Matteo Ricci (politico 1974)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matteo Ricci

Sindaco di Pesaro
In carica
Inizio mandato 26 maggio 2014
Predecessore Luca Ceriscioli

Presidente della
Provincia di Pesaro e Urbino
Durata mandato 8 giugno 2009 –
23 giugno 2014
Predecessore Palmiro Ucchielli
Successore Massimo Galuzzi[1]

Vicepresidente del Partito Democratico
con Sandra Zampa
In carica
Inizio mandato 15 dicembre 2013
Presidente Gianni Cuperlo
Matteo Orfini
Predecessore Ivan Scalfarotto
Marina Sereni

Dati generali
Partito politico Partito Democratico

Matteo Ricci (Pesaro, 18 luglio 1974) è un politico italiano, sindaco di Pesaro, presidente della Provincia di Pesaro e Urbino fino al 23 giugno 2014 e vicepresidente del Partito Democratico attualmente in carica e responsabile nazionale Enti Locali. Nel novembre 2014 viene eletto nel direttivo dell'Anci di cui diventa anche Vicepresidente con delega alle riforme.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Studia all'Istituto tecnico commerciale Bramante di Pesaro; si laurea nel 2003 in Scienze Politiche all'Università di Urbino con una tesi dal titolo «Verso una Costituzione europea». Negli anni giovanili ha lavorato come manovale, come bagnino e qualche volta come cameriere. Nell'ottobre 2013 pubblica il libro "L'Italia alla ricerca della felicità", scritto con il giornalista Francesco Nonni.

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni del liceo aderisce al circolo giovanile Left e alla Sinistra giovanile, poi entra nel PDS e nel 1999 viene eletto nel consiglio comunale di Pesaro. Nel 2003 diventa segretario comunale dei DS di Pesaro. Nel 2004 viene eletto in consiglio comunale ed è il più votato della città.

Nel 2005 diventa segretario della Federazione DS di Pesaro e Urbino. Nel 2008, Ricci viene eletto segretario provinciale del Partito Democratico. Viene candidato alla presidenza della Provincia di Pesaro e Urbino, per le elezioni amministrative del 2009. È eletto presidente della Provincia di Pesaro e Urbino al primo turno con il 52.13% di consensi.

Dal 15 dicembre 2013 è vicepresidente del Partito Democratico insieme a Sandra Zampa sotto la direzione del nuovo segretario Matteo Renzi, nel ottobre 2016 assume la responsabilità degli Enti Locali dello stesso Partito Democratico.

Il 25 maggio 2014 viene eletto sindaco di Pesaro al primo turno, con oltre il 60% dei voti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vicepresidente della provincia, nominato Commissario dal Prefetto, il 14 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Successore Provincia di Pesaro e Urbino-Stemma.png
Palmiro Ucchielli 7 giugno 2009 – 23 giugno 2014 Massimo Galuzzi
(commissario prefettizio)
Predecessore Sindaco di Pesaro Successore Pesaro-Stemma.png
Luca Ceriscioli dal 26 maggio 2014 in carica