Marijonas Petravičius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marijonas Petravičius
Marijonas Petravicius.200907-31.jpg
Marijonas Petravičius con la maglia della Nazionale lituana
Dati biografici
Nazionalità Lituania Lituania
Altezza 208 cm
Peso 116 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
1996-1997
1997-1998
1998-1999
1999-2003
VJSM
Šilutė Šilutė
New Hampton Prep High School
S.C. Gamecocks S.C. Gamecocks
Squadre di club
2003-2004 Mitteldeutscher BC Mitteldeutscher BC 28 (288)
2004-2005 Ostenda Ostenda 5 (61)
2005-2006 Ventspils Ventspils 9 (133)
2006 Flag of None.svg Al Qadsia 5 (84)
2006-2009 Lietuvos rytas Lietuvos rytas 42 (483)
2009-2011 Olimpia Milano Olimpia Milano 31 (230)
2011 Azov. Mariupol' Azov. Mariupol' 0 (0)
2012 Chimki Chimki 1 (2)
Nazionale
2008- Lituania Lituania
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Marijonas Petravičius (Šilalė, 24 ottobre 1979) è un ex cestista lituano, solitamente centro, ma anche ala grande.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Marijonas Petravicius gioca la sua prima stagione da cestista professionista nel 2003-2004 in Basketball-Bundesliga col Mitteldeutscher BC, squadra con cui vince l'EuroCup Challenge venendo nominato MVP delle final four. Nel 2004-2005 è in Ligue Ethias con l'Ostenda. La stagione 2005-2006 la disputa nella LBL con la maglia del Ventspils.

Dall'estate del 2006 a quella del 2009 si accasa nella LKL col Lyetuvos Rytas. Scelto inizialmente per sostituire Robertas Javtokas, diviene ben presto il centro titolare della squadra. Nel 2007 aiuta la squadra ad arrivare in finale di Eurocup. Nel 2008, stagione nella quale la squadra disputava l'Eurolega, segna 29 punti nella prima partita, contro l'Olimpia Milano. Il Rytas riuscì a qualificarsi al primo posto durante la fase a gironi, ma Petravicius subì un infortunio al piede in allenamento. Con i tre leader della squadra infortunati (Petravicius, Matt Nielsen e Roberts Štelmahers) il Rytas non riesce così a qualificarsi per i quarti di finale. Nel 2009 viene nominato MVP delle finali di Eurocup.

Nell'estate del 2009 si trasferisce in Italia firma per l'Olimpia Milano[1].

Nell'agosto 2011 si accorda con il Beşiktaş. Tuttavia, a causa di alcuni problemi polmonari diagnosticatili, il Beşiktaş decide di non firmarlo. Successivamente firma un contratto con l'Azovmash Mariupol' ma, dopo la sua richiesta si aspettare un mese prima di tornare in campo, Petravicius rescinde il contratto.

Il 16 gennaio 2012 viene ingaggiato dal Chimki. Fa il suo debutto con la squadra russa il 28 gennaio successivo giocando 5 minuti segnando 2 punti, 1 stoppata e 1 assist ma anche 2 palle perse e 1 fallo. Questa sarà la sua prima e unica partita con il Chimki, a causa di un rintensificamento della sua malattia. Il 17 febbraio 2012 rescinde quindi il suo contratto con il Chimki.

Con la maglia della Nazionale lituana, ha disputato le Olimpiadi del 2008 a Pechino (4º posto finale) e gli Europei del 2009 in Polonia (11º posto finale). Ha inoltre partecipato agli Europei del 2011 lasciando però in anticipo la squadra a causa di un'embolia polmonare.

Si ritira il 25 luglio del 2012, per ragioni di salute.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Squadra[modifica | modifica sorgente]

Mitteldeutscher: 2003-2004
Ventspils: 2005-2006
Lietuvos rytas: 2006-2007, 2008-2009
Lietuvos rytas: 2008-2009
Lietuvos rytas: 2009
Lietuvos rytas: 2008-2009

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Mitteldeutscher: 2003-2004
Lietuvos Rytas: 2008-2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Armani Jeans, accordo biennale con il centro lituano Petravicius

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]