Maia Mitchell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maia Mitchell nel 2018

Maia Mitchell (Lismore, 18 agosto 1993) è un'attrice australiana.

È conosciuta per i suoi ruoli nei panni di Brittany Flune nella serie TV per bambini Mortified per il Nine Network e come Natasha Ham nel film drammatico di Seven Network Trapped. Dal 2013, ha interpretato il ruolo di Callie Adams Foster nel dramma The Fosters (2013-2018) e nella sua serie sequel Good Trouble . Ha anche recitato con Ross Lynch per Disney Channel nel film Teen Beach Movie (2013), Teen Beach 2 (2015) come McKenzie e in The Last Summer (2019) come Phoebe.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maia Mitchell è nata a Lismore, nel Nuovo Galles del Sud. Suo padre, Alex, è un tassista mentre sua madre, Jill, lavora come professoressa.[1] La Mitchell ha un fratello minore, Charlie.[2] Suona la chitarra, ha imparato a suonare in giovane età.[3] Ha frequentato il Trinity Catholic College, a Lismore.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La Mitchell ha iniziato a recitare in recite scolastiche e in produzioni teatrali locali. È stata scoperta da un'agenzia di talenti e ha ottenuto la sua grande occasione all'età di 12 anni; quando è stata scritturata come Brittany Flune, nella serie televisiva per bambini australiana Mortified.[2] Mortified si è conclusa dopo due stagioni per un totale di 26 episodi, che sono durati dal 30 giugno 2006 all'11 aprile 2007.[5] Grazie al suo successo ha anche recitato nella serie televisiva australiana Trapped e nella sua serie sequel Castaway come il personaggio Natasha Hamilton. Era anche nella serie TV K-9 , uno spin-off della famosa serie TV britannica Doctor Who che si concentra sul cane robot K-9.

Il suo primo ruolo televisivo negli Stati Uniti è stato nella serie televisiva di Disney Channel Jessie. Ha fatto il suo debutto cinematografico interpretando il personaggio principale McKenzie nel film Disney Channel Teen Beach Movie e riprendendo il suo ruolo in Teen Beach 2.[6]

Dal 2013 al 2018 ha recitato nella famiglia ABC in seguito nella serie drammatica The Fosters nei panni di Callie Jacob, che in seguito avrebbe cambiato nome in Callie Adams Foster. Durante la quinta e ultima stagione dello show, è stato annunciato che la Mitchell e Cierra Ramirez avrebbero avuto una parte nella serie, Good Trouble, come riportato nel giugno 2018.[7]

Nel 2019 interpreta Phoebe nel film targato Netflix al fianco dell'attore di Riverdale, KJ Apa.[8]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2017 intraprende una relazione con Rudy Mancuso.[6]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Maia Mitchell è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sites-Aritzia_CA-Site | Aritzia CA, su www.aritzia.com. URL consultato il 3 maggio 2019.
  2. ^ a b (EN) Maia Mitchell | TV Guide, su TVGuide.com. URL consultato il 3 maggio 2019.
  3. ^ (EN) Walt Disney Television Press, su wdtvpress.com. URL consultato il 3 maggio 2019.
  4. ^ (EN) mjohnston, Lismore lass hits bigtime, su Northern Star. URL consultato il 3 maggio 2019.
  5. ^ (EN) Heather E. Schwartz, Maia Mitchell: Talent from Down Under, Lerner Publishing Group, 1º settembre 2014, ISBN 9781467745468. URL consultato il 3 maggio 2019.
  6. ^ a b Rudy Mancuso & Maia Mitchell Drop Two Adorable Videos for 'Magic': Watch, su Billboard. URL consultato il 3 maggio 2019.
  7. ^ (EN) 'The Fosters' to wrap after 5 seasons, spin-off announced, su EW.com. URL consultato il 3 maggio 2019.
  8. ^ Netflix Italia, The Last Summer | Trailer ufficiale [HD] | Netflix, 9 aprile 2019. URL consultato il 3 maggio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305045432 · ISNI (EN0000 0004 2666 0744 · LCCN (ENno2013082541 · GND (DE1038349184 · BNF (FRcb16729018v (data) · WorldCat Identities (ENno2013-082541