Premio Tedeschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Premio Tedeschi è stato istituito nel 1980 ed è dedicato alla memoria di Alberto Tedeschi, storico direttore de Il Giallo Mondadori, traduttore e figura fondamentale della letteratura gialla e di genere italiana, deceduto l'anno precedente. Il premio, riservato a romanzi gialli italiani inediti e consistente nella pubblicazione nella collana de Il Giallo Mondadori, ha visto tra i suoi vincitori numerosi giallisti successivamente affermatisi come maestri del genere.

Albo d'oro dei vincitori[1][modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]