Luis García Plaza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luis García Plaza
Getafe CF - Luis García Plaza.jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Ritirato 2000 - giocatore
Carriera
Giovanili
Colegio Amorós
Atlético Madrid
Squadre di club1
1991-1994Atlético Madrid B? (?)
1994-1995Yeclano? (?)
1995-1996Rayo Vallecano B? (?)
1995-1996→ Talavera? (?)
1996-2000Benidorm? (?)
Carriera da allenatore
2001-2003 Altea
2003-2005 Villajoyosa
2005 Altea
2005-2006 Villarreal B
2006-2007 Elche
2007-2008 Benidorm
2008-2011 Levante
2011-2014 Getafe
2014-2016 Baniyas
2017-2018 Beijing Renhe
2018-2019 Villarreal
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 febbraio 2018

Luis García Plaza (Madrid, 1º dicembre 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Da calciatore ha militato al massimo nella Segunda División B, la terza serie spagnola. Prodotto del vivaio dell'Atlético Madrid, ha militato dal 1991 al 1995 nella squadra riserve del club. Dopo aver collezionato qualche presenza nello Yeclano, ha vestito i colori del Rayo Vallecano B. Nel 1996 approdò al Talavera. Dal 1996 al 2000 militò nel Benidorm.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 30 maggio 2005 al 1º luglio 2006 guidò la squadra riserve del Villarreal.

Il 1 luglio 2006 firma per l'Elche, dove rimane in carica fino all'8 gennaio 2007.

La stagione 2007/08 la trascorre alla guida del Benidorm, società spagnola che milita nelle serie inferiori.

Dal 2008 al 2011 allena il Levante, mentre dal 2011 al 2014 allena il Getafe.

In seguito guidò dal 2014 al 2016 il Baniyas, squadra degli Emirati Arabi Uniti.

Nel giugno 2017 assunse la guida dei cinesi del Beijing Renhe, che condusse alla promozione in Chinese Super League, e dove rimase fino al 1 dicembre 2018.

Il 10 dicembre 2018 firmò per il Villarreal, dove subentrò a Javier Calleja, ma fu esonerato dopo un solo mese in carica senza ottenere vittorie[1].

Il 9 luglio 2019 può tornare così alla guida del Beijing Renhe, per tentare di raggiungere la salvezza nel massimo campionato cinese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 6016 7655