Primeiro Comando da Capital

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Primeiro Comando da Capital (PCC); (in italiano: Primo Ordine della Capitale) è un'organizzazione criminale terrorista brasiliana fondata nel 1993 da compagni della prigione di Taubaté a San Paolo. Sin dal principio, il PCC si rese responsabile di svariati atti criminali come l'organizzazione di evasioni dal carcere, rivolte in cella, traffico di droga, furto e attività terroristiche.

Il nome si riferisce alla città di San Paolo, che è la capitale dello Stato di San Paolo. Poiché la città e lo stato hanno lo stesso nome, la gente si riferisce alla città come "la capitale".

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN135338718
Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile