Looking

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Looking
Looking HBO.jpg
Logo
Titolo originale Looking
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2014-2015
Formato serie TV
Genere drammatico, commedia
Stagioni 2
Episodi 18 + 1 film TV
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Rapporto 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Michael Lannan
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Kat Landsberg
Produttore esecutivo David Marshall Grant, Sarah Condon, Andrew Haigh
Casa di produzione Fair Harbor Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 19 gennaio 2014
Al 22 marzo 2015
Rete televisiva HBO
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 6 novembre 2014
Al 7 luglio 2015
Rete televisiva Sky Atlantic

Looking è una serie televisiva statunitense ideata da Michael Lannan, trasmessa sul canale HBO dal 19 gennaio 2014[1] al 22 marzo 2015. Un film TV conclusivo dal titolo Looking - Il film è andato in onda il 23 luglio 2016.

In Italia, la serie è stata trasmessa in prima visione assoluta sul canale satellitare Sky Atlantic dal 6 novembre 2014 al 7 luglio 2015. Il film TV è andato in onda in prima visione assoluta sul canale satellitare Sky Atlantic il 3 agosto 2016.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Patrick Murray, un video game designer di 29 anni, vive nella moderna San Francisco con i suoi amici che, come lui, sono gay: l'aspirante ristoratore Dom e l'assistente di un artista locale Agustín. Patrick ha la tendenza ad essere ingenuo ed è stato generalmente sfortunato in amore, ma le cose cambiano nella sua vita dopo l'incontro con l'umile barbiere messicano Richie e l'arrivo del suo nuovo capo, l'attraente, ma fidanzato Kevin. Dom persegue il suo obiettivo di aprire il proprio ristorante con il sostegno della sua coinquilina Doris e con l'aiuto inaspettato di Lynn, ricco imprenditore di successo. Agustín si ritrova in ostilità con la convivenza con il suo fidanzato di lunga durata Frank e con la sua indecollabile carriera come artista, pertanto si ritrova spesso ad essere propenso all'uso di sostanze ricreative. Tutti e tre si ritrovano a dover fronteggiare i vari complessi della loro vita (relazioni, amicizie e carriere lavorative) all'interno della città in cui vivono da parecchio tempo.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 8 2014 2014
Seconda stagione 10 2015 2015
Film TV 2016 2016

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Patrick Murray (stagioni 1-2 e film TV), interpretato da Jonathan Groff, doppiato da Marco Vivio.
    È un ragazzo di 29 anni con una brillante carriera come sviluppatore di videogiochi.
  • Agustín Lanuez (stagioni 1-2 e film TV), interpretato da Frankie J. Alvarez, doppiato da Daniele Giuliani.
    Aspirante artista e migliore amico di Patrick. Ha una relazione con Frank.
  • Dom Basaluzzo (stagioni 1-2 e film TV), interpretato da Murray Bartlett, doppiato da Gianfranco Miranda.
    Sommelier, vicino ai quarant'anni, che sogna l'amore vero e un futuro professionale migliore.
  • Kevin Matheson (ricorrente stagione 1; stagione 2 e film TV), interpretato da Russell Tovey, doppiato da Stefano Crescentini.
    È un genio dei videogiochi che lavora a stretto contatto con Patrick.
  • Ricardo "Richie" Donado Ventura (ricorrente stagione 1; stagione 2 e film TV), interpretato da Raúl Castillo, doppiato da Raffaele Proietti.
    Barbiere e interesse romantico di Patrick.
  • Doris (ricorrente stagione 1; stagione 2 e film TV), interpretata da Lauren Weedman, doppiata da Alessandra Cassioli.
    È la coinquilina e migliore amica di Dom, con cui ha avuto una relazione ai tempi del liceo.

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 maggio 2013 HBO ha ordinato un'intera stagione di Looking composta di otto episodi.[2] L'episodio pilota è stato diretto da Andrew Haigh e scritto da Michael Lannan, basandosi sul cortometraggio Lorimer, diretto da Lannan nel 2011. Le riprese sono iniziate nell'area di San Francisco dal 16 settembre 2013.[3]

Il 26 febbraio 2014, HBO annuncia il rinnovo della serie per una seconda stagione che andrà in onda nel 2015. Russell Tovey, Lauren Weedman e Raúl Castillo vengono promossi a series regular.[4]

Il 25 marzo 2015, HBO cancella la serie ma ordina uno speciale film TV per dare un finale alla serie.[5] Non appena è stata divulgata la notizia ufficiale della cancellazione del programma, è partita una sorta di petizione svolta online col fine di far cambiare ai produttori idea.[6]

Film TV[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Looking - Il film.

Looking: The Movie, che è stato annunciato poco dopo la fine della seconda stagione del programma, vede il ritorno nel cast tutti i protagonisti principali della serie e anche dei personaggi ricorrenti che nel corso delle due stagioni che lo antecedettero svolsero ruoli marginali. Il film venne presentato in anteprima il 26 giugno 2016 al Frameline Film Festival[7] per poi essere trasmesso in anteprima mondiale da HBO negli Stati Uniti giorno 23 luglio 2016.[8] Le riprese dovevano originariamente iniziare intorno al mese di settembre 2015, ma poi la data è stata spostata al mese di novembre dello stesso anno,[9] concludendosi nell'arco di circa 20 giorni.[10]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Looking ha ricevuto recensioni generalmente positive da parte della critica. Il noto sito di recensioni Rotten Tomatoes riporta che l'89% dei critici ha dato alla prima stagione una recensione positiva basata su 37 opinioni, con un voto medio di 7.6/10. Il consenso del sito afferma:[11]

(EN)

« Funny without being obnoxious, Looking provides authentic situations that feel universal with its subtle details and top-notch performances. »

(IT)

« Divertente senza essere pedante, Looking prevede situazioni reali che sembrano universali con i suoi dettagli sottili e le sue prestazioni di alto livello. »

Sul sito di aggregazioni critiche Metacritic, la prima stagione ottiene una media del 73% basata su 27 recensioni, indicando commenti generalmente favorevoli.[12] La seconda stagione ha ricevuto un punteggio complessivo del 77% su Metacritic e 88% su Rotten Tomatoes.[13][14] Da quando la serie è stata annunciata è stata definita sia dalla comunità LGBT che dai primi critici come la versione gay di Girls e Sex & the City. Dopo aver visto l'episodio pilota, i critici rapidamente hanno respinto questi commenti dicendo che «le differenze tra le due serie vanno oltre la superficie»[15] e uno dei protagonisti dello show, Jonathan Groff, ha continuato a dire che «essere paragonato a quei programmi è eccitante [...] ma il tono, la scrittura e lo stile dello show è molto diverso. E la gente lo noterà quando lo vedrà.»[16] Keith Uhlich, scrivendo per la BBC, ha rilevato che «Looking è uno delle più rivoluzionarie raffigurazioni della vita gay in TV. E questo è perché la rende totalmente ordinaria.»

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Cerimonia Categoria Nominato (i) Esito
2014 Critics' Choice Television Awards 2014 Miglior guest star in una serie commedia Lauren Weedman Candidatura
NALIP Awards Lupe Award per la performance più innovativa Raúl Castillo Vinto
Imagen Awards Miglior attore Raúl Castillo Candidatura
Miglior attore di supporto Frankie J. Alvarez Candidatura
Gold Derby TV Awards Miglior attore in una commedia Jonathan Groff Candidatura
EWwy Awards Miglior attore in una commedia Jonathan Groff Candidatura
OUT100 Programma dell'anno Jonathan Groff
Murray Bartlett
Russell Tovey
Vinto
Attitude Awards Programma dell'anno Looking Vinto
NewNowNext Awards Miglior nuova serie TV Looking Vinto
Miglior attore in una nuova serie TV Jonathan Groff Vinto
2015 Dorian Awards Programma LGBTQ dell'anno Looking Candidatura
Unsung TV Show of the Year Looking Candidatura
TV Director of the Year Andrew Haigh Candidatura
Artios Awards Outstanding Achievement in Casting for a Television Pilot Comedy Carmen Cuba
Nina Henninger
Bernard Telsey
Wittney Horton
Abbie Brady-Dalton
Candidatura
GLAAD Media Awards Outstanding Comedy Series Looking Candidatura
Screen Nation Film and Television Awards Male Performance in TV O. T. Fagbenle Candidatura
NAMIC Vision Awards Best Performance - Comedy Raúl Castillo Vinto
Frankie J. Alvarez Candidatura
Imagen Awards Best Primetime Television Program - Drama Looking Candidatura
Best Supporting Actor Raúl Castillo Candidatura
Gold Derby TV Awards Best Comedy Actor Jonathan Groff Candidatura
EWwy Awards Best Supporting Actress in a Comedy Series Lauren Weedman Candidatura
2016 Dorian Awards LGBTQ TV Show of the Year Looking Candidatura
Unsung TV Show of the Year Looking Vinto
Wilde Artist of the Year Andrew Haigh Candidatura
GLAAD Media Awards Outstanding Comedy Series Looking Candidatura

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La HBO fissa le date delle première di Looking, True Detective e Girls 3, badtv.it. URL consultato il 27 ottobre 2013.
  2. ^ (EN) Michael Lannan & Andrew Haigh’s Gay Friends Dramedy Gets Series Order At HBO, deadline.com. URL consultato il 27 ottobre 2013.
  3. ^ (EN) Mission restaurant becomes set for new HBO series 'Looking', ktvu.com, 22 ottobre 2013. URL consultato il 4 aprile 2014.
  4. ^ HBO rinnova Looking per una seconda stagione, badtv.it. URL consultato il 27 febbraio 2014.
  5. ^ (EN) HBO’s ‘Looking’ Gets Finale Special – No Season 3, deadline.com. URL consultato il 25 marzo 2015.
  6. ^ HBO Cancels 'Looking'; Can A Petition Keep The LGBT Comedy On The Air?, ibtimes.com, 26 marzo 2015.
  7. ^ (EN) Looking Movie to Premiere at SF Film Festival, Out Magazine. URL consultato il 21 giugno 2016.
  8. ^ (EN) ‘Looking’ Finale Special Gets Premiere Date On HBO, deadline.com. URL consultato il 21 giugno 2016.
  9. ^ Looking: a novembre le riprese del film conclusivo, badtv.it. URL consultato il 21 giugno 2016.
  10. ^ Trupti Rami, The Looking Wrap-Up Movie Will Film This Fall, Vulture, 7 aprile 2015. URL consultato il 15 aprile 2015.
  11. ^ Looking, Rotten Tomatoes. URL consultato il 23 gennaio 2014.
  12. ^ TV Show Releases by Score, Metacritic. URL consultato il 23 gennaio 2014.
  13. ^ Looking: Season 2, Rotten Tomatoes. URL consultato il 13 gennaio 2015.
  14. ^ TV Show Releases by Score, Metacritic. URL consultato il 13 gennaio 2015.
  15. ^ Todd VanDerWerff, Looking reaches beyond simply being "the gay Girls", su The AV Club, 17 gennaio 2014.
  16. ^ Jonathan Groff & Raul Castillo: Is Looking The New Sex & The City?, su Access Hollywood, 16 gennaio 2014. URL consultato il 26 febbraio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]