Annamaria Fassio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alcuni libri di Annamaria Fassio

Annamaria Fassio (Genova, 1941) è una scrittrice e docente italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo numerosi lavori, tra cui quello di tecnica istologa alla Facoltà di Medicina dell'Università di Genova, si è dedicata sino al 2005 all'insegnamento. Ha tenuto corsi di scrittura creativa per insegnanti e bambini ed è stata animatrice di cineforum e di teatro per l'infanzia. Viene collegata dalla critica alla produzione giallistica dello scrittore statunitense Ed McBain[1].

Nel 1999 ha vinto con il romanzo Tesi di laurea il premio Tedeschi per il miglior giallo inedito[2] di ambientazione italiana. In quest'opera compare per la prima volta la coppia di poliziotti Erica Franzoni e Antonio Maffina, entrambi poi presenti negli altri romanzi dell'autrice, sempre editi da Mondadori. Si è anche cimentata con una spy story, Santiago 544, che vede sullo sfondo il golpe cileno e i traffici orchestrati dalla CIA[3].

Tre dei suoi libri pubblicati dal Giallo Mondadori sono stati tradotti in lingua tedesca[4].

Dal 2012 è nella giuria del premio "Gran Giallo Città di Cattolica"[senza fonte] e dal 2013 nella giuria del concorso legato al festival Giallo Luna Nero Notte di Ravenna[5]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Tesi di laurea, Il Giallo Mondadori, 1999
    • Todliches Wissen, Ullstein, 2002
    • Tesi di laurea, in Due casi per Maffina, Il Giallo Mondadori, 2004
    • Tesi di laurea, Meridiano Zero, 2014
  • I delitti della casa rossa, Il Giallo Mondadori, 2001
    • I delitti della casa rossa, in Due casi per Maffina, Il Giallo Mondadori, 2004
    • Das Rote Haus, Ullstein, 2003
  • Biglietto di sola andata, Il Giallo Mondadori, 2002
    • Fahrt in den Tod, Ullstein, 2004
    • Biglietto di sola andata, Fratelli Frilli, 2007
  • Una città in gabbia, Il Giallo Mondadori, 2003
    • Una città in gabbia, Fratelli Frilli, 2006
  • Povera Butterfly, Il Giallo Mondadori, 2004
  • Maria Morgana, Il Giallo Mondadori, 2005
  • Come torrenti di pioggia, Fratelli Frilli, 2006
  • Liguria in giallo e nero, Fratelli Frilli, 2006
  • Una vita in prestito, Il Giallo Mondadori, 2007
  • Gangster; Il Giallo Mondadori, 2008
  • I giorni del minotauro, Fratelli Frilli, 2008
  • Shanghai, Il Giallo Mondadori, 2009
  • Santiago 544, Segretissimo Mondadori, 2010
  • Annamaria Fassio e Valerio Parodi, Ribelli, Le Mani-Microart'S, 2011
  • Di rabbia e morte, Il Giallo Mondadori, 2011
  • Terra bruciata, Il Giallo Mondadori, 2012
  • Controcorrente, Il Giallo Mondadori, 2013
  • L'oro di Sarah, Il Giallo Mondadori, 2014
  • La morte e l'oblio, Il Giallo Mondadori, 2016
  • Donne da uccidere, Il Giallo Mondadori, 2018

E-book[modifica | modifica wikitesto]

  • L'anno dello sbarco, Delos Digital, 2014
  • Un lupo alla porta, Delos Digital, 2016

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Bia Sarasini, Roberta Mazzanti, Silvia Neonato, L'invenzione delle personagge, Iacobelli Editore, 2016
  • Elda Cerchiari Necchi e Chiara Rosati (a cura di), Genova Mia - La città come non è stata mai raccontata, Polaris editore, 2017
  • Emilia Marasco, Nicolò De Mari, Il Ponte antologia di racconti sul ponte Morandi, il canneto editore, 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stefano Bigazzi, Anna Maria Fassio coppia di detective in un mare di gialli, in La Repubblica, 30 novembre 2007.
  2. ^ Francesco De Nicola e Roberto Trovato, Parole e scene di un secolo in Liguria, Edizioni dell'Orso, 2002, pp. 22.
  3. ^ Il Blog di Segretissimo » Blog Archive » Segretissimo – A. Fassio – Santiago 544 – N°1568, su blog.librimondadori.it. URL consultato il 10 marzo 2018.
  4. ^ Annamaria Fassio, scheda su www.krimi-couch.de Archiviato l'11 marzo 2018 in Internet Archive.
  5. ^ Gianluca D’Aquino vince il Premio “GialloLuna NeroNotte” 2015, Informazione.it. URL consultato l'11 marzo 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN130603853 · LCCN (ENno2010134607 · GND (DE141847050 · WorldCat Identities (ENno2010-134607