Marie Trintignant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Marie Trintignant (Boulogne-Billancourt, 21 gennaio 1962Neuilly-sur-Seine, 1º agosto 2003) è stata un'attrice francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La tomba di Marie Trintignant a Père Lachaise

Figlia dell'attore Jean-Louis Trintignant e della sua seconda moglie Nadine Marquand, quando la sorella minore Pauline, morì a 9 mesi, a causa della Sindrome della morte improvvisa del lattante, Marie Trintignant si chiuse in sé stessa e divenne virtualmente muta. Durante la sua giovinezza era molto timida ma, malgrado questo, decise di diventare un'attrice. Marie Trintignant era madre di quattro figli, avuti tutti da uomini diversi: Roman con il batterista dei Téléphone, Richard Kolinka; Paul con l'attore François Cluzet; Léon con Mathias Othnin-Girard; e Jules con il regista Samuel Benchetrit al quale risulta sposata fino al momento della propria morte.

L'assassinio[modifica | modifica wikitesto]

Nella notte tra il 26 e 27 luglio 2003, mentre si trova a Vilnius, in Lituania, per le riprese di un film che la vedeva protagonista, Marie Trintignant viene percossa duramente al viso e alla testa nel corso di un violento litigio dal suo amante Bertrand Cantat, voce e leader del gruppo rock francese Noir Désir, che era sotto l'effetto di alcool.[1] Cantat sottovaluta le conseguenze del suo gesto e l'attrice viene soccorsa solo l'indomani. La violenza dei colpi le causa un grave edema cerebrale che le provoca prima il coma e poi la morte, avvenuta il 1º agosto, dopo due interventi chirurgici alla testa.

Marie Trintignant è sepolta nel cimitero di Père Lachaise a Parigi.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Marie Trintignant fu candidata 5 volte al Premio César per le sue interpretazioni in:

  • 1999 - Comme elle respire - Miglior Attrice
  • 1998 - Le cousin - Miglior Attrice Non-Protagonista
  • 1997 - Le cri de la soie - Miglior Attrice
  • 1994 - Les Marmottes - Miglior Attrice Non-Protagonista
  • 1989 - Une affaire de femmes - Miglior Attrice Non-Protagonista

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Dossier: Affaire Cantat-Trintignant in affaires-criminelles.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN5119806 · LCCN: (ENnr97041694 · SBN: IT\ICCU\RAVV\104019 · ISNI: (EN0000 0001 2118 8282 · GND: (DE124921132 · BNF: (FRcb13924247q (data)