler e Leslye Headland. Headland e Lyonne saranno anche le sceneggiatrici della serie. Universal Television, Paper Kite Productions, Jax Media e 3 Arts Entertainment sono le case di produzione coinvolte.[3][4][5]

Il 14 dicembre 2018, fu annunciato che la serie sarebbe stata distribuita dal 1º febbraio 2019.[1]

Casting[modifica | modifica wikitesto]

Insieme all'annuncio della serie, è stato confermato che Natasha Lyonne sarebbe stata la protagonista della serie.[3] Il 14 dicembre 2018, venne annunciato che Greta Lee, Yul Vazquez, Elizabeth Ashley e Charlie Barnett si erano uniti al cast principale e che Chloë Sevigny, Dascha Polanco, Brendan Sexton III, Rebecca Henderson, Jeremy Lowell Bobb, Ritesh Rajan e Jocelyn Bioh avrebbero recitato in ruoli ricorrenti.

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese della prima stagione sono iniziate il 22 febbraio 2018 a New York.[6]

Le riprese della seconda stagione sono iniziate nei primi mesi del 2020, ma sono state sospese a marzo a causa dell'espandersi della pandemia di COVID-19.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 gennaio 2019 è stato pubblicato il primo trailer della serie.[7]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Erik Pedersen, Erik Pedersen, ‘Russian Doll’: Premiere Date & First-Look Photos For Netflix’s Natasha Lyonne Comedy, su Deadline, 14 dicembre 2018. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  2. ^ (EN) Dino-Ray Ramos, Dino-Ray Ramos, ‘Russian Doll’ Trailer: Natasha Lyonne Relives Death On An Endless Loop In Netflix Comedy, su Deadline, 9 gennaio 2019. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  3. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, Netflix Greenlights Comedy From Natasha Lyonne, Leslye Headland & Amy Poehler, su Deadline, 20 settembre 2017. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  4. ^ (EN) Natasha Lyonne to Star in Netflix Comedy From Amy Poehler, Leslye Headland, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  5. ^ (EN) Amy Poehler Heads to Netflix With a Natasha Lyonne Comedy | TV Guide, su TVGuide.com, 20 settembre 2017. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  6. ^ (EN) Christine, Thursday, Feb. 22 Filming Locations for Unbreakable Kimmy Schmidt, The OA, Younger, & more!, su On Location Vacations, 22 febbraio 2018. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  7. ^ Russian Doll: Natasha Lyonne nel trailer della nuova comedy di Netflix, su ComingSoon.it. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  8. ^ (EN) Hilary Lewis, Gotham Awards: 'Marriage Story,' 'The Farewell,' 'Uncut Gems' Lead Nominations, su The Hollywood Reporter, 24 ottobre 2019. URL consultato il 25 ottobre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione