Masayoshi Itō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Masayoshi Itō
Masayoshi Ito.jpg

Primo Ministro del Giappone ad interim
Durata mandato 12 giugno 1980 –
17 luglio 1980
Monarca Akihito
Predecessore Masayoshi Ōhira
Successore Zenkō Suzuki

Ministro degli Esteri del Giappone
Durata mandato luglio 1980 –
maggio 1981

Dati generali
Partito politico Liberal Democratico
Università Università Imperiale di Tokyo

Masayoshi Itō (伊東 正義 Itō Masayoshi?; Aizuwakamatsu, 15 dicembre 1913Tokyo, 21 maggio 1994) è stato un politico giapponese, Primo Ministro del Giappone ad interim nell'estate del 1980 dopo la morte improvvisa del predecessore Masayoshi Ōhira.

Durante il governo del suo successore Zenkō Suzuki, assunse la carica di ministro degli esteri fino al maggio del 1981; rassegnò le dimissioni in polemica con Suzuki. Gli fu offerta la carica di primo ministro anche nel 1989, quando i vertici del Partito Liberal Democratico di cui faceva parte furono travolti da uno scandalo, ma Ito rifiutò per motivi di salute.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Masayoshi Ito, 80, Japanese Politician, The New York Times, 21 maggio 1994. URL consultato il 15 novembre 2015.
Controllo di autoritàVIAF (EN72947290 · ISNI (EN0000 0000 2770 6485 · LCCN (ENn88153650 · NDL (ENJA00185626 · WorldCat Identities (ENn88-153650