Midwest rap

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Midwest rap
Origini stilistiche Rap
West Coast rap
G-funk
Musica elettronica
Folk
Musica etnica
Origini culturali Stati Uniti d'America dell'ovest
Strumenti tipici Rapping, Drum machine, Beatboxing, Campionatore, Sintetizzatore, Consolle, Pianoforte, Chitarre
Popolarità
Categorie correlate

Gruppi musicali Midwest rap · Musicisti Midwest rap · Album Midwest rap · EP Midwest rap · Singoli Midwest rap · Album video Midwest rap

Il Midwest rap è un genere musicale che ha avuto origine negli stati del Midwest degli Stati Uniti d'America e del Canada, in un'area che include Minneapolis, Cleveland, Winnipeg, Toronto, Chicago e Detroit. Presenta somiglianze con il g-funk ed altre varianti del West Coast rap a causa della vicinanza stilistica con gli stati occidentali, e per il fatto che i maggiori artisti di midwest rap come Eminem, Bone Thugz-N-Harmony, Obie Trice, D12 & Royce da 5'9" fanno parte di etichette discografiche della West Coast.

Rappresentanti più conosciuti delle scene locali[modifica | modifica sorgente]

Definizione del Midwest rap[modifica | modifica sorgente]

Il suono del Midwest è definito musicalmente dai suoi suoni gravi, bassi elettrici, percussioni, elettronica, funk, altre influenze folk, etniche, la prevalenza di pesanti campionamenti, strumentazione dal vivo (ad esempio Dead Indian's o Kanye West), ed una certa complessità. La scena è influenzata dal West Coast rap, dalla musica popolaresca locale e del sud degli Stati Uniti d'america, sebbene non siano rare influenze anche da culture esterne.

Ritmicamente, il genere è dominato da gruppi armonici (come per Dead Indian's, ICP, D12, e Bone Thugz-N-Harmony) ed e ' rappato velocemente (sempre per Dead Indian's, Bone Thugz-N-Harmony, Fresh IE, Eminem, e D12, ma soprattutto per Twista, riconosciuto come il rapper con la parlata più veloce dal Guinness dei Primati).

Riguardo all'aspetto lirico, il Midwest rap è dominato dall'arte di concetto. Concetti generali sono poi divisi in "spaccature" secondarie nell'album, che permettono all'artista di esplorare ed esternare molti concetti in uno stesso lavoro. Tale atteggiamento si nota soprattutto negli album che riguardano Dead Indian's, John Smith, Kanye West, Bone Thugz-N-Harmony, Twista, Common, Royce Da 5'9", Eminem ed ICP.

Gli artisti del Midwest rap hanno la tendenza ad inserire componenti politiche e sociali, ma non separatamente dal loro stile generale, piuttosto inseriti nel contesto della vita di tutti i giorni, come in Crack Music, o come i temi più volte ripresi da John Smith nel suo Pinky's Landuramat.

Il Midwest rap è influenzato ed ispirato dalla sua posizione centrale nel subcontinente nordamericano. La diversità etnica della regione, il senso di unità delle classi sociali lavoratrici e la prevalenza di ferrovie e vie di comunicazione, i Graffiti arrivati via treno a Chicago, Detroit e Winnipeg. Tutto questo ha portato alla creazione di uno stile sinergico.

La scena Midwest è tra l'altro l'unico aspetto regionale del rap dove i diversi gruppi etnici sono rappresentati: visi pallidi, negri, stranieri ed indiani pellirosse.

Principali artisti di Midwest rap[modifica | modifica sorgente]