Regione di Bruxelles-Capitale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Regione di Bruxelles-Capitale
regione
Région de Bruxelles-Capitale
(in francese)

Brussels Hoofdstedelijk Gewest
(in olandese)
Regione di Bruxelles-Capitale – Bandiera
(dettagli)
Localizzazione
StatoBelgio Belgio
Amministrazione
CapoluogoBruxelles
PresidenteRudi Vervoort (PS) dal 7/05/2013
Territorio
Coordinate
del capoluogo
50°50′48.07″N 4°21′08.73″E / 50.846686°N 4.352425°E50.846686; 4.352425 (Regione di Bruxelles-Capitale)Coordinate: 50°50′48.07″N 4°21′08.73″E / 50.846686°N 4.352425°E50.846686; 4.352425 (Regione di Bruxelles-Capitale)
Altitudine13 e 23 m s.l.m.
Superficie161,38 km²
Abitanti1 138 575 (1º ottobre 2011)
Densità7 055,24 ab./km²
Regioni confinantiFiandre
Altre informazioni
Linguefrancese e olandese
Cod. postale1000
Prefisso(+32) 2
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2BE-BRU
Codice INS04000
PIL(nominale) 95.000.000 USD (2016)
PIL procapite(nominale) 80.000 USD (2016)
Cartografia
Regione di Bruxelles-Capitale – Localizzazione
Regione di Bruxelles-Capitale – Mappa
Sito istituzionale
La regione di Bruxelles-Capitale e i suoi 19 comuni.

La Regione di Bruxelles-Capitale (Région de Bruxelles-Capitale in francese, Brussels Hoofdstedelijk Gewest in olandese) o anche Regione brussellese[1][2] (Région Bruxelloise in francese, Brusselse Gewest in olandese) è una delle tre regioni del Belgio. La regione, creata nel 1989, è enclave della provincia del Brabante Fiammingo, nella Regione fiamminga, a pochi chilometri dalla Regione vallone.

La regione di Bruxelles-Capitale insiste sul territorio della città di Bruxelles, di cui non comprende l'interezza. La regione ha un'area di 161 km2 e una popolazione di 1.2 milioni d'abitanti. È la regione più densamente popolata del Belgio e la più ricca in termini di PIL pro capite[3]. Questa regione è ufficialmente bilingue (francese e olandese) ma è, per la maggior parte, di lingua francese: circa il 75% dei residenti usa il francese come lingua madre o come lingua principale. La popolazione comprende molti immigrati, sia dall'immigrazione non europea (principalmente Africa), sia dall'immigrazione dall'Unione Europea. All'interno di quest'ultimo ci sono molti funzionari delle istituzioni europee. Questi forti movimenti migratori, avvenuti nella seconda metà del XX secolo, rendono Bruxelles una città in gran parte cosmopolita.

L'area metropolitana di Bruxelles include oltre 2.1 milioni d'abitanti.[4][5]. L'area metropolitana di Bruxelles si estende oltre i confini amministrativi della Regione di Bruxelles in quanto comprende molti comuni situati nella regione fiamminga. Questa situazione è all'origine del conflitto linguistico in Belgio poiché molti residenti di Bruxelles, per lo più francofoni, sono stabiliti nella regione fiamminga di lingua olandese.

Istituzioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Parlamento della Regione di Bruxelles-Capitale e Governo della Regione di Bruxelles-Capitale.

Come le altre due regioni del Belgio (Fiandre e Vallonia), la regione brussellese si occupa della gestione delle competenze di tipo economico-territoriale (dall'economia al lavoro, dall'ecologia ai lavori pubblici, dall'agricoltura alla previdenza sociale). Le competenze di tipo educativo e culturale sono invece gestite, a Bruxelles, dalla Comunità francofona del Belgio (anche detta Federazione Bruxelles-Vallonia, FBW).

Il Parlamento della Regione di Bruxelles-Capitale elegge un Ministro-Presidente e un governo regionale. Il territorio della regione è ulteriormente suddiviso in 19 municipalità (communes), tra cui il territorio della capitale del Belgio, la municipalità di Bruxelles-Ville, corrispondente al centro storico di Bruxelles.

A differenza di Fiandre e Vallonia, la regione di Bruxelles Capitale è l'unica regione belga ufficialmente bilingue (francese e olandese), anche se i francofoni sono la stragrande maggioranza sul suo territorio. Le competenze comunitarie sono gestite, a Bruxelles, da due autorità pubbliche separate: la Commissione comunitaria fiamminga (Vlaamse Gemeenschaps Commissie, VGC) e la Commissione comunitaria francese (Commission communautaire française, COCOF). Esiste inoltre una Commissione comunitaria congiunta (Gezamelijke Gemeenschapscommissie, GGC/COCOM) per la gestione delle istituzioni culturali di interesse comune alle due comunità linguistiche.

Per quanto riguarda i servizi di polizia, la regione brussellese è suddivisa in 6 zone di polizia intermunicipali, che non corrispondono ai confini storici delle municipalità.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

L'arrondissement di Bruxelles-Capitale raggruppa 19 comuni o municipalità, di seguito elencate con i rispettivi codici postali (l'ordine è quello riportato nell'immagine in tabella, il primo nome è in francese, il secondo in olandese):

  1. Anderlecht (1070)
  2. Bruxelles (Bruxelles-Ville / Brüssel-Stad) (1000, 1020, 1120, 1130, 1040, 1050)
  3. Ixelles (Elsene) (1050)
  4. Etterbeek (1040)
  5. Evere (1140)
  6. Ganshoren (1083)
  7. Jette (1090)
  8. Koekelberg (1081)
  9. Auderghem (Oudergem) (1160)
  10. Schaerbeek (Schaarbeek) (1030)
  11. Berchem-Sainte-Agathe (Sint-Agatha-Berchem) (1082)
  12. Saint-Gilles (Sint-Gillis) (1060)
  13. Molenbeek-Saint-Jean (Sint-Jans-Molenbeek) (1080)
  14. Saint-Josse-ten-Noode (Sint-Joost-ten-Node) (1210)
  15. Woluwe-Saint-Lambert (Sint-Lambrechts-Woluwe) (1200)
  16. Woluwe-Saint-Pierre (Sint-Pieters-Woluwe) (1150)
  17. Uccle (Ukkel) (1180)
  18. Forest (Vorst) (1190)
  19. Watermael-Boitsfort (Watermaal-Bosvoorde) (1170)

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti x 1000

  • Fonte dati INS - fino al 1970: 31 dicembre; dal 1980: 1º gennaio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ D'Ignazio
  2. ^ Cirincione
  3. ^ https://www.statista.com/statistics/525545/gross-domestic-product-gdp-per-capita-in-belgium-by-region/
  4. ^ Statistics Belgium; Population de droit par commune au 1 janvier 2008 (excel-file) (XLS), su statbel.fgov.be. URL consultato il 17 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2008). Population of all municipalities in Belgium on 1 January 2008. Retrieved on 18 October 2008.
  5. ^ Statistics Belgium; De Belgische Stadsgewesten 2001 (pdf-file) (PDF), su statbel.fgov.be. URL consultato il 19 ottobre 2008 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2008).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN332144929079854441105 · ISNI (EN0000 0001 0666 3698 · LCCN (ENn94104302 · GND (DE4080552-9 · BNF (FRcb155190212 (data)
Belgio Portale Belgio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Belgio