Premio Tedeschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Premio Tedeschi
Premio destinato ad opere italiane inedite di narrativa gialla
Assegnato daIl Giallo Mondadori
StatoItalia Italia
Anno inizio1980

Il premio Tedeschi è stato istituito nel 1980 ed è dedicato alla memoria di Alberto Tedeschi[1], storico direttore de Il Giallo Mondadori, traduttore e figura fondamentale della letteratura gialla e di genere italiana, deceduto l'anno precedente. Il premio, riservato a romanzi gialli italiani inediti e consistente nella pubblicazione nella collana de Il Giallo Mondadori[2], ha visto tra i suoi vincitori numerosi giallisti successivamente affermatisi come maestri del genere.

Albo d'oro dei vincitori[3][modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia di Alberto Tedeschi, su fondazionemondadori.it. URL consultato il 7 aprile 2020.
  2. ^ Trends in Contemporary Italian Narrative 1980-2007, p. 29, p. 29.
  3. ^ I finalisti del Premio Tedeschi 2012, su blog.librimondadori.it, 2 luglio 2012. URL consultato il 7 aprile 2020.
  4. ^ Premio Alberto Tedeschi edizione 2013, su blog.librimondadori.it, 12 settembre 2013. URL consultato il 7 aprile 2020.
  5. ^ Premio Alberto Tedeschi edizione 2014 – Finalisti, su blog.librimondadori.it, 5 settembre 2014. URL consultato il 7 aprile 2020.
  6. ^ Premio Alberto Tedeschi edizione 2015 – Finalisti, su blog.librimondadori.it, 21 luglio 2015. URL consultato il 7 aprile 2020.
  7. ^ Blog del Giallo Mondadori » Blog Archive » Il Giallo Mondadori 3148: La voce delle ombre, su blog.librimondadori.it, 20 settembre 2016. URL consultato il 7 aprile 2020.
  8. ^ Vincitore Premio Alberto Tedeschi 2020, su blog.librimondadori.it, 6 aprile 2020. URL consultato il 7 aprile 2020.