Campionato europeo di pallavolo maschile 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo maschile 2015
Competizione Campionato europeo
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione XXIX
Organizzatore CEV
Date dal 9 ottobre 2015
al 18 ottobre 2015
Luogo Bulgaria Bulgaria
Italia Italia
Partecipanti 16
Impianto/i Vedi elenco
Risultati
Vincitore Francia Francia
(1º titolo)
Secondo Slovenia Slovenia
Terzo Italia Italia
Statistiche
Miglior giocatore Francia Antonin Rouzier
Incontri disputati 36
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013 2017 Right arrow.svg

Il campionato europeo di pallavolo maschile 2015 si è svolto dal 9 al 18 ottobre 2015 a Sofia e Varna, in Bulgaria, e a Busto Arsizio e Torino, in Italia: al torneo hanno partecipato sedici squadre nazionali europee e la vittoria finale è andata per la prima volta alla Francia.

Scelta della sede[modifica | modifica wikitesto]

Sono state due le candidature per l'organizzazione del campionato europeo 2015:

Il 17 novembre 2012 l'assemblea generale della CEV, riunitasi a Lussemburgo, ha assegnato l'organizzazione della manifestazione alla candidatura congiunta di Bulgaria e Italia[1].

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni al campionato europeo di pallavolo maschile 2015.

Al torneo hanno partecipato: le due nazionali dei paesi organizzatori, le prime cinque nazionali classificate al campionato europeo 2013 (in questo caso si sono qualificate la sesta e la settima classificata in quanto la Bulgaria e l'Italia, rispettivamente quarta e seconda nella precedente edizione, sono già qualificate come paesi organizzatori) e nove nazionali qualificate tramite il torneo di qualificazione.

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

Sport Palace Varna.JPG 20080106PalaPiantanida2.jpg
Arena Armeec
Città: Sofia
Capienza: 12 500
Anno d'apertura: 2011
Palace of Culture and Sports
Città: Varna
Capienza: 5 500
Anno d'apertura: 1968
PalaYamamay
Città: Busto Arsizio
Capienza: 5 000
Anno d'apertura: 1997
Palazzovelatorino2006.JPG
PalaVela
Città: Torino
Capienza: 8 244
Anno d'apertura: 1961

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato una prima fase a gironi con formula del girone all'italiana; al termine della prima fase le prime tre classificate di ogni girone hanno acceduto alla fase finale, strutturata in ottavi di finale (a cui hanno partecipato le seconde e le terze classificate di ogni girone), quarti di finale, semifinali, finale per il terzo posto e finale.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Se il risultato finale è stato di 3-0 o 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella sconfitta, se il risultato finale è stato di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Numero di partite vinte;
  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti;
  • Risultati degli scontri diretti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Qualificazione Ultima partecipazione
Belgio Belgio 7ª al campionato europeo 2013 Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Bielorussia Bielorussia 1ª al torneo di qualificazione (girone F) Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Bulgaria Bulgaria Paese organizzatore Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Croazia Croazia 1ª al torneo di qualificazione (girone E) Russia Russia 2007
Estonia Estonia Spareggio al torneo di qualificazione Austria/Rep. Ceca Austria e Repubblica Ceca 2011
Finlandia Finlandia 1ª al torneo di qualificazione (girone B) Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Francia Francia 5ª al campionato europeo 2013 Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Germania Germania 6ª al campionato europeo 2013 Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Italia Italia Paese organizzatore Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Paesi Bassi Paesi Bassi Spareggio al torneo di qualificazione Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Polonia Polonia 1ª al torneo di qualificazione (girone A) Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Rep. Ceca Rep. Ceca 1ª al torneo di qualificazione (girone D) Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Russia Russia 1ª al campionato europeo 2013 Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Serbia Serbia 3ª al campionato europeo 2013 Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Slovacchia Slovacchia 1ª al torneo di qualificazione (girone C) Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013
Slovenia Slovenia Spareggio al torneo di qualificazione Danimarca/Polonia Danimarca e Polonia 2013

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni al campionato europeo di pallavolo maschile 2015.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

I gironi sono stati sorteggiati il 16 febbraio 2015 a Sofia[2].

Girone A Girone B Girone C Girone D
Bulgaria Bulgaria Croazia Croazia Belgio Belgio Finlandia Finlandia
Germania Germania Estonia Estonia Bielorussia Bielorussia Russia Russia
Paesi Bassi Paesi Bassi Francia Francia Polonia Polonia Serbia Serbia
Rep. Ceca Rep. Ceca Italia Italia Slovenia Slovenia Slovacchia Slovacchia

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
9 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:51 - Spettatori: 3 000
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 - 3 Paesi Bassi Paesi Bassi 21-25, 17-25, 25-20, 18-25
9 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:30 - Spettatori: 12 500
Bulgaria Bulgaria 3 - 0 Germania Germania 25-20, 25-17, 25-20
10 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:58 - Spettatori: 3 000
Paesi Bassi Paesi Bassi 3 - 2 Germania Germania 17-25, 25-23, 22-25, 25-21, 15-13
10 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:14 - Spettatori: 10 574
Rep. Ceca Rep. Ceca 2 - 3 Bulgaria Bulgaria 25-19, 20-25, 25-16, 19-25, 9-15
11 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:08 - Spettatori: 2 500
Germania Germania 3 - 0 Rep. Ceca Rep. Ceca 25-14, 25-14, 25-16
11 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 2h:49 - Spettatori: 12 337
Paesi Bassi Paesi Bassi 2 - 3 Bulgaria Bulgaria 27-29, 25-20, 26-28, 25-23, 15-17
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Bulgaria Bulgaria 7 3 3 0 9 4 2.250 292 273 1.069
2 Paesi Bassi Paesi Bassi 6 3 2 1 8 6 1.333 317 305 1.039
3 Germania Germania 4 3 1 2 5 6 0.833 239 223 1.071
4 Rep. Ceca Rep. Ceca 1 3 0 3 3 9 0.333 223 270 0.825

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
9 ottobre 2015
PalaVela, Torino
Durata: 1h:29 - Spettatori: 1 120
Croazia Croazia 0 - 3 Francia Francia 24-26, 14-25, 22-25
9 ottobre 2015
PalaVela, Torino
Durata: 1h:30 - Spettatori: 3 050
Italia Italia 3 - 0 Estonia Estonia 25-19, 26-24, 25-15
10 ottobre 2015
PalaVela, Torino
Durata: 1h:48 - Spettatori: 4 196
Francia Francia 3 - 1 Estonia Estonia 25-13, 25-22, 22-25, 25-18
10 ottobre 2015
PalaVela, Torino
Durata: 1h:32 - Spettatori: 5 000
Croazia Croazia 0 - 3 Italia Italia 23-25, 21-25, 19-25
11 ottobre 2015
PalaVela, Torino
Durata: 1h:20 - Spettatori: 8 000
Estonia Estonia 3 - 0 Croazia Croazia 25-19, 25-18, 25-10
11 ottobre 2015
PalaVela, Torino
Durata: 2h:07 - Spettatori: 8 200
Francia Francia 3 - 2 Italia Italia 23-25, 21-25, 25-19, 25-17, 15-13
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Francia Francia 8 3 3 0 9 3 3.000 282 237 1.189
2 Italia Italia 7 3 2 1 8 3 2.666 250 229 1.091
3 Estonia Estonia 3 3 1 2 4 6 0.666 211 220 0.959
4 Croazia Croazia 0 3 0 3 0 9 0.000 169 226 0.747

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
9 ottobre 2015
Palace of Culture and Sports, Varna
Durata: 1h:19 - Spettatori: 350
Slovenia Slovenia 3 - 0 Bielorussia Bielorussia 25-12, 25-21, 25-17
9 ottobre 2015
Palace of Culture and Sports, Varna
Durata: 1h:34 - Spettatori: 700
Polonia Polonia 3 - 0 Belgio Belgio 25-18, 29-27, 25-16
10 ottobre 2015
Palace of Culture and Sports, Varna
Durata: 1h:14 - Spettatori: 500
Bielorussia Bielorussia 0 - 3 Belgio Belgio 17-25, 18-25, 17-25
10 ottobre 2015
Palace of Culture and Sports, Varna
Durata: 2h:04 - Spettatori: 1 000
Slovenia Slovenia 1 - 3 Polonia Polonia 21-25, 30-28, 26-28, 13-25
11 ottobre 2015
Palace of Culture and Sports, Varna
Durata: 2h:08 - Spettatori: 500
Belgio Belgio 3 - 1 Slovenia Slovenia 27-25, 14-25, 27-25, 28-26
11 ottobre 2015
Palace of Culture and Sports, Varna
Durata: 1h:15 - Spettatori: 500
Bielorussia Bielorussia 0 - 3 Polonia Polonia 13-25, 19-25, 17-25
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Polonia Polonia 9 3 3 0 9 1 9.000 260 200 1.300
2 Belgio Belgio 6 3 2 1 6 4 1.500 232 232 1.000
3 Slovenia Slovenia 3 3 1 2 5 6 0.833 266 252 1.055
4 Bielorussia Bielorussia 0 3 0 3 0 9 0.000 151 225 0.671

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]
9 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 2h:48 - Spettatori: 1 500
Slovacchia Slovacchia 2 - 3 Serbia Serbia 22-25, 25-22, 28-30, 26-24, 9-15
9 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 1h:24 - Spettatori: 3 200
Russia Russia 3 - 0 Finlandia Finlandia 25-20, 25-19, 25-23
10 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 1h:25 - Spettatori: 3 000
Serbia Serbia 3 - 0 Finlandia Finlandia 25-19, 25-15, 25-21
10 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 1h:16 - Spettatori: 1 500
Slovacchia Slovacchia 0 - 3 Russia Russia 14-25, 10-25, 15-25
11 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 1h:42 - Spettatori: 4 200
Finlandia Finlandia 3 - 0 Slovacchia Slovacchia 26-24, 25-22, 25-22
11 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 2h:01 - Spettatori: 3 800
Serbia Serbia 1 - 3 Russia Russia 23-25, 25-21, 18-25, 20-25
Classifica[modifica | modifica wikitesto]
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Russia Russia 9 3 3 0 9 1 9.000 246 187 1.315
2 Serbia Serbia 5 3 2 1 7 5 1.400 277 261 1.061
3 Finlandia Finlandia 3 3 1 2 3 6 0.500 193 218 0.885
4 Slovacchia Slovacchia 1 3 0 3 2 9 0.222 217 267 0.812

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Playoff Quarti Semifinali Finale
                           
           
 Bulgaria Bulgaria  3
 Belgio Belgio  0
   Germania Germania  0  
 Germania Germania  3    Bulgaria Bulgaria  2
 
   Francia Francia  3  
 Francia Francia  3
 Serbia Serbia  3
   Serbia Serbia  1  
 Estonia Estonia  2    Francia Francia  3
 
   Slovenia Slovenia  0
 Polonia Polonia  2
 Paesi Bassi Paesi Bassi  0
   Slovenia Slovenia  3  
 Slovenia Slovenia  3    Slovenia Slovenia  3 3º - 4º posto
 
   Italia Italia  1  
 Russia Russia  0
 Italia Italia  3  Bulgaria Bulgaria  1
   Italia Italia  3  
 Finlandia Finlandia  0    Italia Italia  3


Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

13 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:19 - Spettatori: 500
Paesi Bassi Paesi Bassi 0 - 3 Slovenia Slovenia 16-25, 19-25, 22-25
13 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 2h:08 - Spettatori: 2 000
Serbia Serbia 3 - 2 Estonia Estonia 21-25, 14-25, 25-8, 25-22, 15-13
13 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:27 - Spettatori: 600
Belgio Belgio 0 - 3 Germania Germania 16-25, 29-31, 17-25
13 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 1h:42 - Spettatori: 3 800
Italia Italia 3 - 0 Finlandia Finlandia 25-19, 25-16, 25-22

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

14 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 2h:12 - Spettatori: 1 200
Polonia Polonia 2 - 3 Slovenia Slovenia 17-25, 19-25, 25-23, 25-19, 14-16
14 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 1h:51 - Spettatori: 2 000
Francia Francia 3 - 1 Serbia Serbia 25-22, 25-23, 14-25, 25-20
14 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:31 - Spettatori: 12 700
Bulgaria Bulgaria 3 - 0 Germania Germania 25-19, 25-23, 25-23
14 ottobre 2015
PalaYamamay, Busto Arsizio
Durata: 1h:27 - Spettatori: 4 500
Russia Russia 0 - 3 Italia Italia 20-25, 19-25, 19-25

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

17 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 2h:12 - Spettatori: 12 500
Bulgaria Bulgaria 2 - 3 Francia Francia 25-18, 25-22, 24-26, 21-25, 12-15
17 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:59 - Spettatori: 6 000
Slovenia Slovenia 3 - 1 Italia Italia 25-13, 23-25, 25-20, 25-20

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

18 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:48 - Spettatori: 10 870
Bulgaria Bulgaria 1 - 3 Italia Italia 20-25, 14-25, 25-23, 20-25

Finale[modifica | modifica wikitesto]

18 ottobre 2015
Arena Armeec, Sofia
Durata: 1h:31 - Spettatori: 10 500
Francia Francia 3 - 0 Slovenia Slovenia 25-19, 29-27, 29-27

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Flag of France.svg
Francia
(Primo titolo)

Formazione: 1 Jonas Aguenier, 2 Jenia Grebennikov, 4 Antonin Rouzier, 6 Benjamin Toniutti, 7 Kévin Tillie, 9 Earvin N'Gapeth, 10 Kévin Le Roux, 11 Julien Lyneel, 13 Pierre Pujol, 14 Nicolas Le Goff, 16 Nicolas Maréchal, 17 Franck Lafitte, 20 Nicolas Rossard, 21 Mory Sidibé, CTLaurent Tillie

Secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Slovenia.svg
Slovenia

Formazione: 2 Alen Pajenk, 5 Alen Šket, 6 Mitja Gasparini, 8 Miha Plot, 9 Dejan Vinčič, 10 Jan Kozamernik, 11 Danijel Koncilja, 12 Jan Klobučar, 13 Jani Kovačič, 14 Jan Pokeršnik, 16 Gregor Ropret, 17 Tine Urnaut, 18 Klemen Čebulj, 20 Uroš Pavlović, CTAndrea Giani

Terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Italy.svg
Italia

Formazione: 3 Daniele Sottile, 4 Luca Vettori, 5 Osmany Juantorena, 6 Simone Giannelli, 7 Salvatore Rossini, 9 Ivan Zaytsev, 10 Filippo Lanza, 11 Simone Buti, 13 Massimo Colaci, 14 Matteo Piano, 16 Oleg Antonov, 18 Giulio Sabbi, 19 Simone Anzani, 22 Jacopo Massari, CTGianlorenzo Blengini

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Qualificazione
Gold medal europe.svg Francia Francia Campionato europeo 2017
Silver medal europe.svg Slovenia Slovenia Campionato europeo 2017
Bronze medal europe.svg Italia Italia Campionato europeo 2017
4 Bulgaria Bulgaria Campionato europeo 2017
5 Polonia Polonia
6 Russia Russia Campionato europeo 2017
7 Serbia Serbia Campionato europeo 2017
8 Germania Germania
9 Paesi Bassi Paesi Bassi
10 Belgio Belgio
11 Estonia Estonia
12 Finlandia Finlandia
13 Rep. Ceca Rep. Ceca
14 Slovacchia Slovacchia
15 Croazia Croazia
16 Bielorussia Bielorussia

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Premio Nome Squadra
MVP Antonin Rouzier Francia Francia
Miglior palleggiatore Simone Giannelli Italia Italia
Miglior opposto Ivan Zaytsev Italia Italia
Miglior schiacciatore Tine Urnaut Slovenia Slovenia
Earvin N'Gapeth Francia Francia
Miglior centrale Teodor Todorov Bulgaria Bulgaria
Viktor Josifov Bulgaria Bulgaria
Miglior libero Jenia Grebennikov Francia Francia
Miglior fair play Vladimir Nikolov Bulgaria Bulgaria

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La scelta della sede, su Volleyball.it. URL consultato il 12 settembre 2013.
  2. ^ Il sorteggio dei gironi del campionato europeo 2015, su Volleyball.it. URL consultato il 1º febbraio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo