Maria Brivio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maria Brivio

Maria Brivio (Milano, 10 aprile 1946) è un'ex annunciatrice televisiva e attrice teatrale italiana, attiva per la Rai dal 1981 al 2000.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Annunciatrice Rai dal 1981 al 2000, attiva dagli studi di Milano, prima di passare alla TV, è stata per anni la voce del Gazzettino Padano.

Insegna dizione in corsi pubblici e privati. Presenta serate a Milano e in Italia, con predilezione per quelle a carattere culturale, dove spesso è chiamata anche a recitare poesie di autori classici e moderni. Con il fratello Roberto ed altri attori recita regolarmente al teatro La scala della vita a Milano.

Nel 1965 ha condotto, insieme a Tony Martucci, il programma per ragazzi Martino & Martina.

Dal 1976 al 1981 è stata una delle lettrici della schedina del Totocalcio all'interno del programma La domenica sportiva in onda su Raiuno. Negli anni '80 è stata una delle giornaliste e speaker del Tg3 Lombardia, del Meteo regionale della Lombardia e della rubrica ACI sempre per la Lombardia. Nel 1985 partecipa al quiz per ragazzi Paroliamo, condotto da Fabrizio Frizzi all'interno del programma per ragazzi Tandem, in onda su Rai 2 al pomeriggio. Nel 1997 è ospite insieme alle sue colleghe annunciatrici Rosanna Vaudetti, Maria Grazia Picchetti, Anna Maria Gambineri ed Ermanna Mandelli nel programma di Paolo Limiti Ci vediamo in TV in onda su Rai 2.

È stata l'ultima Signorina buonasera attiva dalla sede Rai di Milano, dopo il suo pensionamento, avvenuto il 15 ottobre del 2000, gli annunci furono trasmessi solo dalla sede Rai di Roma, fino al 2016, anno in cui la figura della signorina buonasera è stata definitivamente cancellata dalla Rai.

Nel 1972 ha avuto una piccola parte nello sceneggiato fantascientifico A come Andromeda, nella quale interpretava un'annunciatrice televisiva, ruolo per il quale la Brivio è maggiormente nota al grande pubblico.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]