Royal Rumble (1997)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
WWF Royal Rumble 1997
Prodotto daWWF
Data19 gennaio 1997
SedeAlamodome
CittàSan Antonio, Texas
Spettatori60,525
Cronologia pay-per-view
In Your House 12: It's TimeWWF Royal Rumble 1997In Your House 13: Final Four
Progetto Wrestling

La Royal Rumble 1997 è stata la decima edizione dell'annuale pay per view Royal Rumble prodotto dalla World Wrestling Federation (WWF). L'evento ebbe luogo il 19 gennaio 1997 nella Alamodome di San Antonio, Texas.

Evento[modifica | modifica wikitesto]

Il main-event è stato Shawn Michaels contro Sycho Sid per il titolo del mondo WWF. Gli altri match importanti della card sono stati la Royal Rumble Match, con la vittoria controversa di Stone Cold Steve Austin, eliminando per ultimo Bret Hart. Vader contro The Undertaker e Hunter Hearst Helmsley contro Goldust con il titolo Intercontinentale in palio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Risultati Stipulazioni Durata
Dark Perro Aguayo, Jr. e Venum hanno sconfitto Maniaco e Mosco de la Merced Tag team match 10:01
Dark Octagón, Blue Demon, Jr. e Tinieblas Jr. hanno sconfitto Heavy Metal, Abismo Negro e Histeria Six-man tag team match 14:00
Free for All Mascarita Sagrada e La Parkita hanno sconfitto Mini Mankind e Mini Vader Tag team match 04:29
1 Hunter Hearst Helmsley (c) (con Curtis Hughes) ha sconfitto Goldust (con Marlena) Single match per il WWF Intercontinental Championship 16:50
2 Ahmed Johnson ha sconfitto Faarooq (con The Nation of Domination) per squalifica Single match 08:48
3 Vader (con Paul Bearer) ha sconfitto The Undertaker Single match 13:19
4 Héctor Garza, Perro Aguayo e Canek hanno sconfitto Jerry Estrada, Heavy Metal e Fuerza Guerrera Six-man tag team match 10:56
5 "Stone Cold" Steve Austin ha vinto eliminando per ultimo Bret Hart 30-man Royal Rumble match per un match valido per il WWF Championship a WrestleMania 13 50:29
6 Shawn Michaels (con Jose Lothario) ha sconfitto Sycho Sid (c) Single match per il WWF Championship 13:49

Ordine di entrata ed eliminazione del Royal Rumble match[modifica | modifica wikitesto]

Stone Cold Steve Austin, vincitore della Royal Rumble 1997

L'intervallo di tempo tra l'entrata di un wrestler e il successivo era di 2 minuti circa

Ordine di entrata Wrestler Ordine di eliminazione Eliminato da Permanenza sul ring
01 1 Crush 3 Phineas Godwinn 6:17
2 2 Ahmed Johnson 2 da solo 3:02
3 3 Fake Razor Ramon 1 Ahmed Johnson 0:17
4 4 Phineas Godwinn 4 Stone Cold Steve Austin 2:52
5 5 Stone Cold Steve Austin Vincitore 45:07
6 6 Bart Gunn 5 Stone Cold Steve Austin 0:26
7 7 Jake Roberts 6 Stone Cold Steve Austin 1:10
8 8 WWE Tag Team Champion The British Bulldog 8 Owen Hart 8:04
9 9 Pierroth 10 Mil Máscaras 10:32
10 10 The Sultan 7 The British Bulldog 3:23
11 11 Mil Máscaras 11 da solo 7:28
12 12 Intercontinental Champion Hunter Hearst Helmsley 12 Goldust 6:42
13 13 WWE Tag Team Champion Owen Hart 17 Stone Cold Steve Austin 8:29
14 14 Goldust 13 Owen Hart 5:33
15 15 Cibernètico 9 Mil Máscaras e Pierroth 1:25
16 16 Marc Mero 16 Stone Cold Steve Austin 3:53
17 17 Latin Lover 14 Faarooq 1:47
18 18 Faarooq 15 da solo 0:41
19 19 Savio Vega 18 Stone Cold Steve Austin 0:41
20 20 Jesse James 19 Stone Cold Steve Austin 0:29
21 21 Bret Hart 29 Stone Cold Steve Austin 21:42
22 22 Jerry Lawler 20 Bret Hart 0:04
23 Fake Diesel 28 Bret Hart 17:49
24 24 Terry Funk 24 Mankind 15:18
25 25 Rocky Maivia 23 Mankind 13:01
26 26 Mankind 25 The Undertaker 12:20
27 27 Flash Funk 21 Vader 6:12
28 28 Vader 26 Stone Cold Steve Austin 10:06
29 29 Henry Godwinn 22 The Undertaker 6:11
30 30 The Undertaker 27 Stone Cold Steve Austin 6:46

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Stone Cold Steve Austin effettuò il maggior numero di eliminazioni (10) e fu anche l'atleta con la maggior permanenza nel ring (45 minuti e 7 secondi).
  • Jerry Lawler fu l'atleta con la minor permanenza nel ring (solamente 4 secondi).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Per la prima volta è accaduto uno dei fatti più controversi accaduti in una rissa reale, e per la prima volta, un wrestler vince in maniera sporca. Steve Austin venne eliminato da Bret Hart in un primo momento, ma non fu visto dagli arbitri, e così rientrò nel ring e dopo aver eliminato gli ultimi contendenti, elimina l'incredulo Hart, vincendo il match.
  • Fu anche la prima Rumble alla quale il vincitore non andò per il WWF Champion a Wrestlemania. Il giorno dopo l'evento infatti, ad Austin venne sottratta la title shot, visto il modo irregolare con cui ha vinto. Bret Hart, eliminato per ultimo dalla competizione, divenne il vincitore morale del torneo, ottenendo la title shot revocata ad Austin.
  • Stone Cold Steve Austin, grazie alle 10 eliminazioni effettuate, eguagliò il record di Hulk Hogan, che nella Royal Rumble del 1989 eliminò proprio 10 wrestler. Questo record verrà superato da Kane, che nella Royal Rumble 2001 eliminerà 11 lottatori, ed a sua volta da Roman Reigns che nel 2014 ne elimina ben 12 lottatori.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling