Miles Davis at Carnegie Hall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miles Davis at Carnegie Hall
Artista Miles Davis
Tipo album Live
Pubblicazione 16 luglio 1962[1][2]
Durata 44 min: 54 sec
Dischi 1
Tracce 6
Genere Jazz
Etichetta Columbia Records
Produttore Teo Macero
Registrazione Carnegie Hall, New York, 19 maggio 1961
Formati LP (1962)
Miles Davis - cronologia
Album successivo
(1963)

Miles Davis at Carnegie Hall è un album dal vivo di Miles Davis pubblicato nel 1962 dalla Columbia Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. So What - (Miles Davis) - 12:04
  2. Spring Is Here - (Lorenz Hart, Richard Rodgers) - 3:58
  3. No Blues - (Miles Davis) - 10:55
Lato A
  1. Oleo - (Sonny Rollins) - 7:23
  2. Someday My Prince Will Come - (Frank Churchill, Larry Morey) - 2:43
  3. The Meaning of the Blues / Lament / New Rhumba - (Bobby Troup, Leah Worth / J.J. Johnson / Ahmad Jamal) - 8:31

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Miles Davis at Carnegie Hall su The Official Miles Davis Site. URL consultato il 13 agosto 2014.
  2. ^ (EN) Album Reviews in Billboard, The Billboard Publishing Company, 18 agosto 1962, p. 28. URL consultato il 13 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz