Mieza (Macedonia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mieza
The facade of the the Tomb of the Palmettes, first half of the 3rd century BC, Ancient Mieza (7263705128).jpg
Facciata della Tomba delle Palmette (III sec. a.C)
Nome originale Μίεζα
Territorio e popolazione
Nome abitanti Macedoni antichi
Lingua macedone antica
Localizzazione
Stato attuale Grecia Grecia
Coordinate 40°37′50.16″N 22°05′53.88″E / 40.6306°N 22.0983°E40.6306; 22.0983Coordinate: 40°37′50.16″N 22°05′53.88″E / 40.6306°N 22.0983°E40.6306; 22.0983
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Mieza
Mieza
Mieza nella Bottia

Mieza (greco: Μίεζα) era una antica città della regione storica della Bottiea nella Macedonia meridionale. La città si trovava probabilmente nei pressi dell'attuale Naousa.

Secondo Plutarco a Mieza risiedeva una scuola di filosofia dove Aristotele avrebbe insegnato ad Alessandro Magno.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Antica Grecia Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Grecia