Mike Wilds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mike Wilds
Racing driver Mike Wilds.jpg
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1974-1976
Scuderie March, Ensign, BRM, Shadow
GP disputati 8 (3 partenze)
 

William Michael "Mike" Wilds (Chiswick, 7 gennaio 1946) è un ex pilota di Formula 1 britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a correre in Formula 3 nel 1972. Nel 1974 passa alla Formula 5000; a metà della stagione la scuderia Dempster International Racing Team gli dà l'opportunità di correre nella Formula 1, iscrivendolo al Gran Premio di Gran Bretagna, nel quale fallisce però la qualificazione al volante di una March. È poi l'Ensign che lo iscrive a quattro gare. Si qualifica sono nell'ultima, il Gran Premio degli d'America Stati Uniti. Parte ventiduesimo e non viene classificato giungendo a nove giri dal vincitore, Carlos Reutemann.

Nel 1975, passa alla BRM con la quale corre i due gran premi sudamericani di inizio stagione. In entrambi i casi non vede la bandiera a scacchi dopo essere partito ventiduesimo.

Nel 1976 Wilds ripassa in F5000, prima di ritrovare un volante di F1 presso la scuderia Team P.R. Reilly che schiera una Shadow al Gran Premio di Gran Bretagna. Non si qualifica.

Corre ancora per qualche stagione in Formula 2 e Formula Aurora. Nel 1995 diviene campione di corse su vetture storiche.

Risultati completi in F1[modifica | modifica wikitesto]

1974 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968–1992).svg Flag of South Africa (1928–1994).svg Flag of Spain (1945–1977).svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
March
Ensign[1]
731
MN174
NQ NQ NQ NQ NC 0
1975 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968–1992).svg Flag of South Africa (1928–1994).svg Flag of Spain (1945–1977).svg Flag of Monaco.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
BRM P201 Rit Rit 0
1976 Scuderia Vettura Flag of Brazil (1968–1992).svg Flag of South Africa (1928–1994).svg Flag of the United States.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
Shadow DN3 NQ 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Con l'Ensign dal GP d'Austria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1