Raised by Wolves - Una nuova umanità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Raised by Wolves - Una nuova umanità
Titolo originaleRaised by Wolves
PaeseStati Uniti d'America
Anno2020 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, fantascienza
Stagioni1
Episodi10
Durata42-55 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreAaron Guzikowski
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaDariusz Wolski, Ross Emery, Erik Messerschmidt
MusicheBen Frost, Marc Streitenfeld
ProduttoreJon Kuyper
Produttore esecutivoAaron Guzikowski, Mark Huffam, David W. Zucker, Ridley Scott, Adam Kolbrenner, Jordan Sheehan
Casa di produzioneFilm Afrika, Lit Entertainment, Shadycat Productions, Scott Free Productions
Prima visione
Distribuzione originale
Dal3 settembre 2020
Alin corso
DistributoreHBO Max
Prima TV in italiano
Dall'8 febbraio 2021
Alin corso
Rete televisivaSky Atlantic

Raised by Wolves - Una nuova umanità (Raised by Wolves) è una serie televisiva statunitense di fantascienza, creata da Aaron Guzikowski che ha debuttato su HBO Max il 3 settembre 2020.[1]

I primi due episodi sono stati diretti da Ridley Scott, che è anche uno dei produttori esecutivi della serie.[2] Nel settembre 2020 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel XXII secolo, due androidi (Madre e Padre), in fuga con degli embrioni dalla Terra devastata dalla guerra, hanno il compito di crescere bambini umani in un misterioso pianeta (Kepler-22 b). Dopo alcuni anni, solo uno dei bimbi sopravvive e si scopre che sul pianeta sono presenti altri terrestri, anch'essi fuggiti. Se da un lato la colonia umana minaccia di essere distrutta dalle differenze religiose interne ad essa, dall’altro lato gli androidi imparano che controllare le credenze degli esseri umani è un compito arduo e pericoloso.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 2020 2021

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Madre / Lamia (stagione 1-in corso), interpretata da Amanda Collin, doppiata da Valentina Favazza.
    Potente androide di guerra conosciuto come Negromante, riprogrammato per crescere bambini umani sul pianeta vergine Kepler-22b e fondare una colonia atea.
  • Padre (stagione 1-in corso), interpretato da Abubakar Salim, doppiato da Andrea Mete.
    Androide di servizio riprogrammato per proteggere e sostentare la colonia.
  • Campion (stagione 1-in corso), interpretato da Winta McGrath, doppiato da Valeriano Corini.
    Più giovane dei sei bambini nati da embrioni portati su Kepler-22b da Madre e Padre e unico sopravvissuto.
  • Marcus/Caleb (stagione 1-in corso), interpretato da Jack Hawkins (stagione 1) e Travis Fimmel (stagione 1-in corso), doppiato da Simone D'Andrea.
    Soldato ateo e compagno di Mary. Dopo aver ucciso una coppia di agenti mitraici, Marcus e Sue, sulla Terra; Caleb e Mary hanno alterato il proprio aspetto, grazie ad una plastica facciale effettuata da un androide, per somigliare alla coppia e poter salire sull'arca.
  • Sue/Mary (stagione 1-in corso), interpretata da Sienna Guillory (stagione 1) e Niamh Algar (stagione 1-in corso), doppiata da Domitilla D'Amico.
    Medico e soldato ateo e compagna di Caleb.
  • Tempest (stagione 1-in corso), interpretata da Jordan Loughran, doppiata da Vittoria Bartolomei.
    Sopravvissuta ad una missione mitraica e allo schianto dell'Arca.
  • Paul (stagione 1-in corso), interpretato da Felix Jamieson, doppiato da Arturo Sorino.
    Figlio biologico di Marcus e Sue, cresciuto da Caleb e Mary come proprio.
  • Hunter (stagione 1-in corso), interpretato da Ethan Hazzard, doppiato da Giulio Bartolomei.
    Uno dei giovani sopravvissuti dell'Arca.
  • Holly (stagione 1-in corso), interpretata da Aasiya Shah, doppiata da Chiara Fabiano.
    Una delle bambine sopravvissute dell'Arca.
  • Vita (stagione 1-in corso), interpretato da Ivy Wong.
    Una delle bambine sopravvissute dell'Arca.
  • Lucius (stagione 1-in corso), interpretato da Matias Varela.
    Fedele soldato mitraico e sopravvissuto allo schianto dell'Arca.

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Campion Sturges (stagione 1), interpretato da Cosmo Jarvis, doppiato da Edoardo Stoppacciaro.
    Ex scienziato mitraico che ha cambiato il suo destino, lotta per la causa degli atei ed è il creatore di Madre.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 ottobre 2019, è stato annunciato che la serie sarebbe stata distribuita dal servizio streaming di WarnerMedia HBO Max[4], dal 3 settembre 2020.[1]

In Canada, la serie ha debuttato il 3 settembre 2020 su CraveTV e CTV Sci-Fi Channel.[5] In Australia, è trasmessa dallo stesso giorno su Fox Showcase.[6]

In Italia va in onda su Sky Atlantic dall'8 febbraio 2021.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tyler Hersko, 'Raised By Wolves' Trailer: Ridley Scott's HBO Max Series Sets Premiere Date, IndieWire, 5 agosto 2020. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  2. ^ (EN) Mike Hale, 'Raised by Wolves' Review: Ridley Scott Among the Androids, New York Times, 2 settembre 2020. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  3. ^ (EN) Peter White, 'Raised By Wolves' Renewed At HBO Max For Season 2, Deadline Hollywood, 17 settembre 2020. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  4. ^ (EN) Nellie Andreeva, Ridley Scott's 'Raised by Wolves' Sci-Fi Series Moves From TNT To HBO Max, Deadline Hollywood, 29 ottobre 2019. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  5. ^ (EN) The Future is Now. Ridley Scott's New HBO Max Original Series, RAISED BY WOLVES, Debuts September 3 on Crave, su bellmedia.ca, 25 agosto 2020. URL consultato il 13 gennaio 2021.
    «RAISED BY WOLVES will also reach television audiences exclusively on CTV Sci-Fi with a sneak-peak season premiere, Thursday Sept. 3 at 9:3 0p.m. ET. The season will continue to unfold Fridays at 9 p.m. ET beginning September 4.».
  6. ^ (EN) The Raised By Wolves Trailer Has Dropped And We're Getting Goosebumps, su foxtel.com.au, 6 agosto 2020. URL consultato il 13 gennaio 2021.
    «There’s been buzz building for Raised by Wolves for some time, and now we can see why, with the arrival of the sci-fi drama’s first trailer and the announcement that it will be arriving on FOX SHOWCASE on Thursday September 3, express from the US!».
  7. ^ Simone Novarese, Raised by Wolves – Una nuova umanità in Italia dall’8 febbraio su Sky Atlantic, BadTaste, 13 gennaio 2021. URL consultato il 13 gennaio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]