Luca Vettori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Vettori
Luca Vettori.JPG
Nazionalità Italia Italia
Altezza 199 cm
Peso 95 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatore/Opposto
Squadra Trentino Volley
Carriera
Squadre di club
2007-2009 Pallavolo Piacenza
2009-2010 Pallavolo Parma
2010-2012 Club Italia
2012-2014 Pallavolo Piacenza
2014-2017 Modena Volley
2017- Trentino Volley
Nazionale
2012- Italia Italia
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Argento Rio de Janeiro 2016
Transparent.png Campionato europeo
Argento Danimarca e Polonia 2013
Bronzo Bulgaria e Italia 2015
Transparent.png World League
Bronzo Mar del Plata 2013
Bronzo Firenze 2014
Transparent.png Coppa del Mondo
Argento Giappone 2015
Transparent.png Grand Champions Cup
Bronzo Giappone 2013
Statistiche aggiornate al 6 luglio 2013

Luca Vettori (Parma, 26 aprile 1991) è un pallavolista italiano.

Gioca nel ruolo di schiacciatore e opposto nella Trentino Volley.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Luca Vettori inizia nel 2007 quando entra nella Pallavolo Piacenza, con la squadra che disputa il campionato di Serie C: nella stagione successiva, con la stessa società disputa il campionato di Serie B2; durante questi anni fa parte della nazionale Under-19, Under-20 e Under-21.

Dopo un'annata nella Pallavolo Parma, in Serie B1, nella stagione 2010-11 entra a far parte del progetto federale del Club Italia, a Roma, sempre in Serie B1, dove resta per due stagioni, facendo anche l'esordio tra i professionisti nel campionato 2011-12, in Serie A2; nel 2012 ottiene le prime convocazioni nella nazionale italiana.

Nella stagione 2012-13 torna nel club di Piacenza, questa volta nella squadra di Serie A1, con cui vince la Challenge Cup 2012-13 e la Coppa Italia 2013-14, mentre con la nazionale vince la medaglia di bronzo alla World League 2013, bissata anche nell'edizione 2014, e alla Grand Champions Cup e quella d'argento al campionato europeo 2013.

Nella stagione 2014-15 viene ingaggiato dal Modena Volley, dove resta per tre annate, vincendo due Coppe Italia, due Supercoppe italiane e lo scudetto 2015-16, competizione nella quale viene premiato come MVP; nel 2015 con la nazionale si aggiudica la medaglia d'argento alla Coppa del Mondo e quella di bronzo al campionato europeo, mentre, nel 2016, quella d'argento ai Giochi della XXXI Olimpiade.

Nella stagione 2017-18 si accasa alla Trentino Volley, sempre in Serie A1.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2015-16
2013-14, 2014-15, 2015-16
2015, 2016
2012-13

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]