Leopoldo Caimmi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leopoldo Caimmi
LeopoldoCaimmi.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1936
Carriera
Squadre di club1
1926-1927 Alba Roma 2 (0)
1927-1928 Livorno 17 (0)
1928-1931 Lazio 79 (1)
1931-1933 Atalanta 51 (0)
1933-1934 Casale 33 (1)
1934-1935 Cagliari 22 (0)
1935-1936 Fanfulla 11 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Leopoldo Caimmi (Ancona, 3 dicembre 19061937 ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver disputato due incontri con la maglia dell'Alba Audace, nell'ultima stagione prima della fusione che darà origine alla Roma, nel 1927 passa al Livorno, con cui disputa il girone B della Divisione Nazionale 1927-1928, quindi a fine stagione torna nella capitale per indossare la maglia della Lazio.

Coi biancocelesti resta 3 stagioni, disputando i primi 2 campionati di Serie A a girone unico. Nel 1931 viene ceduto all'Atalanta in Serie B dove milita altre due annate, quindi nel 1933 torna in massima serie per vestire la maglia del Casale, all'ultima apparizione fino ad ora in Serie A della sua storia. Prosegue quindi la carriera fra Serie B e Serie C con Cagliari e Fanfulla.

In carriera ha totalizzato complessivamente 65 presenze e 2 reti nella Serie A a girone unico e 76 presenze in Serie B.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Leopoldo Caimmi, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.