Rosemary's Baby (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rosemary's Baby
Rosemary's Baby (2014) Logo.jpg
Titolo originaleRosemary's Baby
PaeseUSA
Anno2014
Formatominiserie TV
Genereorrore
Puntate2
Durata83 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreScott Abbott, James Wong
RegiaAgnieszka Holland
SoggettoIra Levin (omonimo romanzo)
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneCity Entertainment, KippSter Entertainment, Liaison Films, Federation Entertainment, Cinestar Pictures
Prima visione
Prima TV originale
Dall'11 maggio 2014
Al15 maggio 2014
Rete televisivaNBC
Distribuzione in italiano
Data5 ottobre 2015

Rosemary's Baby è una miniserie televisiva statunitense del 2014, trasmessa in 2 episodi dalla rete televisiva NBC.

Diretta da Agnieszka Holland, la miniserie è l'adattamento televisivo (ambientato in tempi moderni) dell'omonimo romanzo di Ira Levin del 1967 da cui è stato tratto l'anno successivo il celebre film di Roman Polański.

In italiano è stata trasmessa da Rai 4 in due puntate il 5 e il 6 ottobre 2015[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Rosemary e Guy Woodhouse sono una giovane coppia di sposi che ha appena perso un bambino per un aborto spontaneo. Qualche mese dopo il tragico evento si recano a Parigi dove Guy, scrittore momentaneamente in crisi d'ispirazione, ha ottenuto una cattedra alla Sorbona. Rosemary entra in contatto con la misteriosa Margaux Castevet, una signora dell'alta borghesia parigina che li presenta al marito e a tutti i suoi conoscenti. Quando un incendio distrugge il piccolo appartamento dei Woodhouse, Margaux e il marito Roman si prodigano per aiutare i due giovani, offrendo loro un appartamento in una delle zone più rinomate di Parigi.
Mentre Margaux insiste perché Rosemary abbia al più presto un bambino, Guy approfitta volentieri dell'aiuto di Roman e Margaux, riuscendo anche a terminare il suo libro. Rosemary trova la presenza dei Castevet alquanto strana, in particolare quando trova dei passaggi nascosti nel proprio appartamento. Indagando, scopre poco tempo prima nella casa aveva abitato un'altra coppia, Jacques e Nena. La donna si era suicidata gettandosi dalla finestra ed era incinta: Rosemary apprende tutto questo da un prete che le parla di come il condominio dove abita sia stato teatro di tragici eventi e di culti legati al satanismo. Anche il prete viene trovato ucciso, in un finto suicidio. Rosemary rimane incinta durante uno strano rapporto col marito, in cui non è del tutto cosciente. Da quel momento inizia per la giovane una spirale di sospetti e orrore in cui perdono la vita tutti coloro che tentano di aiutarla.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ M. Carbonaro - TVZap, Rosemary’s Baby, la miniserie tv con Zoe Saldana per la regia di Agnieszka Holland su Rai4 - 5 ottobre 2015 - Consultato il 7 agosto 2018

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione