Linea U2 (metropolitana di Berlino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Metropolitana di Berlino.

Linea U2
Logo
ReteMetropolitana di Berlino
StatoGermania Germania
CittàBerlino
Apertura1902
Ultima estensione2000
GestoreBVG
Sito webwww.bvg.de/images/content/linienverlaeufe/LinienverlaufU2.pdf
Caratteristiche
Stazioni29
Lunghezza20,7 km
Distanza media
tra stazioni
739 m
Trazioneelettrica a terza rotaia
Scartamento1 435 mm
Mappa della linea
pianta

La linea U2 della metropolitana di Berlino (U-Bahn) è lunga 20,7 km e ha 29 stazioni.

Il tratto centro-occidentale della linea (Potsdamer Platz - Ernst-Reuter-Platz) è parte della tratta più antica (inaugurata nel 1902) della metropolitana di Berlino.

La linea U2 serve i quartieri di Pankow, Prenzlauer Berg, Mitte, Tiergarten, Kreuzberg, Schöneberg, Charlottenburg e Westend.

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Stazioni Interscambi Note
Pankow S-Bahn
Vinetastraße
Schönhauser Allee S-Bahn
Eberswalder Straße
Senefelder Platz
Rosa-Luxemburg-Platz
Alexanderplatz U5, U8, S-Bahn
Klosterstraße
Märkisches Museum
Spittelmarkt
Hausvogteiplatz
Stadtmitte U6
Mohrenstraße
Potsdamer Platz S-Bahn
Mendelssohn-Bartoldy-Park
Gleisdreieck U1, U3
Bülowstraße
Nollendorfplatz U1, U3, U4
Wittenbergplatz U1, U3
Zoologischer Garten U9, S-Bahn
Ernst-Reuter-Platz
Deutsche Oper
Bismarckstraße U7
Sophie-Charlotte-Platz
Kaiserdamm S-Bahn
Theodor-Heuss-Platz
Neu-Westend
Olympia-Stadion
Ruhleben

Ampliamenti futuri[modifica | modifica wikitesto]

Per la linea U2 sono stati previsti da parecchio tempo degli ampliamenti. Fin dall'apertura l'idea era di estendere la linea fino a Spandau. Questo progetto è stato sostituito dalla linea U7 nel 1984, ma esistono ancora oggi i piani per l'estensione dell'U2 fino alla stazione di Rathaus Spandau. Inoltre è stata progettata un'ulteriore estensione della linea da Spandau fino al quartiere di Falkenhagener Feld.

L'estensione della linea a nord ha probabilità più alte: la U2 si spingerà alcune stazioni più a nord rispetto all'attuale Pankow. Le nuove stazioni dovrebbero chiamarsi Pankow Kirche, Ossietzyplatz, Schillerstraße e Rosenthaler. I lavori non inizieranno prima del 2030.

Date di apertura[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Testi di approfondimento[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Johannes Bousset, Ein Weihnachtsgeschenk für Berlin. Zur Eröffnung der U-Bahnstrecken Flughafen – Tempelhof (Südring); Stadion – Ruhleben; Thielplatz – Krumme Lanke sowie der Bahnhofserweiterungen Bülowstraße und Nollendorfplatz, in Die Fahrt, 1930, pp. 2-10.
  • (DE) Alexander Seefeldt, U2. Die City-Linie über Zoo und Alex, Berlino, Robert Schwandl Verlag, 2017, ISBN 978-3-936573-53-4.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]