Profumo d'estate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Profumo d'estate
Profumo d'estate.png
PaeseItalia
Anno2018
Genererotocalco
Edizioni1
Puntate3
Durata45 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreAdriana Volpe
IdeatoreAdriana Volpe
RegiaGiuliano Graziani
AutoriAdriana Volpe
Casa di produzioneLa 21 Films
Rete televisivaRai 2

Profumo d'estate è stato un programma televisivo italiano, ideato e condotto da Adriana Volpe e andato in onda su Rai 2 dal 25 agosto all’8 settembre 2018[1].

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

In ogni puntata del programma, condotto in esterna, principalmente da uno studio presso la spiaggia di Ostia, viene affrontato un determinato tema attraverso il racconto di ospiti, rubriche, ricette e tutorial al riguardo. Nel cast fisso del programma figurano Andrea Pellizzari nel ruolo di inviato, il colonnello Francesco Laurenzi per lo spazio meteo e Valentina Persia come comica[2].

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Messa in onda Tema Ospiti
1 25 agosto 2018 Vacanze Massimiliano Ossini
2 1º settembre 2018 Figli Matilde Brandi, Max Tonetto
3 8 settembre 2018 Matrimonio Lorena Bianchetti, Barbara Chiappini

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Messa in onda Telespettatori Share Fonte
1 25 agosto 2018 454.000 4,60% [3]
2 1º settembre 2018 356.000 3,60% [4]
3 8 settembre 2018 396.000 4,30% [5]
Media 402.000 4,17%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Un sogno che si avvera". Adriana Volpe in rampa di lancio: a 45 anni, cosa si prende in Rai, su Libero, 21 agosto 2018. URL consultato il 24 agosto 2018.
  2. ^ «Profumo d’Estate»: tre puntate in compagnia di Adriana Volpe, su TV Sorrisi e Canzoni, 25 agosto 2018.
  3. ^ Ascolti TV Sabato 25 agosto 2018, su DavideMaggio.net, 26 agosto 2018.
  4. ^ Ascolti TV Sabato 1 settembre 2018, su DavideMaggio.net, 2 settembre 2018.
  5. ^ Ascolti TV Sabato 8 settembre 2018, su DavideMaggio.net, 9 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione