Linea U7 (metropolitana di Berlino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Metropolitana di Berlino.

Linea Berlin U7.svg
Linea della metropolitana di Berlino
Inaugurazione 1924
Ultima estensione 1984
Gestore BVG
Scartamento 1.435 mm
Trazione elettrica a terza rotaia
Stazioni 40
Lunghezza 31,8 km
Distanza media
tra stazioni
815 m
Note linea a sagoma larga
Pianta della linea

La linea U7 della metropolitana di Berlino (U-Bahn) è lunga 31,8 km e ha 40 stazioni.

La linea fu creata nel 1966 separando una diramazione dell'attuale linea U6, poi prolungata per tappe fino a Spandau.

La U7 è la più lunga linea metropolitana di tutta Berlino, pur attraversando quartieri compresi nella sola ex-Berlino Ovest. Serve i quartieri (Ortsteile) di Spandau, Haselhorst, Siemensstadt, Charlottenburg-Nord, Charlottenburg, Wilmersdorf, Schöneberg, Kreuzberg, Neukölln, Britz, Gropiusstadt, Rudow.

Dalla stazione di Rudow partono regolarmente autobus diretti all'aeroporto di Schönefeld (dal 17 marzo 2013 Aeroporto di Berlino-Brandenburg).

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Stazioni Interscambi Note
Rathaus Spandau S-Bahn
Altstadt Spandau
Zitadelle
Haselhorst
Paulsternstraße
Rohrdamm
Siemensdamm
Halemweg
Jakob-Kaiser-Platz
Jungfernheide S-Bahn
Mierendorffplatz
Richard-Wagner-Platz
Bismarckstraße U2
Wilmersdorfer Straße S-Bahn
Adenauerplatz
Konstanzer Straße
Fehrbelliner Platz U3
Blissestraße
Berliner Straße U9
Bayerischer Platz U4
Eisenacher Straße
Kleistpark
Yorckstraße S-Bahn
Möckernbrücke U1
Mehringdamm U6
Gneisenaustraße
Südstern
Hermannplatz U8
Rathaus Neukölln
Karl-Marx-Straße
Neukölln S-Bahn
Grenzallee
Blaschkoallee
Parchimer Allee
Britz-Süd
Johannisthaler Chaussee
Lipschitzallee
Wutzkyallee
Zwickauer Damm
Rudow


Date di apertura[modifica | modifica wikitesto]

  • 19 aprile 1924: Mehringdamm – Gneisenaustraße
  • 14 dicembre 1924: Gneisenaustraße – Südstern
  • 11 aprile 1926: Südstern – Karl-Marx-Straße
  • 21 dicembre 1930: Karl-Marx-Straße – Grenzallee
  • 28 settembre 1963: Grenzallee – Britz-Süd
  • 28 febbraio 1966: Mehringdamm – Möckernbrücke
  • 2 gennaio 1970: Britz-Süd – Zwickauer Damm
  • 29 gennaio 1971: Möckernbrücke – Fehrbelliner Platz
  • 1º luglio 1972: Zwickauer Damm – Rudow
  • 28 aprile 1978: Fehrbelliner Platz – Richard-Wagner-Platz
  • 1º ottobre 1980: Richard-Wagner-Platz – Rohrdamm
  • 1º ottobre 1980: Rohrdamm – Rathaus Spandau

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]