Paul Caiafa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Caiafa
Doyle Wolfgang von Frankenstein
Doyle Wolfgang von Frankenstein
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Punk rock
Horror punk
Heavy metal
Hardcore punk
Periodo di attività 1980 – in attività
Strumento Chitarra
Gruppo attuale Doyle
Gruppi precedenti Misfits,
Kryst The Conqueror,
Gorgeous Frankenstein
Album pubblicati 1 (solista)
4 (con i Misfits)
1 (con i Kryst The Conqueror)
2 (con i Gorgeous Frankenstein)
Studio 7
Live 0
Raccolte 0

Paul Caiafa, in arte P.C. Doyle, Doyle ed infine Doyle Wolfgang Von Frankenstein (Lodi, 15 settembre 1964), è un chitarrista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Doyle ha imparato a suonare la chitarra da Glenn Danzig e Jerry Only, suo fratello maggiore e bassista dei Misfits. È entrato nei Misfits nell'ottobre del 1980 all'età di 16 anni, diventando così uno dei più longevi membri del gruppo. Doyle fu terzo chitarrista della band, in sostituzione di Bobby Steele siccome Glenn e Jerry sostenevano di disapprovare il modo di suonare la chitarra di Steele. Come Glenn e Jerry, Doyle ha incorporato il Devilock nella sua immagine.

Doyle è conosciuto come l'eccentrico del gruppo. Non parla mai, rifiuta ogni intervista e scatena l'inferno ogni volta che è chiamato a suonare sul palco: insomma, un vero e proprio personaggio che sostanzialmente è l'artefice dell'immagine horror dei Misfits. Un po' come il resto della band, Paul è una testa calda: tra tutte le risse e le liti con i fan ricordiamo in particolare il concerto del 1982 a San Francisco, quando il chitarrista spaccò il suo strumento sulla testa di un ragazzo che "osò" tirargli dietro alcuni oggetti.

Dopo il primo collasso dei Misfits, si unì con suo fratello Jerry ai Kryst The Conqueror (1987) tornando poi nel 1994 col suo vecchio gruppo (avendo acquisito solo adesso i copyright dell'horror band).

Nel maggio del 2001 Paul Caiafa lascerà i Misfits volendosi dedicare maggiormente alla famiglia, promettendo comunque di tornare quando il suo quarto figlio sarà abbastanza grande (da sua moglie Gorgeous George ebbe infatti quattro figli: Louis, Pauly, Isaac e Boriss). L'imminente divorzio lo allontanò definitivamente dalla band.

Nel 2008 inizia la produzione della salsa piccante Doyle's Made in Hell Hot Sauce.[1]

Solo nel 2011 Doyle torna a suonare con i Danzig apparendo come guest a fine concerto per suonare alcuni brani classici dei Misfits assieme al vecchio compagno Glenn Danzig.

Nel 2012 forma i Gorgeous Frankenstein in cui suona la chitarra assieme al batterista Dr. Chud (ex membro dei Misfits), al bassista Argyle Goolsby (ex componente dei Blitzkid) e alla moglie e wrestler professionista Stephanie Bellars in arte Gorgeous George che nella band ha il ruolo di lap dancer e corista.[1] Nel 2013 la band subisce un brusco cambio di lineup: Gorgeous George lascia la band in seguito al divorzio con Doyle, Argyle Goolsby viene sostituito da "Left Hand" Graham Reaper (ex bassista dei Graves e Dr. Chud's X-Ward) e viene infine reclutato alla voce Alex Story cantante dei Cancerslug. E' proprio di quest'ultimo l'idea di cambiare il nome della band semplicemente in Doyle. Pochi mesi dopo esce il primo album: Abominator.[2]

Dal 2014 ha una relazione con Alissa White-Gluz cantante degli Arch Enemy. I due si sono conosciuti durante un tour dei Danzig in cui Alissa cantava nella sua vecchia band The Agonist come gruppo di apertura.[2] Doyle seguirà le orme della nuova compagna diventando un attivista vegano.[3]

Strumentazione[modifica | modifica wikitesto]

Chitarre[modifica | modifica wikitesto]

Doyle ha usato Ibanez Iceman e talvolta Jackson per tutto il periodo di attività dei Misfits fino alla dissoluzione del 1983.

Nel 1995, in occasione della reunion dei Misfits, Doyle sviluppa in collaborazione con Rand Guitars la sua chitarra personalizzata, chiamata Annihilator. Nel 2000 collabora con Oktober Guitars per ricreare le sue chitarre Annihilator e metterle in commercio. Nel 2013, durante un intervista, dichiara di non aver apprezzato il lavoro di Oktober Guitars e così decide di costruirle da solo nella sua officina.

Ogni Annihilator ha le seguenti specifiche tecniche:

  • corpo in mogano
  • manico in fibra di carbonio (o in mogano nelle versioni di Oktober Guitars)
  • costruzione con manico passante "neck-thru" body. La parte superiore e quella inferiore del corpo sono avvitate ai lati del manico.
  • tastiera in ebano
  • 27 tasti jumbo
  • scala 25 1/2"
  • ponte: Floyd Rose Special Tremolo. A differenza dei comuni Floyd Rose, questo ponte è fisso (stop tailpiece), non ha la leva del tremolo ed è installato all'interno di un incavo della chitarra, così da non ferirsi la mano contro le viti mentre mentre suona violentemente. La leva del tremolo è presente solo sulle versioni Oktober Guitars.
  • pick-up manico: single Seymour Duncan humbucker (single Oktober "Suckerpunch" nelle versioni Oktober Guitars)
  • volume control (no tone control) con manopola in alluminio personalizzata.
  • corde 10 / 52 (sull'album Abominator utilizza anche corde 60 e 65)
  • intarsi sulla tastiera: Misfits Fiend skull logo (nel periodo Misfits), Gorgeous Frankenstein skull logo (nel periodo Gorgeous Frankenstein), Doyle skull logo (dal 2013), pipistrelli e scritta "Doyle" sul 12° tasto (nelle versioni Oktober Guitars), "dot" su alcune versioni.

Amplificatori[modifica | modifica wikitesto]

Il segreto del sound mastodontico di Doyle sta nel fatto che utilizza solo amplificatori per basso. Ha dichiarato inoltre di odiare qualsiasi amplificatore Marshall e preferisce costruirsi da solo i propri cabinet.

  • Demeter Tube Guitar Pre-Amp
  • Marshall Power Brake PB100 inductive speaker attenuator
  • Ampeg SVT Classic 300w bass amp head
  • Ampeg Lee Jackson head (nel primo periodo Misfits)
  • custom 4x12" speaker cabinet
  • 25-watts Celestion Greenbacks e Vintage 30s speakers
  • Marshall 4x12" speaker cabinet con coni Celestion (nel tour con Danzig)

Effetti ed accessori[modifica | modifica wikitesto]

  • Line 6 Relay G50 wireless system
  • Boss Noise Suppressor NS-2
  • Dunlop DC Brick DCB10 power supply
  • Digitech Hardwire SC-2 Valve Distortion
  • custom A/B box
  • Furman Power Conditioner
  • Heavy Leather NYC custom vinyl guitar strap (100% vegan)
  • corde Dean Markley Misfits Skullbusters (11, 13, 17, 30, 42, 52)
  • Coffin Case
  • Coffin Case Blood Drive distortion pedal
  • Boss Chromatic Tuner TU-2
  • Boss Digital Delay DD-3 (nel periodo Gorgeous Frankenstein)
  • Boss Digital Reverb RV-5 (nel periodo Gorgeous Frankenstein)
  • TC Electronic SCF stereo chorus flanger (nel periodo Gorgeous Frankenstein)
  • Digitech Whammy (4th Gen) (nel periodo Gorgeous Frankenstein)
  • Gorilla Snot guitar pickup grip
  • finger tape

Basso[modifica | modifica wikitesto]

In Collaborazione con Oktober Guitars ha realizzato anche la linea di bassi Devilwing utilizzati da Argyle Goolsby nei Gorgeous Frankenstein e da "Left Hand" Graham Reaper nel progetto solista Doyle in versione mancina.

Ogni Devilwing ha le seguenti specifiche tecniche:

  • corpo in mogano
  • manico in mogano
  • costruzione con manico passante "neck-thru" body. (manico avvitato al corpo solo nelle prime versioni)
  • tastiera in palissandro
  • 27 tasti jumbo (24 tasti solo nelle prime versioni)
  • scala 34"
  • pick-up al manico: Oktober “Suckerpunch” soapbar pickup
  • volume e tone control
  • intarsi sulla tastiera: pipistrelli e scritta "Doyle" sul 12° tasto

[4]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

The Misfits[modifica | modifica wikitesto]

Kryst The Conqueror[modifica | modifica wikitesto]

Gorgeous Frankenstein[modifica | modifica wikitesto]

  • Gorgeous Frankenstein (2007) - album
  • You Must See It To Believe It! (2010) - DVD
  1. ^ Gorgeous Frankenstein.
  2. ^ Metal Italia, Il flirt di Alissa White-Gutz in http://metalitalia.com/articolo/arch-enemy-il-flirt-di-alissa-white-gluz/.
  3. ^ Revolver Mag, Alissa White-Glutz on veganism in http://www.revolvermag.com/news/arch-enemys-alissa-white-gluz-on-veganism-and-how-to-sing-with-a-broken-rib.html.
  4. ^ Premier Guitar, Rig Rundown.