Paolo Capodacqua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Paolo Capodacqua (Avezzano, 1961) è un musicista e chitarrista italiano, autore di musiche e canzoni per il Teatro e traduttore e interprete di Georges Brassens.

Autore, a partire dal 1992, di musiche per bambini, in alcuni casi tratte dalle opere di Gianni Rodari, ha collaborato con diversi artisti: Gianni D'Elia, Angelo Ferracuti, Ugo Riccarelli, David Riondino, Jarmila Ockajovà, Stefano Tassinari e Marco Moschini, ma soprattutto Claudio Lolli, con il quale è stato diverse volte in tour in giro per l'Italia.

La sua notorietà, tuttavia, è dovuta principalmente alle sue canzoni per bambini, che hanno attirato l'attenzione di recensori e critici, hanno ispirato tesi di laurea e gli sono valse alcuni premi, fra i quali quello del consiglio comunale di Lesina (1998) e il sigillo di Abano (settembre 2001). Dal disco con le canzoni tratte dalle opere di Rodari, La torta in cielo, è stato realizzato anche uno spettacolo itinerante.

Nel 1999 ha realizzato La Cantata delle bugie con le ali, un recital tratto dal film di Charlie Chaplin Il Pellegrino.

È stato autore delle musiche del programma radiofonico svizzero Lilliput.

Il 28 ottobre 2017 ha ricevuto il Premio Civilia alla Canzone d'Autore, conferito dall'Associazione "Civilia - Cultura, parole e musica" di Lecce

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN295149066750365602834