Nykyta Budka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nykyta Budka
eparca della Chiesa cattolica
Никита Будка (1877 - 1949).jpg
Fotografia di mons. Budka precedente al 1944
Template-Bishop.svg
Incarichi ricoperti
Nato 7 giugno 1877, Dobomirka
Ordinato presbitero 25 ottobre 1905 dall'arcivescovo Andrej Szeptycki, O.S.B.M.
Nominato eparca 15 luglio 1912 dal Sinodo della Chiesa Greco-Cattolica Ucraina
Consacrato eparca 13 ottobre 1912 dall'arcivescovo Andrej Szeptycki, O.S.B.M.
Deceduto 1º ottobre 1949, Karaganda
Beato Nykyta Budka

vescovo e martire

Nascita 7 giugno 1877, Dobomirka
Morte 1º ottobre 1949, Karaganda
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 21 giugno 2001 da papa Giovanni Paolo II
(poi santo)
Ricorrenza 28 settembre

Nykyta Budka (Dobomirka, 7 giugno 1877Karaganda, 1º ottobre 1949) è stato un vescovo cattolico ucraino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato vescovo titolare di Patara, esarca apostolico per i fedeli greco-cattolici ucraini del Canada dal 1912 al 1927. Morì in prigionia in un gulag sovietico; è stato dichiarato martire e proclamato beato da papa Giovanni Paolo II nel 2001

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 28 settembre.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Patara Successore BishopCoA PioM.svg
Luigi M. Canavo, O.F.M.Cap. 15 luglio 1912 - 1° ottobre 1949 Vincenzo Maria Jacono
Predecessore Esarca apostolico del Canada degli Ucraini Successore BishopCoA PioM.svg
- 15 luglio 1912 - 9 novembre 1928 Basile Vladimir Ladyka, O.S.B.M.
Controllo di autorità VIAF: (EN105832234 · ISNI: (EN0000 0000 7517 8701