Landing on Water

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Landing on Water
Artista Neil Young
Tipo album Studio
Pubblicazione 28 luglio 1986
Durata 40 min : 04 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Synth pop
Album-oriented rock[1]
Hard rock[1]
Etichetta Geffen Records
Produttore Neil Young & Danny Kortchmar
Registrazione Broken Arrow Ranch di Woodside, CA e al Record One di Los Angeles
Note n. 46 Stati Uniti
Neil Young - cronologia
Album precedente
(1985)
Album successivo
(1987)

Landing on Water è un album del 1986 di Neil Young.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Il sound è pesantemente influenzato dai sintetizzatori e dalle percussioni del batterista Steve Jordan, tuttavia senza gli eccessi di molti brani di Trans. Troviamo anche l'uso di vocoder e parti di un coro di ragazzini di San Francisco in alcune canzoni.

Il brano Hippie Dream è probabilmente dedicato ai vecchi amici-nemici Crosby, Stills & Nash.

Molti critici lo considerano il suo album peggiore, e forse potrebbe anche essere considerato come uno scherzo fatto da Young a David Geffen, dopo le varie liti legali; infatti il contratto discografico con lui sarebbe scaduto dopo ancora un album (con il successivo Life).

Un'altra interpretazione della scelta di pubblicare un disco come questo è l'insofferenza di Young (simile a quella di altri musicisti come Bob Dylan e Lou Reed) per l'ambiente musicale degli anni ottanta, difatti qui se le melodie tendono ad essere scanzonate i testi sono spesso malinconici. Il persistere di ritmo sincopato, vocine, assoli veloci, synth e altri stilemi inusuali per Young fanno pensare ad una parodia del genere pop-rock tanto in voga nelle classifiche di quegli anni e un attacco all'artificiosità dello stile MTV che si ritrova ancora più esplicito in This Note's for You. Si potrebbero riconoscere citazioni ironiche di Van Halen, Asia, gli Yes di 90125 e altri gruppi tipicamente adult oriented rock.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Weight of the World – 3:40
  2. Violent Side – 4:22
  3. Hippie Dream – 4:11
  4. Bad News Beat – 3:18
  5. Touch the Night – 4:30
  6. People on the Street – 4:33
  7. Hard Luck Stories" – 4:06
  8. I Got a Problem – 3:16
  9. Pressure – 2:46
  10. Drifter – 5:05

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Landing on Water, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 6 maggio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock