Marián Kelemen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marián Kelemen
Marian Kelemen 2012.jpg
Nazionalità Slovacchia Slovacchia
Altezza 188 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Jagiellonia
Carriera
Giovanili
1994-1997 NAC Breda
1998-1999 Slovan Bratislava
Squadre di club1
1999-2001 Slovan Bratislava 16 (-?)
2002-2003 Bursaspor 50 (-?)
2003 Slovan Bratislava 17 (-?)
2004 Ventspils 7 (-?)
2004-2006 Tenerife 47 (-?)
2006-2007 Vecindario 34 (-?)
2007-2008 Arīs Salonicco 22 (-?)
2009 Numancia 1 (-5)
2010-2014 Sląsk Wrocław 113 (-?;1)
2015 Příbram 9 (-?)
2015-2016 Zemplín Michalovce 26 (-?)
2017- Jagiellonia 25 (-?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23.03.2017

Marián Kelemen (Michalovce, 7 dicembre 1979) è un calciatore slovacco, portiere dello Jagiellonia Białystok.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gioca l'ultima partita con l'Aris Salonicco il 18 ottobre 2010 nella sconfitta fuori casa per 2-1 contro il Panionioss.[1]

Gioca l'unica partita con il Numancia il 15 marzo 2009 nella sconfitta contro il Racing Santander, dove subisce 5 reti.[2]

Debutta con lo Śląsk Breslavia il 27 febbraio 2010 nel pareggio fuori casa a reti bianche per 0-0 contro il Polonia Bytom.[3] Il 29 maggio 2011 segna un gol su rigore con lo Śląsk Breslavia nella vittoria casalinga per 5-0 contro l'Arka Gdynia, fissando il secondo posto per la squadra.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Śląsk Breslavia: 2011-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Panionios 2-1 Aris Salonicco, soccerway.com. URL consultato il 15 giugno 2012.
  2. ^ Racing Santander 5-0 Numancia, soccerway.com. URL consultato il 15 giugno 2012.
  3. ^ Polonia Bytom 0-0 Śląsk Breslavia, soccerway.com. URL consultato il 15 giugno 2012.
  4. ^ Śląsk Breslavia 5-0 Arka Gdynia, soccerway.com. URL consultato il 15 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]