La sicurezza degli oggetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La sicurezza degli oggetti
La sicurezza degli оggetti.png
Glenn Close in una scena del film
Titolo originaleThe Safety of Objects
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2001
Durata121 min
Generedrammatico
RegiaRose Troche
SoggettoA.M. Homes
SceneggiaturaRose Troche
FotografiaEnrique Chediak
MontaggioGeraldine Peroni
MusicheBarb Morrison, Charles Nieland, Nance Nieland
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La sicurezza degli oggetti (The Safety of Objects) è un film del 2001 diretto da Rose Troche.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia di quattro famiglie di New York, che s'intrecciano, creando amori, speranze e conflitti:

Per badare al figlio in coma Esther perde di vista il resto della famiglia, trascurando marito e la figlia Julie. Annette Jennings è in crisi dovendo pensare al mantenimento di due figlie e al divorzio. Jim Train pensa di essere inutile come padre e marito, osservando come vivono sua moglie e i suoi figli. Helen Christianson stanca della solita vita vorrebbe cambiare tutto e nel frattempo trascura i suoi figli e il marito.

Tutte le famiglie hanno lo stesso giardiniere, Randy, che rifiuta l'amore di Annette mentre Helen ha un ripensamento prima di tradire il marito con lui.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Tratto dall'omonimo romanzo di A.M. Homes, prodotto dalle società Better Safe Productions Inc., Clear Blue Sky Productions, Infilm, Killer Films, Renaissance Films e Vulcan Productions.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne distribuito in varie nazioni, fra cui:[1]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Info sulle date di uscita
  2. ^ Toronto International Film Festival
  3. ^ San Sebastián Film Festival
  4. ^ Gothenburg Film Festival
  5. ^ Mar del Plata Film Festival
  6. ^ Norwegian International Film Festival
  7. ^ Deauville Film Festival

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema