Rick Bogner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fake Razor Ramon
Nome Richard "Rick" Bogner
Ring name Fake Razor Ramon
Ti Do
Big Titan
Rick Titan
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Calgary
16 gennaio 1970
Altezza 1,98 cm cm
Peso 123 kg kg
Allenatore Mr.Hito
Debutto 1989
Federazione NJPW
Progetto Wrestling

Rick Bogner (Calgary, 16 gennaio 1970) è un wrestler statunitense, principalmente noto per essere stato nella New Japan Pro Wrestling con il ring name di Big Titan e nella sua breve permanenza in WWE impersonando la gimknick di Fake Razor Ramon, sostituto di Scott Hall, a quell'epoca passato alla WCW. Fu ritenuto idoneo per interpretare Razor essendo un sosia di Scott Hall. Adesso è in semiritiro e lavora alla NJPW come allenatore e occasionalmente come wrestler..

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Frontier Martial-Arts Wrestling (1991-1994)[modifica | modifica wikitesto]

Bognar debutta nel 1989 nelle indies canadesi, come la CIWF e la CNWA, per trasferirsi poi in Giappone, lavorando per la Frontier Martial-Arts Wrestling come Big Titan, nel 1991 con l'appoggio di Ricky Fuji. Debutta il 20 novembre 1991, partecipando al FMW World Strongest Tag Team Tournament in coppia con The Gladiator. Vince il World Martial Arts Heavyweight Championship il 15 gennaio dell'anno seguente, a soli tre mesi dal debutto, battendo Atsushi Onita, salvo perderlo solo quindici giorni dopo contro Tarzan Goto. Si unisce poi alla stable "Team Canada" insieme a Ricky Fuji, Dr. Luther e The Gladiator. In coppia con quest'ultimo, sconfigge Atsushi Onita e Katsutoshi Niyama il 18 gennaio 1994 nella finale di un torneo, diventando i primi detentori dei Brass Knuckles Tag Team Championships. Il 21 aprile, perdono gli allori contro Mr. Pogo e Hisakatsu Oya. Nel suo ultimo match con la federazione, perde contro il suo compagno The Gladiator.

Lotta poi nella Wrestle Association-R di proprietà di Genichiro Tenryu nel 1995. Nella WAR, lotta come Ti Do, unendosi al gruppo di Fuyuki-Gun, che includeva Hiromichi "Kodo" Fuyuki, Gedo, Jado e Lion Do.

World Wrestling Federation (1996-1997)[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 1996, Jim Ross introduce nella World Wrestling Federation Rick Bognar come "Razor Ramon" e Kane come "Diesel", per una storyline che vedeva i veri Ramon e Diesel, Scott Hall e Kevin Nash passati alla rivale World Championship Wrestling. Cosciente di ciò, Ross effettuò un Turn Heel. Tuttavia, questo personaggio cattivo di Ross non viene apprezzato dal pubblico e viene immediatamente riportato fra i Face. Bognar riceve anche una title shot ai WWF Tag Team Championship a In Your House 12 contro Davey Boy Smith e Owen Hart, ma viene sconfitto. Alla Royal Rumble 1997, Bognar è il primo eliminato dalla contesa per mano di Ahmed Johnson, mentre Jacobs, l'altro Fake, è il penultimo eliminato. Mentre Jacobs rimane in WWF ed è noto oggi come "Kane", il contratto di Bognar scade dopo un anno e non viene rinnovato.

New Japan Pro Wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Bognar ritorna così in Giappone, nella New Japan Pro Wrestling e unendosi alla nWo Japan. Si infortuna alla testa in un match contro Shinya Hashimoto il 15 febbraio 1998, ma continua a lottare per un altro anno anche con dei dolori. Nell'ultimo suo match, il 23 aprile 1999, vince insieme a Keiji Muto e Hiroyoshi Tenzan contro Tatsumi Fujinami, Manabu Nakanishi e Osamu Nishimura.

Nel 2001, apre una scuola di wrestling a Calgary in Canada insieme a Bad News Brown che rimane aperta fino al 2003.

Nel Wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]
Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]
Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]
  • "The Free Spirit"

Titoli e Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Canadian Rocky Mountain Wrestling

  • CRMW International Championship (2)

Frontier Martial-Arts Wrestling

  • FMW Brass Knuckles Heavyweight Championship (1)
  • FMW Brass Knuckles Tag Team Championship (1 - con The Gladiator)

Pro Wrestling Illustrated

  • 124° tra i 500 migliori wrestler singoli su PWI 500 (1995)