Quincy Douby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quincy Douby
Quincy Douby 2006 Las Vegas Summer League.jpg
Douby durante la Summer League del 2006.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Montenegro Montenegro
Altezza 191 cm
Peso 79 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra Al-Riyadi Beirut
Carriera
Giovanili
1999-2003St. Thomas Moore Prep High School
2003-2006Rutgers S. Knights
Squadre di club
2006-2009Sacramento Kings 136 (557)
2009Erie BayHawks 5 (90)
2009Toronto Raptors 7 (31)
2009-2010Darüşşafaka 21 (496)
2010-2011Xinjiang Fl. Tigers
2012Murcia
2012-2013Zhejiang G. Bulls
2013Sagesse Beirut
2013ASU Sports Club5 (106)
2013S. Falls Skyforce2 (41)
2013-2014Shanghai Sharks30 (864)
2014Darüşşafaka
2014Tianjin Ronggang 14 (434)
2016-2017Westch. Knicks 2 (9)
2017Afyon Belediye
2017-Al-Riyadi Beirut
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2017

Quincy Douby (Brooklyn, 16 maggio 1984) è un cestista statunitense di origini haitiane, naturalizzato montenegrino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Terminò gli studi presso la Rutgers University e si dichiarò eleggibile per il Draft NBA 2006: qui viene chiamato dai Sacramento Kings al primo giro con la 19ª scelta assoluta. Gioca con i Kings un totale di 136 partite senza mai partire titolare, prima di essere rilasciato nel febbraio 2009. A marzo dello stesso anno passò agli Erie BayHawks, franchigia della lega di sviluppo D-League, ma dopo pochi giorni arriva la chiamata dei Toronto Raptors con cui scese in campo in 7 occasioni.

Con la canotta del Darüşşafaka, Douby si impone come top scorer del campionato turco 2009-10, grazie ai suoi 23,6 punti con 4,9 assist a partita.

Il 15 maggio 2010 venne annunciato che avrebbe cambiato nazionalità, facendosi naturalizzare montenegrino.[1]

L'anno successivo è invece di scena nella lega cinese con l'ingaggio da parte dei Xinjiang Flying Tigers. Il 2 gennaio 2013, mentre giocava in Cina con gli Zhejiang Golden Bulls segnò 75 punti in una sola partita, stabilendo così il record di punti segnati in una partita del campionato cinese;[2] nella stessa stagione segnò anche 44 punti nell'All Star Game del campionato cinese e 53 punti nelle finali del campionato (entrambi record), per una media complessiva di 31,6 punti a partita. A fine stagione ha giocato per un breve periodo nel Sagesse Beirut, squadra del campionato libanese. Dal novembre 2013 al dicembre dello stesso anno ha giocato nei Sioux Falls Skyforce, nella NBDL[3]; dopo una parentesi nel campionato cinese, dal 28 febbraio 2014 è tornato al Darussafaka nella massima serie turca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Quincy Douby will likely be Montenegrin, in Sportando. URL consultato il 1º luglio 2017.
  2. ^ Quincy Douby scored 75 in Chinese league game (VIDEO) Probasketballtalk.nbcsports.com
  3. ^ Quincy Douby back in US Hoopsworld.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]