Personaggi di Incorreggibili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Incorreggibili.

Questa voce contiene un elenco dei personaggi presenti nella telenovela argentina Incorreggibili.

Luna Gùzman Garcìa Sierra (Luna Moreno)[modifica | modifica wikitesto]

Luna, interpretata da Natalie Pérez e doppiata da Letizia Scifoni. Ha 19 anni, è calma, intelligente, amica di tutti, romantica e segue sempre le regole. È fidanzata con Max, ma l'ha lasciata per andare in Europa. Luna è la cantante del gruppo in cui suonano Ivo, Paul e Ulisse, che la seguiranno alla Mastery School, dove vi si reca per cercare lavoro e per ritrovare la sorella Miranda. Luna e Miranda, sono, infatti, state separate da piccole, quando Luna aveva solo 5 anni. Luna venne adottata da Guglielmo Gùzman, un uomo umile e di buon cuore, mentre sua sorella da Victoria Mujica, direttrice del collegio, che le dà il nome di Miranda. L'arrivo alla Mastery School, tuttavia, almeno inizialmente, non porta i risultati sperati: Luna viene infatti accusata da Valentina di aver rovinato la festa di compleanno di Miranda, che inizia ad odiarla. Victoria, però, si mostra benevola, la perdona, e le offre il lavoro da cuoca nel collegio. Proprio qui, Luna si innamora a prima vista di Alessio, il nuovo professore di ginnastica, nonché il figlio che Victoria credeva di aver perduto, anche se Renata, Max e Felipe cercheranno invano di separarli. Luna cerca subito di confessare a Miranda che sono sorelle, ma quando scopre che la sorella è ignara del fatto di essere stata adottata, fa un passo indietro e dice di aver mentito, il che non fa che aumentare l'odio di Miranda nei suoi confronti. Nonostante le sue gentilezze e le sue premure, infatti, Miranda umilia e prende in giro Luna, facendole anche credere, sotto consiglio di Renata, di avere per il momento messo da parte i rancori nei suoi confronti. Durante il viaggio nell'altra dimensione, Luna, con l'aiuto di Alessio, dice finalmente a Miranda tutta la verità, e, poiché è consapevole che una volta tornate nella dimensione reale, entrambe dimenticheranno l'accaduto, di comune accordo decidono di scriverlo sulle loro mani. Tuttavia, una volta tornate alla realtà, Luna dirà a Miranda che la scritta si riferisce al fatto che, essendo la fidanzata di Alessio, figlio di Victoria e dunque suo fratello, lei la considera come una sorella. Victoria, infatti, scoperta la vera identità di Luna, le consiglia di continuare a mentire a Miranda, che, soffrendo di un problema al cuore, non può subire forti emozioni. Sarà tuttavia Eusebio a dire la verità alla piccola, che dapprima si sentirà male, ma poi finalmente farà pace con Luna, invitandola a vivere a casa sua, e a condividere con lei la sua camera. Nel frattempo, Luna scoprirà, in una vita precedente, di essere stata la fidanzata di Felipe, e, sotto l'effetto di una droga somministratagli da Rita, diventata serva di Eusebio, decide di lasciare Alessio per fidanzarsi con Felipe. Tuttavia, scoperta la malefatta, tornerà con Alessio, nonostante decida comunque di restare accanto a Felipe come amica, dopo che questo ha perso la vista. Luna e Miranda incontrano, poi, il vero padre che si finse morto in un incidente, ma che in realtà scappò in Brasile, in quanto accusato ingiustamente di un reato. Luna decide allora di partire per il Brasile, insieme alla sorellina, per conoscere meglio il padre, ma, nel momento della partenza, lui lascerà entrambe in aeroporto per non farle soffrire ulteriormente, dato che lui sarà incarcerato proprio a San Paolo. Quando Renata fugge nuovamente dall'ospedale, viene rapita insieme ad Alessio proprio dalla ragazza, ma, grazie all'aiuto di Martin, Luz, Alessandro e Felipe i due verranno liberati e potranno finalmente sposarsi.

Alessio Diego Garcìa Sierra Mujica[modifica | modifica wikitesto]

Alessio interpretato da Michel Noher è doppiato da Marco Vivio. Ha 23 anni, e, nonostante le enormi ricchezze ereditate, è un ragazzo umile e gentile. Dopo la morte del padre, decide di tornare in Argentina per cercare la madre, Victoria Mujica. Alessio, quando aveva solo tre anni, accompagnò il padre in Europa, Matías García Sierra, facendogli sempre credere che sua madre lo aveva abbandonato. Proprio in Europa, il padre gli cambia identità : da Diego ad Alessio. Deciso ad affrontare la madre, per cui prova un profondo rancore, cerca di farsi assumere alla Mastery School come nuovo professore di ginnastica, dove instaurerà un bellissimo rapporto sia con tutti gli studenti che con Aldo. Qui, inoltre, si innamora di Luna, nonostante sia fidanzato con Renata, una ragazza opportunista, che sotto la spinta di suo padre, bramoso delle proprietà del ragazzo, cercherà di raggirarlo in tutti i modi per convincerlo a sposarla. Dopo qualche discussione, e con l'aiuto di Renata, scopre che sua madre in realtà non l'aveva abbandonato, conservandone i suoi ricordi in una stanza segreta. Decide così di confessare a Victoria che lui è in realtà è il figlio che credeva di aver perduto. Una volta riappacificatisi, Victoria nomina Alessio alla direzione del collegio, dove cerca di cambiare regole troppo severe. Tuttavia, non potendo far fronte ai numerosi impegni, Alessio nomina Diego Miraflores nuovo direttore. Nel frattempo, Alessio, scoperto il lato malvagio di Renata e sentendo di amare Luna, decide di rompere il fidanzamento per iniziare la sua nuova storia d'amore con la ragazza, che aiuterà a confessare il suo segreto a Victoria. Inizieranno così le varie peripezie: Renata, infatti, cercherà in tutti modi di separare Alessio e Luna, e ci riuscirà con l'arrivo di Eusebio che le darà una pozione per confonderlo. Alessio, sotto l'effetto di questa droga, sposa dunque Renata, che si è fatta passare per la sua gemella, Lucilla, anche lei innamorata di Alessio. Grazie all'aiuto di Luna, di Victoria, di Guglielmo, di Miranda e di Toto, Alessio scoprirà però la malefatta di Renata annullando il matrimonio. Nel frattempo verrà sfidato a duello da Felipe per la mano di Luna, che tuttavia sceglierà Alessio. Quando Miranda viene rapita da Pedro, si offre come volontario per andare a consegnare il riscatto, ma in realtà cerca di investire il sequestratore, fermandosi solo all'arrivo della polizia, chiamata da Gianni. Quando Luna decide di partire per andare in Brasile insieme al padre biologico, lui si oppone, per cui tra i due si scatena un litigio. Renata riesce nuovamente a scappare, mentre Alessio viene rapito dalla ragazza grazie all'aiuto di Gioacchino, e viene imprigionato in uno scantinato insieme a Luna. Dopo varie difficoltà, però, finalmente i due potranno infatti sposarsi.

Victoria Mujica Gùzman[modifica | modifica wikitesto]

Victoria interpretata da Claribel Medina e doppiata da Cristiana Lionello. Ha 48 anni, è la madre adottiva di Miranda e madre biologica di Alessio, nonché la preside della Mastery School. Ha studiato latino e inglese e sostituisce spesso le parole del suo parlato con termini nelle due lingue. Ha adottato Miranda quando era ancora una neonata, ma, benché desideri dirle la verità, la tiene all'oscuro di tutto per paura di farle del male in quanto malata di cuore. Proprio per questo motivo sfrutterà tutte le sue ricchezze per coccolarla e viziarla, anche quando Miranda cercherà di umiliarla in tutti i modi quando scoprirà che le ha nascosto per anni la verità. Victoria nasconde anche un altro segreto: dal suo primo matrimonio, infatti, è nato un bambino che il marito, a tre anni dalla nascita, le ha sottratto portandolo in Europa e facendole credere sia morto. Victoria non ha mai superato il trauma, ma non ha mai confidato la cosa a nessuno, eccetto che a Rita. Tutto riaffiora quando si nasconde nella sua stanza segreta, dove conserva i ricordi e le foto di suo figlio, mostrando le sue debolezze. Proprio sfruttando questo suo "tallone di Achille", Patrizio, padre di Renata e Lucilla, anonimamente le dirà di avere notizie di suo figlio costringendola a pagare un'ingente somma di denaro. Guglielmo, tuttavia, la convincerà a non pagare ulteriori riscatti. Quando scopre la vera identità di Alessio, ovvero che è suo figlio, gli affiderà il comando del collegio. Dopo quanto le è successo diffida degli uomini e dell'amore, e, per questo motivo cerca in tutti i modi di rifiutare le avances di Guglielmo, nonostante sia segretamente innamorata di lui. Per nascondere questi sentimenti, fingerà di non sopportarlo, non perdendo occasione per criticarlo e chiamandolo continuamente "Guzman", piuttosto che Guglielmo. Tuttavia, alla fine cederà all'amore. Victoria, inoltre, è molto affezionata ai suoi alunni e ai suoi figli, nonché a Toto, che considera come un terzo figlio. Quando Alessio deciderà di sposare Lucilla, in realtà Renata, si mostrerà molto contrariata e farà di tutto per smascherare la ragazza. I suoi rapporti con Luna, invece, sono sempre benevoli, anche quando scopre che la ragazza è in realtà la sorella di Miranda, e per questo motivo sarà molto felice della sua relazione con Alessio. È, inoltre, molto amica di Rita, la sua assistente, mostrandosi buona nei suoi confronti anche quando, pentita di essersi alleata con Eusebio, tornerà alla Mastery School a chiederle perdono. Quando Alessio viene rapito da Renata, decide di chiudere il collegio con il dispiacere di tutti, ma poi, grazie al ritrovamento del ragazzo, torna sui suoi passi e annuncia non solo che la Mastery resterà aperta, ma che lei e Guglielmo si sposeranno insieme a Luna e Alessio. Dopo che il padre adottivo di Toto se lo vuole riprendere per portarlo a casa, lei insieme a Guglielmo lo adotteranno.

Miranda Mujica (Anna Moreno)[modifica | modifica wikitesto]

Miranda interpretata da Paloma Gonzales Heredia e doppiata da Sara Labidi. Ha 14-15 anni. È la sorella biologica di Luna, sorella adottiva di Alessio. Lei e Luna vennero separate da piccole, ma a differenza Luna, che ha sempre vissuto umilmente insieme a Guglielmo, Miranda vive nella ricchezza e nei vizi. È la migliore amica di Serena. E' infatti stata adottata da Victoria Mujica, donna di alta società e direttrice della Mastery School, che la coccola e la accontenta in ogni suo più piccolo capriccio: infatti è molto arrogante, egoista, superba e vanitosa. Grazie all'aiuto del suo fidanzato Giuliano, alunno del collegio, scoprirà la stanza segreta della madre, venendo così a sapere di avere un fratello, che si scoprirà poi essere Alessio, al quale si mostra molto legata. Nonostante appaia sicura e piena di sé, in realtà è molto fragile e facilmente raggirabile. Sotto la spinta di Renata, infatti, cerca in tutti i modi di umiliare e cacciare Luna. Miranda, inoltre, si mostra sempre capricciosa e superiore agli altri, tanto da rifiutare Toto, di cui è segretamente innamorata, solo perché il ragazzino è povero ed è un dipendente della Mastery School. Quando però Toto, per dimostrarle il suo amore appendendo uno striscione, cadrà rimanendo momentaneamente paralizzato, cederà al suo amore e si fidanzerà con lui. Miranda, inoltre, è ignara che Luna sia sua sorella, e prova nei suoi confronti un forte rancore, in quanto crede che sia stata proprio la ragazza a rovinare la sua festa di compleanno, liberando gli animali della scuola. L'odio aumenterà quando Luna le dirà prima di essere sua sorella e poi di averle in realtà mentito. Durante il viaggio nell'altra dimensione, Luna, con l'aiuto di Alessio, le dice finalmente tutta la verità, e, poiché sono consapevoli che una volta tornate nella dimensione reale, entrambe avrebbero dimenticheranno l'accaduto, di comune accordo decidono di scriverlo sulle loro mani. Tuttavia, una volta tornate alla realtà, Luna le dirà che la scritta si riferisce al fatto che, essendo la fidanzata di Alessio, figlio di Victoria e dunque suo fratello, lei la considera "come" una sorella. Sarà Eusebio a farle vedere il filmato dell'altra dimensione, facendole scoprire la verità. Miranda, allora, avrà un malore a causa dei suoi problemi di cuore, ma verrà salvata dalla magia di Felipe. Da allora, si riappacificherà con la sorella, invitandola a vivere nella sua casa e a condividere la sua camera. Nei confronti di sua madre è molto gelosa, non vuole che lei abbia altre relazioni e per questo motivo si mostrerà inizialmente contraria alla relazione tra Victoria e Guglielmo. Scoperta la verità su Luna, Miranda diventerà tuttavia più buona, assecondando anche gli amori della madre. È amica di Giulietta e Serena, con le quali si troverà tuttavia sempre in combutta a causa del suo amore per Toto. Quando Alessio sposa Lucilla, in realtà Renata, insieme a Luna, Victoria, Toto e Guglielmo, farà di tutto per smascherare la ragazza. Insieme ai ragazzi del collegio, inoltre, libererà anche Lucilla trasformata in una gatta da Eusebio. Insieme a Toto gestirà il blog del collegio, nel quale di farà ammettere proprio insieme al ragazzino. Alla fine, insieme a Luna, incontrerà Gianni, il padre biologico, che fingndosi morto in un incidente, era fuggito in Brasile in quanto accusato ingiustamente di un reato. Proprio dopo aver incontrato il padre, Miranda viene rapita con l'inganno da Pedro, ma viene liberata grazie all'aiuto di Felipe e Alessio, e del padre Gianni che chiama la polizia. Decide poi di partire, insieme a Luna, per il Brasile, per conoscere meglio il padre biologico, ma nel momento della partenza, lui lascerà entrambe in aeroporto per non farle soffrire ulteriormente dato che lui dovrà essere incarcerato. Ma alla fine finalmente verrà comunque riconosciuto innocente.

Guglielmo Gùzman[modifica | modifica wikitesto]

Guglielmo interpretato da Marcelo de Bellis e doppiato da Gianluca Tusco. Ha 50 anni, è il padre adottivo di Luna, che ha accudito e amato come se fosse sua figlia. Insieme alla moglie, morta poco dopo l'adozione, non ha mai nascosto la verità alla figlia, che si mostrerà sempre riconoscente proprio per questo. Conosce Toto sin da quando era piccolo ed è molto amico anche di Ivo, Paul e Ulisse. Per il bene della figlia e per renderla felice, fa di tutto per aiutarla a trovare la sorella Miranda. Prima di arrivare al collegio lavora come autista, ed è proprio durante il suo orario di lavoro che si scontra in un incidente proprio con Victoria, che tuttavia si rifiuta di pagargli i danni dell'auto, proponendogli invece il lavoro di autista nella Mastery School. Arrivato al collegio sarà "vittima" dei corteggiamenti da parte di Rita, con la quale adotterà il cagnolino Willy, ma respinge la donna in quanto innamorato perdutamente di Victoria, che, per nascondere i suoi veri sentimenti, fingerà di non sopportarlo, non perdendo occasione per criticarlo e chiamandolo continuamente "Gùzman", piuttosto che Guglielmo. Aiuterà Victoria a smascherare Patrizio, di cui si mostra fin dall'inizio geloso. Inoltre, proprio insieme a Victoria, Luna, Miranda e Toto, contribuirà a smascherare anche la truffa di Renata, che, fintasi Lucilla, convince Alessio a farsi sposare. Quando Luna decide di sposare Alessio, si mostra felice ed insieme a Victoria le regalerà una casa. Quando Hosè, il padre adottivo di Toto si fa nuovamente vivo, minacciando e intimorendolo, Guglielmo chiederà il suo affidamento, incastrando l'uomo, così da farlo arrestare. Alla fine convolerà a nozze con Victoria, insieme ad Alessio e Luna.

Toto Palma Guzman Mujica[modifica | modifica wikitesto]

Santiago "Toto" interpretato da Manuel Ramos e doppiato da Francesco Ferri. Ha 13 anni e conosce sin da piccolo Luna e Guglielmo. Alla Mastery School lavora come custode dei cavalli di Miranda, di cui è segretamente innamorato. Miranda lo ricambia, ma lo rifiuta allo stesso tempo a causa delle sue condizioni sociali. Toto, per questo motivo, si sente umiliato, e sognando di diventare ricco, decide di ferire e di ingelosire Miranda, fidanzandosi con Serena. Tuttavia, continua ad amare Miranda, per cui decide di farle una sorpresa: sale in questo modo su una scala per appendere uno striscione in segno d'amore per lei, ma proprio sotto i suoi occhi, scivola cadendo a terra. Toto rimane così momentaneamente paralizzato per cui Miranda decide di stare insieme a lui. Quando Toto inizia le terapie, Miranda si ingelosisce delle cure di Serena e Giulietta, per cui decide di lasciarlo. Il ragazzino allora mette in atto la sua fuga dal collegio, ma verrà ritrovato da Guglielmo che lo riporta alla Mastery School, dove Toto, dopo aver lasciato la scuola serale, decide di fare il test di ammissione proprio insieme a Miranda, con la quale si fidanza definitivamente. Quando Eusebio giunge al collegio, Toto aiuta Miranda ad entrare nell'altra dimensione per andare a cercare Alessio. Successivamente, insieme a Victoria, Luna, Miranda e Guglielmo smaschera Renata insieme ai ragazzi del collegio, inoltre, libererà anche Lucilla trasformata in una gatta da Eusebio. Insieme a Miranda gestisce il blog del collegio, scrivendo articoli e aiutando la ragazzina a scoprire l'identità sul suo vero padre Gianni. È proprio Toto, infatti, a farsi dire tutta la verità da Pedro, complice di Gianni. Quando il suo padre adottivo, Hosè, si fa di nuovo vivo, Toto racconta la sua storia a tutti: quando venne adottato, il padre lo picchiò, costringendolo a lavorare. All'età di sette anni perciò scappò di casa cercando qualche lavoretto, fino ad arrivare alla Mastery. Alla fine, grazie a Guglielmo, il suo incubo definitivamente finisce: Guglielmo, infatti, insieme a Victoria, scoperta tutta la verità fanno arrestare Hosè chiedendo successivamente l'affidamento di Toto.

Renata Lopez[modifica | modifica wikitesto]

Renata interpretata da Macarena Paz e doppiata da Letizia Ciampa. Ha 20 anni ed è stata la ragazza di Alessio, conosciuto quando il giovane frequentava sua sorella gemella Lucilla. Si mostra sempre altezzosa, capricciosa e vendicativa, specie nei confronti di Luna, che odia perché pensa che le voglia rubare il ragazzo. Per tal motivo, convince Miranda a farsi assumere come sua professoressa privata di Inglese e si allea con la ragazzina per sbarazzarsi di Luna, arrivando, per metterla in cattiva luce, anche ad avvelenare il pasto della scuola. Aiuta Alessio a ritrovare la madre, ma si mostra sempre ossessiva nei suoi confronti, spinta anche dal padre, Patrizio Lopez, che brama di impossessarsi delle ricchezze del ragazzo. Quando Alessio la rifiuta definitivamente per fidanzarsi con Luna, decide di seguire il padre in Europa, ma verrà in realtà portata in un ospedale psichiatrico. Qui, farà in modo che la sorella Lucilla la vada a trovare per impossessarsi della sua identità e riavvicinarsi ad Alessio: gelosa da sempre della sua gemella, la colpirà alla testa e la farà rinchiudere nell'ospedale psichiatrico al posto suo. Arriva così di nuovo al collegio, dove si allea con Eusebio che le fornisce la pozione magica per confondere Alessio, così da farlo separare da Luna e convincerlo a sposarla. Quando Lucilla riesce a scappare dalla clinica, Renata chiede ad Eusebio di trasformare la sorella in una gatta, e parte per la luna di miele con Alessio. Luna, tuttavia, scopre la malfatta e insieme a Victoria, Guglielmo, Toto e Miranda, la smaschera, ma lei riesce a scappare. Con l'aiuto di un amico rapisce così Luna, che riesce però a liberarsi e ritornare al collegio. Renata viene in questo modo nuovamente scoperta, ma, grazie ad Eusebio si rifugia nel collegio, diventando sua schiava. Quando lo stregone, tuttavia, ha un risveglio di coscienza, la consegna nelle mani di Felipe che la fa arrestare. Tuttavia Renata riesce nuovamente a scappare, e con un amico, Gioacchino, si fa assumere alla Mastery come addetto alla manutenzione, torna nuovamente al collegio, dove rapisce Alessio e Luna, rinchiudendoli nello scantinato. Felipe, con l'aiuto di Luz, Martin e Alessandro, la scoverà e la farà definitivamente arrestare.

Lucilla Lopez De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Lucilla interpretata da Macarena Paz e doppiata da Letizia Ciampa. Ha 20 anni ed è la sorella gemella di Renata, rispetto alla quale è più buona, umile e gentile. È da sempre innamorata di Alessio, ma non intralcerà mai, né la sua relazione con la sorella Renata, né successivamente con Luna. Durante la competizione dei gruppi alla Mastery School, viene chiamata da Alessio per diventare batterista del gruppo delle ragazze. Qui viene inizialmente scambiata per Renata dai ragazzi della scuola, compresa Luna, che non la vedrà di buon occhio, proprio a causa della ex relazione con Alessio. Superate le prime difficoltà formerà un gruppo con Luna, Valentina e Gaia, con le quali vincerà la competizione dei gruppi musicali. Quando scopre che la sorella Renata è stata rinchiusa in un ospedale psichiatrico, la va a trovare, ma viene incastrata proprio dalla sorella che le ruba l'identità per riavvicinarsi al collegio e ad Alessio. Quando riesce a scappare dalla clinica, torna alla Mastery School ma viene trasformata in una gatta da Eusebio e Renata. Miranda e Luna si accorgeranno, tuttavia, della identità della gatta e convinceranno Olivia a ritrasformarla in una persona. In questo modo Lucilla contribuisce alla cattura di Renata che viene finalmente arrestata. Tornata al collegio definitivamente viene assunta da Felipe come sua assistente, e, dopo esser stata ingiustamente accusata da lui di avergli rubato il tesoro, si riappacificheranno. Per far ingelosire Felipe, inoltre, Lucilla inizia a frequentare Diego, ma Luz confiderà allo zio la verità e loro due si fidanzeranno.

Patrizio Lopez[modifica | modifica wikitesto]

Patrizio interpretato da Mauricio Dayub e doppiato da Eugenio Marinelli. È il padre di Renata e Lucilla, bugiardo, opportunista e approfittatore. Spinge la figlia Renata a sposare Alessio per impadronirsi delle sue aziende e delle sue proprietà, mentre al collegio, inganna anonimamente Victoria, facendole credere di avere delle notizie sul figlio perduto e chiedendole un riscatto. Alla fine andrà via per un viaggio d'affari in Europa e farà rinchiudere Renata in un ospedale psichiatrico.

Rita Marcial[modifica | modifica wikitesto]

Rita interpretata da Mariana Prommel e doppiata da Claudia Balboni. Ha 42 anni, è una donna severa, ligia alle regole che cerca di far rispettare, impartendo dure punizioni agli incorreggibili che le raggirano: Rita vieta infatti i fidanzamenti e i contatti tra gli alunni, nonché qualsiasi forma di divertimento nel collegio, ma questo comportamento è ricollegabile al fatto che si innamora facilmente di chiunque senza però essere mai ricambiata. È la sorella maggiore di Aldo, precettore della Mastery School, e braccio destro di Victoria, tanto che quando lei non c'è, Rita tenta di fare il capo, senza che qualcuno la vede buon occhio. Quando Guglielmo diventa l'autista di Victoria, lei lo ossessiona, in quanto lo crede segretamente innamorato di lei, nonostante lui in realtà cerchi in tutti i modi di allontanarla. Proprio grazie a Guglielmo adotta un cagnolino, che chiama Willy e che tratta come un loro figlio adottivo. Rita è, inoltre, l'unica a conoscere i segreti di Victoria, nonché la stanza in cui la direttrice conserva i ricordi del figlio. Proprio per questo rapporto di amicizia con Victoria, Rita crede che la nominerà come suo successore, ma viene invece "scavalcata" da Alessio. Delusa e ferita, cerca allora di mandare in malora il collegio, e, durante una festa in maschera organizzata dal nuovo direttore Alessio, chiama l'ispettore, che giunto alla Mastery impone delle nuove regole ad Alessio. Quando Eusebio arriva nel collegio dall'altra, lei si allea con lo stregone, di cui è in realtà innamorata, che le promette la metà del tesoro di Felipe. Decide così di tradire la fiducia di Victoria e aiutare Renata, che nasconde nella cantina, nel suo progetto di allontanare Luna da Alessio e dal collegio. Tuttavia, quando Eusebio trasforma Lucilla in una gatta, Rita si prenda cura di lei, portandole il cibo e preparandole la cuccia. Nel momento in cui Eusebio preferisce Renata a lei, la trasforma momentaneamente in un ratto. Renata, inoltre, la rinchiude nella cantina e la costringe a scrivere una lettera di dimissioni indirizzata a Victoria. Miranda e Toto, però, aiutati dalla gatta Lucilla, la ritroveranno e la libereranno. Rita, capiti i suoi errori, torna allora da Victoria che la perdona e la riammette al suo fianco nella Mastery School. Eusebio tenta nuovamente di corromperla offrendole una parte del tesoro rubato, ma lei, diventata ormai una donna nuova e buona, dopo essersi resa conto che la felicità non si compra, convince lo stregone a riconsegnare il tesoro. Lei stessa nell'episodio 124 rivela di essere stata adottata, ma di non aver mai rinnegato i suoi genitori adottivi. Si innamora di Diego Miraflores, che nonostante si mostri in un primo momento contrario alle sue attenzioni, si innamora anch'esso di Rita. Alla fine si fidanzeranno.

Aldo Marcial[modifica | modifica wikitesto]

Hernan "Aldo" interpretato da Mario Guerci e doppiato da Raffaele Proietti. È un ragazzo semplice, molto carino e sempre positivo. È il precettore della Mastery School, nonché fratello minore di Rita, dalla quale si distingue per il suo animo buono e per la disponibilità nei confronti di tutti gli studenti. È segretamente innamorato di Renata, che ignora essere la ragazza di Alessio: i due si sono infatti incontrati ad una festa e per lei, Aldo compone la canzone "Quiero Abrìr Tù Corazòn", che affida poi a Ivo. Proprio perché fortemente innamorato di lei, farà di tutto per conquistarla, ma Renata, che brama il matrimonio con Alessio, gli dirà che il loro amore è un amore impossibile in quanto lei deve partire per l'Europa. Quando Renata arriva al collegio, Aldo scopre che in realtà la ragazza le ha mentito e che è la fidanzata di Alessio, con cui nel frattempo ha stretto una forte amicizia. Aldo decide così di mentire e dire che la canzone che lui ha composto è stata scritta per Luna, compromettendo così l'amicizia con Alessio che gli ha confidato di essere innamorato di lei. L'amicizia verrà rovinata ancor di più, quando Luna gli chiederà di fingersi fidanzati per allontanare Alessio. Quando il professore di musica del collegio si licenzia, Victoria affida a lui la cattedra, nonostante l'opposizione di Rita che vorrebbe che lui proseguisse il sentiero del padre, intraprendendo la carriera militare.

Diego Miraflores De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Diego interpretato da Pepe Monje e doppiato da Fabrizio Vidale. È il sesto nipote di Felipe Segundo de la Fuente, il nuovo direttore della Mastery School assunto da Alessio e Victoria. Ha il compito di tenere lontani i bambini dal baule magico. È vissuto molti anni nella giungla dove ha incontrato Eusebio, che si è finto suo amico solo, per impossessarsi di un tesoro nascosto da Felipe. S'innamorerà di Rita e di Lucilla e sarà il rivale di Felipe, ma non sa che quello di Lucilla è un piano per fare ingelosire Felipe. In seguito si fidanzerà con Rita-

Felipe Segundo De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Felipe interpretato da Fabio Di Tomaso e doppiato da Massimiliano Manfredi. È il capostipite dei De La Fuente viene dall'altra dimensione. I suoi discendenti hanno tutti il suo stesso segno dietro la schiena. È il fondatore della Mastery School e con il suo tesoro vuole aprire tante Mastery School in tutto il mondo. È innamorato di Luna. Ma poi Escogiterà un piano per liberare Alessio e Luna dalle grinfie di Renata. È rivale di Eusebio. Quando Miranda viene rapita offrirà il suo tesoro per pagare il riscatto ma non servirà perché la polizia arriva in tempo. In seguito si innamora di Lucilla e avrà delle divergenze con Diego perché Lucilla sta giocando con tutti e due perché pensava che era ancora innamorato di Luna. Ma, alla fine si fidanzeranno.

Ivo[modifica | modifica wikitesto]

Ivo interpretato da Andrés Gil e doppiato da Flavio Aquilone. È amico di Luna, Paul e Ulisse, con i quali ha formato un gruppo musicale, e della quale è il tastierista e cantante. È bello e tenebroso, il ragazzo che tutte le ragazze desiderano, coraggioso, sfrontato, istintivo, un leader per natura, non ha paura di nulla, e non si cura delle conseguenze delle sue azioni. Decide di seguire Luna alla Mastery School per il bene del gruppo. Qui, nel collegio, si trova anche la sua sorellastra Valentina, andata via di casa proprio perché segretamente innamorata di lui. Per far dispetto alla sorellastra che lo maltratta, bacia la sua amica Emma, con la quale avrà poi una relazione. Questo gli causerà l'inimicizia di Tom, ex fidanzato di Emma, e di Raul, amico del cuore di Tom, che tenteranno di farlo cacciare dal collegio, accusandolo di aver rubato i soldi delle rette. Scoperta la verità da Valentina, Ivo inizierà una storia con lei, litigando con il suo amico del cuore Ulisse, anche lui innamorato della ragazza, ma con il quale farà poi pace. Il fidanzamento con Valentina, però, è burrascoso, infatti i due si lasciano e si prendono di continuo. All'interno del collegio fa subito amicizia con Aldo che gli affida la sua canzone "Quiero Abrìr Tù Corazòn". Proprio durante un concerto, conosce Gaia, figlia del proprietario del locale: Ivo consiglia proprio a lui di portare la figlia alla Mastery. Gaia inizia perciò ad odiarlo, ma dietro la sua rabbia si cela, in realtà, il suo amore per lui. Nonostante i tentativi di conquista della ragazza, Ivo continua ad amare Valentina. Durante il viaggio nell'altra dimensione, tuttavia, Eusebio confida ad Ivo che la donna della sua vita è in realtà Gaia e non Valentina. Ivo scrive così il messaggio su un bigliettino, che, una volta tornato nella dimensione reale, viene trovato dalla stessa Gaia, che però decide di nascondere la verità a Valentina. Quando Valentina scopre la verità, Ivo rompe la sua relazione con lei, in quanto la considera troppo gelosa, ma, dopo vari "tira e molla", i due tornano di nuovo insieme. Con l'arrivo dei nuovi ragazzi dell'altra dimensione, Ivo stringe una forte amicizia con Martin, aiutandolo a realizzare il suo sogno nel mondo del calcio.

Paul[modifica | modifica wikitesto]

Paul interpretato da Christian Puebla e doppiato da Manuel Meli. Ha 17 anni, amico di Luna, Ivo e Ulisse, con i quali ha formato una band musicale, e della quale è il batterista. Molto romantico, pacato e gentile, e da sempre è innamorato di Luna, la quale è all'oscuro di tutto, e che comunque non contraccambia. Insieme agli altri ragazzi decide di seguire la ragazza nel collegio per il bene del loro gruppo. Qui si innamora di Gaia, che si contende con Raul, e per lei litigherà con Ulisse, preferito di Gaia. Quando però si accorge che Gaia sta in realtà giocando con tutti e due, lascerà stare. Insieme ad Ivo verrà portato nell'altra dimensione, ma al ritorno non ricorderà nulla. Durante i provini per la commedia teatrale, verrà scelto come protagonista del musical, scatenando l'ira di Alessio, geloso che lui debba baciare Luna della quale è sempre stato segretamente innamorato.

Ulisse[modifica | modifica wikitesto]

Ulisse interpretato da Valentino Giovannetti e doppiato da Jacopo Castagna. Ha 17 anni, amico di Luna, Ivo e Paul, con i quali ha formato una band musicale, della quale è il bassista. Insieme agli altri ragazzi decide di seguire Luna nel collegio per il bene del loro gruppo. Qui si innamora perdutamente di Valentina, con cui avrà storia, conquistando l'inimicizia di Ivo, fratellastro della ragazza e vero amore di lei. È un vero preciso con le parole, usa sapientemente termini complessi, genio dell'informatica, ma molto spesso si mostra saccente e litigioso. Adora suo nonno, dal quale ha preso l'intelligenza, e sottovaluta i suoi genitori. Ammira Bill Gates e vorrebbe essere, un giorno, più ricco e potente di lui. Si arrabbia con Ivo quando questo decide di allontanarsi dalla band per aiutare Martin a sfondare nel mondo del calcio. Durante la preparazione della commedia del collegio, si offre come sostituto di Paul per cercare di conquistare Luz, che bacerà. La ragazza, tuttavia, continua ad amare Martin.

Tom Gonzàles Crespo[modifica | modifica wikitesto]

Tom interpretato da Lucas Verstraeten e doppiato da Fabrizio De Flaviis. Ha 17 anni, viziato e materialista, nonché abituato a vivere nel lusso: nato in una famiglia di nuovi ricchi borghesi, i suoi genitori acconsentono a comprargli tutto quel che desidera. Proprio per i soldi della sua famiglia, crede di poter fare il macho, proprio come suo padre, che, invece di rimproverarlo lo incoraggia. Fa continui discorsi da esperto di finanza, di auto, di cose di cui non sa niente, progettando il suo futuro sui soldi. È fidanzato con Emma, che, annoiata da questi suoi comportamenti, lo tradisce con Ivo, causando l'inimicizia tra i due. Proprio per questo motivo, con l'aiuto dell'amico Raul, cercherà di mettere "fuori gioco" Ivo, facendolo accusare del furto dei soldi delle rette. Alla fine, però, si rimetteranno insieme, ma verranno di nuovo separati da Celeste, innamorata di lui. L'amore tra Tom ed Emma, tuttavia, trionfa e torneranno insieme, lottando contro tutti, compreso il padre del ragazzo che vuole separarli, a causa delle umili origini di Emma, che inizialmente mente sul lavoro dei genitori. Il suo migliore amico è Raul, ma alla fine lega anche con Ivo, Paul e Ulisse.

Raul Molina[modifica | modifica wikitesto]

Raul interpretato da Ramiro López Silveyra. Ha 17 anni ed è il migliore amico di Tom, che aiuterà nel tentativo di far cacciare Ivo. Al collegio si innamora di Gaia, che si contende con Paul, e per lei litigherà con Ulisse, preferito di Gaia. Quando però si accorge che Gaia sta in realtà giocando con tutti e due, lascerà stare.

Martin De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Martin interpretato da Thiago Batistuta. È un ragazzo dell'altra dimensione, discendente di Felipe, proveniente dagli anni novanta. Proprio per le sue origini, viene rapito da Eusebio, che userà il sigillo impresso sulla sua nuca per aprire il tesoro. È follemente innamorato di Luz, che inizialmente lo rifiuterà per la loro discendenza comune e perché il fidanzamento li distrarrebbe dalla loro missione di rendere il mondo migliore. Alla fine però riuscirà a conquistarla e si fidanzerà con lei. Quando arriva al collegio, entra nella band dei ragazzi e diventa subito amico di Ivo che lo aiuterà a sfondare nel mondo del calcio, che però lascerà per amore di Luz. Insieme a Felipe, Luz e Alessandro contribuirà alla fine della stagione alla cattura di Renata.

Alessandro De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Alessandro interpretato da Jaime Dominguez e doppiato da Simone Crisari. È un ragazzo dell'altra dimensione, discendente di Felipe, proveniente dagli anni ottanta. Proprio per le sue origini, viene rapito da Eusebio, che userà il sigillo impresso sulla sua nuca per aprire il tesoro. Al collegio, si innamorerà dapprima di Miranda, che tuttavia lascerà perdere per il suo carattere da viziata. Si innamora poi di Gaia, con la quale si fidanza.Insieme a Felipe, Luz e Martin contribuirà alla fine della stagione alla cattura di Renata.

Valentina[modifica | modifica wikitesto]

Valentina interpretato da Micaela Riera e doppiata da Valentina Favazza. Ha 17 anni ed è una ragazza molto bella, decisa, intelligente, furba e pragmatica, una leader nata. È una ragazza d'oro, ma quando si arrabbia diventa un po' nevrotica. All'arrivo di Luna al collegio, per difendere i bambini della Mastery School, decide di accusare la ragazza di aver rovinato la festa di Miranda. È la sorellastra di Ivo, ed entra nel collegio proprio per scappare da questo amore, considerato inizialmente impossibile. Quando il fratellastro arriva anche lui al collegio, tra di loro inizia un rapporto burrascoso, ma alla fine Valentina gli confessa i suoi veri sentimenti. Nel frattempo, per fare un dispetto ad Ivo, inizierà una relazione con Ulisse, ma quando Ivo, col passare del tempo, capisce di amarla, inizia una relazione con lui. Il fidanzamento, però, è burrascoso, infatti i due si lasciano e si prendono di continuo. Quando Ivo si reca nell'altra dimensione, lei decide di seguirlo per salvarlo, e qui scoprirà da Eusebio che il vero amore di Ivo è in realtà Gaia. Tornata nella dimensione reale, però, Valentina ha dimenticato tutto, ma Gaia, che invece sa tutto, le nasconderà la verità in quanto ha capito che l'amore con Ivo è più forte di tutto il resto. Quando scopre la previsione di Eusebio, ha un attacco di gelosia che porta alla rottura del fidanzamento con Ivo, ma dopo vari "tira e molla", i due tornano di nuovo insieme. Dopo una prima inimicizia, lega molto sia con Luna che con Gaia, ma da sempre amica anche di Emma, Federica e delle bambine del collegio. All'interno della Mastery ha anche un altro piccolo ammiratore, Benji, che nonostante la sua tenera età è follemente innamorato di lei, rifiutando tutte le altre bambine del collegio.

Gaia Cortese[modifica | modifica wikitesto]

Gaia interpretata da Eva Quattrocci e doppiata da Veronica Puccio. Ha 17 anni, è all'inizio viziata e ribelle, ma poi diventa anche dolce, solare e simpatica. Ama la musica e cantare, nonostante non sia talentuosa e nonostante il padre si opponga a questa sua passione. Entra nel collegio "a causa" di Ivo, motivo per cui finge di odiare il ragazzo, anche se dietro questo rancore si cela in realtà l'amore per il giovane. Al collegio verrà corteggiata contemporaneamente da Paul e Raul, che però prenderà in giro, iniziando invece una breve relazione con Ulisse, causando scompiglio tra i ragazzi. Per quanto venga spesso disprezzata all'inizio, ha un gran cuore ed è pronta a tutto per le persone alle quali vuole bene. Si innamora di Ivo, ma nonostante scopra la predizione di Eusebio, capisce di non aver speranza con lui. Nonostante le prime inimicizie stringe amicizia con Valentina, Luz, ma anche con Luna. Quando arrivano i ragazzi dell'altra dimensione, si innamora di Alessandro, con cui si fidanza.

Emma Gomez Rainero[modifica | modifica wikitesto]

Emma interpretata da Lola Moràn e doppiata da Lucrezia Marricchi. Ha 17 anni, è molto dolce ed è la fidanzata di Tom. All'interno del collegio nasconde a tutti le sue vere origini: i genitori, infatti, sono due fruttivendoli, ma temendo di non essere accettata dagli altri, specie da Tom, a causa delle sue umili origini, decide di mentire su di loro. Quando Luna arriva coi ragazzi della band alla Mastery School, cede alle attenzioni di Ivo, con cui ha una breve relazione: si sente infatti oppressa dai progetti di Tom, e vede nel nuovo ragazzo una via di fuga. Entra così in competizione con Valentina, accusandola del furto dei soldi delle rette per farle un dispetto e metterla fuori gioco. Nonostante lei stia con Ivo, Tom però non si perde d'animo e continua a corteggiarla, finché Emma non ritorna con lui. Per colpa di Celeste, innamorata di Tom, viene tuttavia smascherata la sua vera identità e il ragazzo, sentendosi ferito la lascia di nuovo, anche se alla fine la perdona. I due ragazzi, infatti, sono la coppia storica del collegio, anche contro il volere di Rita, che rifiuta i contatti tra gli alunni, e dei genitori di Tom, che rifiutano invece le umili origini della ragazza. Emma, inoltre, nonostante l'attrito causato dal comune amore per Ivo, è molto amica di Valentina, ma anche di Federica, Gaia e Luna, mentre detesta Celeste.

Federica[modifica | modifica wikitesto]

Federica interpretata da Delfina Capalbo e doppiata da Giulia Catania. Ha 17 anni, è una ragazza bella e simpatica, ma incapace di mantenere i segreti. È da tutti considerata un po' stupida per la sua ingenuità e per la sua effettiva poca intelligenza, anche se è molto buona con tutti. Soffre l'assenza della madre, che, a causa del suo lavoro in tv, non ha mai il tempo di ascoltarla. Il padre invece lo ha perso quando era piccola, ed è sempre cresciuta tra tate e autisti che la scarrozzavano in giro. All'interno del collegio è molto amica di tutti, specie di Valentina e di Emma, mentre Celeste tenta spesso di raggirarla per raggiungere i suoi scopi.

Celeste Regeivo[modifica | modifica wikitesto]

Celeste interpretata da Antonella Sabatini e doppiata da Joy Saltarelli. Ha 17 anni ed è una ragazza molto invidiosa di tutto e tutti, cosa che la mette in cattiva luce con gli altri alunni della Mastery. All'interno del collegio si innamora di Tom e farà di tutto per compromettere la sua relazione con Emma, mostrando al ragazzo una foto che ritrae i genitori della ragazza nella frutteria di loro proprietà, smascherando così le due bugie. Sfrutterà l'occasione per invitare Tom nella casa delle vacanze per una gita in piscina, ma i suoi tentativi saranno vani, in quanto il ragazzo è ancora innamorato di Emma. Alla fine rimarrà senza amiche.

Luz De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Luz interpretata da Thelma Fardin e doppiata da Alessia Amendola. È una ragazza dell'altra dimensione, discendente di Felipe, proveniente dagli anni settanta. Proprio per le sue origini, viene rapita da Eusebio, che userà il sigillo impresso sulla sua nuca per aprire il tesoro. Quando arriva al collegio, Martin le confida di essere innamorato di lei, ma Luz lo rifiuta gentilmente in quanto sono parenti e il loro amore li allontanerebbe dalla loro missione. Il segreto di Luz, tuttavia è un altro: nella sua epoca era fidanzata con un ragazzo, che ha dovuto abbandonare a causa di Eusebio. Con l'aiuto di Gaia cercherà di rintracciarlo, scoprendo però che è morto. Allora Luz cederà all'amore di Martin, costringendolo però a lasciare il calcio. L'amore con il ragazzo sarà però messo in discussione dall'eccessiva gelosia. Durante la preparazione della commedia musicale, Ulisse, innamorato segretamente di lei, la bacia, confondendole le idee, e per questo motivo, non capendo chi dei due in realtà le piace, abbandona entrambi, anche se alla fine continuerà la sua storia con Martin. All'interno del collegio è molto amica di tutte, in particolar modo di Luna e Gaia. Insieme a Felipe, Martin e Alessandro contribuirà alla fine della stagione alla cattura di Renata.

Caterina De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Caterina interpretata da Florencia Gallo. È una ragazza dell'altra dimensione, discendente di Felipe, proveniente dagli anni cinquanta. Proprio per le sue origini, viene rapita da Eusebio, che userà il sigillo impresso sulla sua nuca per aprire il tesoro. Quando arriva al collegio, deciderà di andare via con Abril in quanto ritiene che alla Mastery vengano compiute delle ingiustizie.

Abrìl De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Abrìl interpretata da Jesica Buss. È una ragazza dell'altra dimensione, discendente di Felipe, proveniente dagli anni sessanta. Proprio per le sue origini, viene rapita da Eusebio, che userà il sigillo impresso sulla sua nuca per aprire il tesoro. Nell'altra dimensione si innamora di Ivo, anche se non è contraccambiata. Quando arriva al collegio, deciderà di andare via con Caterina in quanto ritiene che alla Mastery vengano compiute delle ingiustizie.

Giulietta[modifica | modifica wikitesto]

Giulietta interpretata da Agustina Palma e doppiata da Agnese Marteddu. Ha 13 anni, è una ragazza, insopportabile, e critica tutto quello che le viene detto in un modo tale da apparire persino maleducata. Ama in segreto Giuliano e farà di tutto per conquistarlo, compromettendo anche l'amicizia con Miranda: nonostante il ragazzo sia il fidanzato della sua amica, infatti, lei lo bacia lo stesso. Una volta raggiunto il suo obiettivo, mette da parte Giulia e punta tutto su Toto, che però ama Miranda e nutre un grande affetto per Serena, in realtà è innamorata di lui. Per questo motivo farà di tutto per fargli litigare e per tenersi Toto. Quando Miranda viene rapita da Pedro, fotografa Serena che abbraccia Toto per consolarlo, e mostra poi la foto a Miranda che si arrabbia con entrambi; in questo modo Miranda fraintendendo capisce che c'è qualcos'altro fra i due. Ma, alla fine, Giulietta rimane sconfitta.

Serena[modifica | modifica wikitesto]

Serena interpretata da Agustina Garcia Tedesco e doppiata da Rachele Vagnarelli. Ha 13 anni ed è figlia di un'amica di Victoria, che l'ha mandata in collegio in quanto ha il brutto difetto di dire sempre la verità. È una ragazza dolce, buona e tranquilla. È la migliore amica di Miranda. Si innamora di Toto, con cui si fidanzerà per un periodo. Tuttavia, quando Toto e Miranda riusciranno finalmente a mettersi insieme, lei deciderà di andare via dalla Mastery School per non intralciare il loro rapporto. Quando Miranda viene rapita, torna al collegio per consolare Toto in veste da amica, anche se viene fraintesa.

Giuliano[modifica | modifica wikitesto]

Giuliano interpretato da Iván Paz e doppiato da Mirko Cannella. Ha 15 anni ed è il figlio di allevatori. All'inizio della storia è fidanzato con Miranda. Sa attrarre chi lo circonda risultando spesso insopportabile, ma quando gli conviene è capace di farsi amare. Ama osservare gli altri e trovarne i punti deboli da poter colpire quando gli serve. Tutto quello che vuole deve ottenerlo, non sopporta essere nervoso o frustrato, ha bisogno di essere sempre al centro dell'attenzione, ama andare alle feste per farsi guardare. Guarda tutti dall'alto verso il basso e si crede superiore alla massa. È il migliore amico di Dino. Anche se si è separato da Miranda, lei gli piace ancora e per questo vuole rendere la vita impossibile a Toto. (Nella realtà è il fratello di Macarena Paz: Renata/Lucilla).

Geronimo Montes De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Geronimo interpretato da Nazareno Antón e doppiato da Andrea Di Maggio. Ha 10 anni, leader dei bambini, un vero genio. I suoi migliori amici sono Benjamin e Mathias, ha una sorellina di nome Lila. È innamorato di Clara, con la quale si fidanzerà, ma come dice lei, la loro storia è impossibile, come quella tra Romeo e Giulietta, infatti le loro famiglie sono nemiche da anni. È rivale di Tobia, Augusto (ma alla fine diventeranno amici) e i loro "scagnozzi", Nico e Rodrigo. Anche se è fidanzato con Clara, Olivia si intromette sempre nella loro storia, ma alla fine verrà sconfitta. È nipote di Felipe, infatti poi si accorgerà di essere una parte della Fuente e di avere anche lui il segno che hanno i ragazzi De La Fuente.

Clara[modifica | modifica wikitesto]

Clara interpretato da Juana Barros e doppiata da Emanuela Ionica. Ha 10 anni. La sua migliore amica è Candy. È innamorata di Geronimo. È molto brava a cantare e a ballare. Assieme a Geronimo, Benji e Candy vuole fuggire dal collegio ma Tobia non glielo permette. A causa di Olivia verrà portata via dal collegio da suo padre, anche se poi riuscirà a tornare modificando i capelli alla matrigna, e, appena tornata alla Mastery School, Olivia si pentirà, le chiederà scusa e diventeranno amiche. Lei scopre che Geronimo è un discendente dei De La Fuente.

Benji[modifica | modifica wikitesto]

Benjamin, detto Benji interpretato da Tomás Ross e doppiato da Riccardo Suarez. Ha 10 anni. È un piccolo chimico; è il ragazzo più carino e intelligente dei bambini del collegio. È il migliore amico e braccio destro di Geronimo. Corteggia sempre le ragazze, persino le più grandi, ad esempio Valentina, della quale era innamorato prima di fidanzarsi con Candy. Lila, la sorellina di Geronimo, ha una cotta per lui, ed anche lui lo è, ma alla fine si innamora di Candy.

Candy[modifica | modifica wikitesto]

Candy interpretata da Lourdes Mansilla. Ha 10 anni. Graziosa e intelligente, è la migliore amica di Clara. Finge di non sopportare Benji, ma in realtà ne è innamorata. Il ragazzo pare all'inizio non accorgersene, ma alla fine lo scopre e se ne innamora a sua volta. Adora bere succo di mirtilli ; il suo idolo è Marilyn Monroe e spera di diventare, un giorno, esattamente come lei. Ha debuttato, da piccola, in televisione e recitato in molti spot pubblicitari. Tra le bambine del collegio, Candy è la classica ragazzina bella e ammirata dalle sue numerose fan. È un po' fanatica e voleva partecipare come attrice nel romanzo, ma i due a essere scelti furono Olivia e Geronimo. (Marcio Mansilla (Augusto) nella realtà è suo fratello).

Olivia[modifica | modifica wikitesto]

Olivia interpretata da Julieta Poggio. Ha 9 anni, è una bambina carina e dolce e molto brava a cantare e a ballare. Ha dei poteri magici: i ragazzini del collegio lo hanno scoperto guardando per caso il TG. La sua migliore amica è Perla appunto sono le più brave del collegio. All'inizio è nemica di Clara perché e innamorata di Geronimo, ma poi diventeranno amiche. All'inizio tutti useranno i suoi poteri.

Tobìa[modifica | modifica wikitesto]

Tobìa interpretato da Tupac Inti Larriera e doppiato da Ruggero Valli. Ha 11 anni. È il fratello di Clara, ha scoperto che la direttrice Victoria ha un figlio perciò la ricatta. È malvagio e vendicativo e accusa sempre Geronimo, molto spesso a sproposito. È rivale di Geronimo e Benji, ma alla fine, quando Geronimo se ne va dal collegio, Tobia sarà uno dei tanti che insisterà per il suo ritorno, inoltre si rivelerà leale anche con Benji. È molto geloso e protettivo nei confronti della sorella. I suoi migliori amici sono Augusto, Nico e Rodrigo ed è segretamente innamorato di Perla.

Augusto[modifica | modifica wikitesto]

Augusto interpretato da Marcio Mansilla e doppiato da Arturo Valli. Ha 10 anni. I suoi migliori amici sono Tobia, Nico e Rodrigo. Con Tobia progetta piani per ricattare la direttrice; si vanta di aver vissuto a negli (USA. Ama il baseball e per questo viene preso in giro dagli amici. Proprio come il suo amico Tobia è nemico di Benji e Geronimo. Anche a lui piace molto Clara ma lei lo rifiuta. (Nella vita reale è il fratello di Candy (Lourdes Mansilla))

Mathias[modifica | modifica wikitesto]

Mathias interpretato da Luciano Martinez Motta e doppiato da Tito Marteddu. Ha 10 anni. È il braccio sinistro di Geronimo: lui ordina e Mathias esegue. Pensa di essere forte e muscoloso, in realtà non è così e finisce per rompere sempre tutto. I suoi migliori amici sono Geronimo e Benji. È rivale di Nico e Rodrigo.

Nico[modifica | modifica wikitesto]

Nico interpretato da Franco Gil Franchina e doppiato da Leonardo Caneva. Ha 10 anni. È tv-dipendente, guarda un sacco di programmi e ha partecipato a moltissimi concorsi. Gli piace Perla e prova a conquistarla parlando di ciò che vede in tv. Alla fine è innocente e un po' troppo saputello, ama i paroloni ma non ottiene l'effetto sperato. È rivale di Mathias. I suoi migliori amici sono Tobia, Augusto e Rodrigo.

Rodrigo[modifica | modifica wikitesto]

Rodrigo interpretato da Brian Sichel. Ha 10 anni, è il timido del gruppo, parla sempre a bassa voce, non vuole farsi notare, tanto che cammina quatto quatto e spesso se entra o esce da una stanza nessuno lo vede. A parte questo è la spalla di Tobia, lo supporta quando gli vengono dei dubbi, ed è anche colui che fa abbassare la cresta ad Augusto quando esagera. Ha un serio problema con la sua immagine, tanto da chiedere sempre consigli di look agli amici. I suoi migliori amici sono Tobia, Augusto e Nico. È rivale di Mathias.

Dino[modifica | modifica wikitesto]

Dino interpretato da Luciano Papasidero. Ha 12 anni. Nonostante sia ancora giovane, Dino ha un caratteraccio, nervoso, irascibile e soprattutto vendicativo. Con i pochi amici che ha è fedele, soprattutto con Giuliano che è il suo migliore amico. Gli piace Serena. Non è quasi mai presente nella serie.

Perla[modifica | modifica wikitesto]

Perla interpretato da Maya Schojet e doppiata da Maja Lionello. Ha 10 anni. È la migliore amica di Olivia ed insieme a lei sono le più brave del collegio. È molto bella, graziosa ed intelligente. Quando gli altri litigano, se ne sta sempre in disparte e non esprime quasi mai la sua opinione. Le piace ballare e cantare. Perla non è tanto presente nelle puntate degli Incorreggibili e non ha un ruolo importante. Tobia è segretamente innamorato di lei.

Lila Montes De La Fuente[modifica | modifica wikitesto]

Lila interpretata da Chiara Francia e doppiata da Vittoria Bartolomei. Ha 5 anni. È la sorella minore di Geronimo, che adora e va a trovare tutte le volte che può, dato che non frequenta la Mastery School. Spera che quando sarà più grande entrerà anche lei nello stesso collegio del fratello. Ad un certo punto della serie parte per un altro collegio in Inghilterra e non si vede più. Fa danza classica e vive nel lusso, tra autisti, cameriere e maggiordomi. È l'ottava nipote di Felipe Segundo de la Fuente. Le piace Benji. Sue migliori amiche sono Clara e Candy.

Eusebio[modifica | modifica wikitesto]

Eusebio interpretato da Rodolfo Samsò e doppiato da Roberto Pedicini. Ha quasi 100 anni. È un uomo proveniente dall'altra dimensione. Conoscerà Diego nella giungla e si fingerà suo amico per impossessarsi di un tesoro nascosto da Felipe. È un cattivo, e Rita per un periodo diventerà su serva, ma poi se ne pentirà. Renata si alleerà con lui e l'aiuterà, con delle gocce magiche, a farsi sposare con l'inganno con Alessio. In un episodio, farà venire un attacco cardiaco a Miranda, ma alla fine Felipe la salverà. Visto che fare cose buone lo fa ringiovanire, per un certo periodo si redime, ma poi Eusebio torna cattivo di sempre, prendendo il tesoro di Felipe, così invecchia e scappa con Rita. Rita lo farà capire, così lui consegna il tesoro a Felipe e ringiovanirà di nuovo, così da quel momento non compirà più cattive azioni.

Gianni Moreno[modifica | modifica wikitesto]

Gianni Moreno interpretato da Daniel Di Biase. Padre biologico di Luna e Miranda. Con la moglie Silvia è costretto ad affidare le figlie ad un orfanotrofio e scappare in Brasile: Gianni e sua moglie, infatti, sono ingiustamente accusati di un reato e ricercati dalla polizia. Si fingono morti in un incidente e fuggendo dall'Argentina. Quando le figlie sono ormai grandi, assume una persona, Pedro, grazie al quale riesce a rientrare in Argentina per cercarle. Grazie ad un suo complice, Gianni entra in collegio dove si fingerà un giardiniere, per stare vicino alle due ragazze e scoprire qualcosa su di loro. Miranda lo trova nella sua camera, dove lui sta cercando informazioni, ma riesce a convincere la ragazzina che si è perso mentre cercava degli attrezzi. Le continue domande poste alle figlie spingono Victoria a cacciare sia lui che Pedro dal collegio, ma nel frattempo Luna e Miranda, sospettose, grazie all'aiuto di Toto scoprono che lui è Gianni Moreno, ovvero il loro padre biologico. Finalmente riesce dunque a riabbracciare le figlie, ma il suo complice, viste le condizioni agiate di Miranda, la rapisce con l'inganno. Quando l'uomo chiede il riscatto e Alessio si sta dirigendo insieme a Felipe per consegnare il tesoro, Gianni chiama anonimamente la polizia, facendo arrestare in questo modo Pedro. Risolta la situazione, decide di tornare in Brasile, ma data la tristezza di Miranda e Luna, Felipe, insieme a Victoria, propone a Gianni di restare alla Mastery School per lavorare a suo fianco nella fondazione. Tuttavia, nel momento in cui accetta, viene arrestato dalla polizia. Tornerà poi in Brasile dove verrà finalmente considerato innocente.

Silvia Moreno[modifica | modifica wikitesto]

Silvia Sánchez de Moreno. È la madre biologica di Luna e Miranda, nonché moglie di Gianni Moreno, si finse morta assieme a suo marito poiché ricercati dalla polizia per un crimine ingiusto. Abbandona le figlie lasciandole alle suore, ma dopo un po' di anni muore veramente lasciando Gianni da solo.

Pedro[modifica | modifica wikitesto]

Pedro interpretato da Julio Viera. Detective, aiuta Gianni ad entrare in collegio. Rapirà Miranda, ma poi verrà arrestato da Gianni, così Miranda torna a casa sana e salva.

Max Castro[modifica | modifica wikitesto]

Max interpretato da Tomás de las Heras. Ex fidanzato di Luna, la quale lo ha lasciato per amore di Alessio. Tornato dalla Spagna, crederà di essere ancora il ragazzo di Luna, credenza che gli causerà molti scontri con Alessio per amor di Luna.

Gioacchino[modifica | modifica wikitesto]

Gioacchino, futuro complice di Renata, l'aiuterà a separare Luna da Alessio per farsi sposare occupandosi della manutenzione, ma verranno entrambi arrestati, così Luna e Alessio potranno tranquillamente sposarsi.

Josè Idalgo Palma[modifica | modifica wikitesto]

Josè Idalgo Palma, dice di essere il padre adottivo di Toto. Lo aveva adottato ma lo maltrattava, e così Toto all'età di sette anni era fuggito assieme al suo amico Weso, che lo aveva portato alla Mastery School. Un giorno però, Victoria aveva chiamato un'impresa per la disinfestazione, ed è arrivato lui. Toto lo vede e cerca di nascondersi per non fasi trovare, ma alla fine lo trova e lo minaccia dicendogli che sarebbe dovuto tornare a casa con lui, ma Guglielmo chiede l'affidamento di Toto e assieme a Victoria escogitano un piano per farlo portare via dalla polizia. Alla fine Josè viene arrestato dalla polizia per aver lucrato sulla vita di Toto.

Weso[modifica | modifica wikitesto]

Ramòn Donato, soprannominato da Toto Weso, perché gli ricordano i cavalli. Ha 18 anni. Amico di Toto da quando era piccolissimo lo ha aiutato a scappare quando aveva 7 anni, perché il padre adottivo lo maltrattava e lo sfruttava in lavori pesanti. Vedendolo così disperato prende la decisione di scappare con lui anche se in realtà Toto aveva molta paura di quello che gli potrebbe aver fatto il padre. Appare in pochi episodi. Ha un solo ruolo importante, nell'episodio 139, dove avvia una causa per l'affidamento di Toto e arrestare Josè.

L'avvocato Rucci[modifica | modifica wikitesto]

Avvocato di Victoria, l'aveva aiutata sia nell'incidente con Guglielmo, che nel momento in cui Josè Idalgo Palma voleva a tutti i costi portarsi via Toto.

Agàpito Miraflores[modifica | modifica wikitesto]

Fantasma del primo direttore della Mastery School e parente. Migliore amico di Felipe De La Fuente. Lo ha aiutato, insieme ad altre persone del collegio a passare nell'altra dimensione. Inizialmente i bambini credevano che fosse un fantasma cattivo, ma le sue azioni lo sono veramente, gli servono per attirare l'attenzione per avvertire i ragazzi della Mastery School che sono in pericolo, per colpa di un attacco di Eusebio e del tradimento di Rita.