Regione di Bruxelles-Capitale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regione di Bruxelles-Capitale
regione
Brussels Hoofdstedelijk Gewest/Région de Bruxelles-Capitale
Regione di Bruxelles-Capitale – Bandiera
Localizzazione
StatoBelgio Belgio
Amministrazione
CapoluogoBruxelles
PresidenteRudi Vervoort (PS) dal 7/05/2013
Territorio
Coordinate
del capoluogo
50°50′48.07″N 4°21′08.73″E / 50.846686°N 4.352425°E50.846686; 4.352425 (Regione di Bruxelles-Capitale)Coordinate: 50°50′48.07″N 4°21′08.73″E / 50.846686°N 4.352425°E50.846686; 4.352425 (Regione di Bruxelles-Capitale)
Altitudine13 m s.l.m.
Superficie161,38 km²
Abitanti1 138 575 (1º ottobre 2011)
Densità7 055,24 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale1000
Prefisso(+32) 2
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2BE-BRU
Codice INS04000
Cartografia
Regione di Bruxelles-Capitale – Localizzazione
Regione di Bruxelles-Capitale – Mappa
Sito istituzionale
La regione di Bruxelles-Capitale e i suoi 19 comuni.

La Regione di Bruxelles-Capitale (Région de Bruxelles-Capitale in francese, Brussels Hoofdstedelijk Gewest in olandese, Region Brüssel-Hauptstadt in tedesco) o anche Regione brussellese[1][2] (Région Bruxelloise in francese, Brusselse Gewest in olandese) è una delle tre regioni del Belgio. La regione, creata nel 1989, è enclave della provincia del Brabante Fiammingo, nella Regione fiamminga.

La regione di Bruxelles-Capitale insiste sul territorio della città di Bruxelles, di cui non comprende l'interezza. La regione ha un'area di 161 km2 e una popolazione di 1.2 milioni d'abitanti. L'area metropolitana di Bruxelles include oltre 2.1 milioni d'abitanti.[3][4]

Istituzioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Parlamento della Regione di Bruxelles-Capitale e Governo della Regione di Bruxelles-Capitale.

Come le altre due regioni del Belgio (Fiandre e Vallonia), la regione brussellese si occupa della gestione delle competenze di tipo economico-territoriale (dall'economia al lavoro, dall'ecologia ai lavori pubblici, dall'agricoltura alla previdenza sociale). Le competenze di tipo educativo e culturale sono invece gestite, a Bruxelles, dalla Comunità francofona del Belgio (anche detta Federazione Bruxelles-Vallonia, FBW).

Il Parlamento della Regione di Bruxelles-Capitale elegge un Ministro-Presidente e un governo regionale. Il territorio della regione è ulteriormente suddiviso in 19 municipalità (communes), tra cui il territorio della capitale del Belgio, la municipalità di Bruxelles-Ville, corrispondente al centro storico di Bruxelles.

A differenza di Fiandre e Vallonia, la regione di Bruxelles Capitale è l'unica regione belga ufficialmente bilingue (francese e olandese), anche se i francofoni sono la stragrande maggioranza sul suo territorio. Le competenze comunitarie sono gestite, a Bruxelles, da due autorità pubbliche separate: la Commissione comunitaria fiamminga (Vlaamse Gemeenschaps Commissie, VGC) e la Commissione comunitaria francese (Commission communautaire française, COCOF). Esiste inoltre una Commissione comunitaria congiunta (Gezamelijke Gemeenschapscommissie, GGC/COCOM) per la gestione delle istituzioni culturali di interesse comune alle due comunità linguistiche.

Per quanto riguarda i servizi di polizia, la regione brussellese è suddivisa in 6 zone di polizia intermunicipali, che non corrispondono ai confini storici delle municipalità.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

L'arrondissement di Bruxelles-Capitale raggruppa 19 comuni o municipalità, di seguito elencate con i rispettivi codici postali (l'ordine è quello riportato nell'immagine in tabella, il primo nome è in francese, il secondo in olandese):

  1. Anderlecht (1070)
  2. Bruxelles (Bruxelles-Ville / Brussel-Stad) (1000, 1020, 1120, 1130, 1040, 1050)
  3. Ixelles (Elsene) (1050)
  4. Etterbeek (1040)
  5. Evere (1140)
  6. Ganshoren (1083)
  7. Jette (1090)
  8. Koekelberg (1081)
  9. Auderghem (Oudergem) (1160)
  10. Schaerbeek (Schaarbeek) (1030)
  11. Berchem-Sainte-Agathe (Sint-Agatha-Berchem) (1082)
  12. Saint-Gilles (Sint-Gillis) (1060)
  13. Molenbeek-Saint-Jean (Sint-Jans-Molenbeek) (1080)
  14. Saint-Josse-ten-Noode (Sint-Joost-ten-Node) (1210)
  15. Woluwe-Saint-Lambert (Sint-Lambrechts-Woluwe) (1200)
  16. Woluwe-Saint-Pierre (Sint-Pieters-Woluwe) (1150)
  17. Uccle (Ukkel) (1180)
  18. Forest (Vorst) (1190)
  19. Watermael-Boitsfort (Watermaal-Bosvoorde) (1170)

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti x 1000

  • Fonte dati INS - fino al 1970: 31 dicembre; dal 1980: 1º gennaio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ D'Ignazio
  2. ^ Cirincione
  3. ^ Statistics Belgium; Population de droit par commune au 1 janvier 2008 (excel-file) (XLS), su statbel.fgov.be. URL consultato il 17 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2008). Population of all municipalities in Belgium on 1 January 2008. Retrieved on 18 October 2008.
  4. ^ Statistics Belgium; De Belgische Stadsgewesten 2001 (pdf-file) (PDF), su statbel.fgov.be. URL consultato il 19 ottobre 2008 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2008).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN332144929079854441105 · ISNI (EN0000 0001 0666 3698 · LCCN (ENn94104302 · GND (DE4080552-9 · BNF (FRcb155190212 (data)
Belgio Portale Belgio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Belgio