Sonia Scotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sonia Scotti, nome d'arte di Sonia Giulia Marinelli (Bari, 4 luglio 1945), è un'attrice, doppiatrice, direttrice del doppiaggio e cantante italiana, nota per aver prestato la propria voce all'attrice Whoopi Goldberg nella maggior parte dei suoi film e ad altre attrici come Glenn Close e Judi Dench (nella saga di 007). È la sorella dell'attore e doppiatore Eugenio Marinelli.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in una famiglia di attori, ha esordito come attrice nel 1951, all'età di cinque anni, nel film Bellissima di Luchino Visconti, in cui canta Trieste mia. Già da bambina ha iniziato a doppiare, lavorando in molti film importanti tra i quali I vitelloni (1953) e La strada (1954). Ha anche doppiato Rem nell'anime Death Note e Yubaba/Zeniba nel film d'animazione La città incantata. Dalla 23ª stagione in poi presta la voce a Marge Simpson ne I Simpson, sostituendo Liù Bosisio.

Nel luglio 2013 ha ricevuto il Leggio d'oro per la voce femminile dell'anno.[1]

Ha trascorso numerosi anni col padre in Argentina, dove ha partecipato a vari spettacoli televisivi, intraprendendo inoltre la carriera di showgirl e di cantante. Sorella del doppiatore Eugenio Marinelli, è vedova del doppiatore Vittorio Amandola e ha due figli, Rachele Paolelli, attrice e doppiatrice, e Mario Alessandro Paolelli, ingegnere e commediografo.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Soap opera e telenovelas[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Palmarès 2013, su www.leggiodoro.it. URL consultato il 15 aprile 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]