L'importante è avere un piano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'importante è avere un piano
PaeseItalia
Anno2016
Generevarietà, musicale
Edizioni1
Puntate7
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreStefano Bollani
IdeatoreStefano Bollani, Fosco D'Amelio, Simone Di Rosa, Rosaria Parretti
RegiaCristian Biondani
MusicheStefano Bollani
Casa di produzioneBallandi Multimedia
Rete televisivaRai 1

L'importante è avere un piano è un programma televisivo musicale del pianista e compositore Stefano Bollani, andato in onda in seconda serata su Rai 1 dal 10 novembre al 22 dicembre 2016, per sette giovedì.[1]

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Lo show è una sorta di jam session con Stefano Bollani, la sua Resident Band (formata da Jeff Ballard alla batteria e Gabriele Evangelista al contrabbasso) e numerosi ospiti dello spettacolo e della musica italiana e internazionale. Ogni puntata si conclude con un video della buonanotte di Valentina Cenni, nel ruolo della Fata del Sonno.

Gli ospiti delle sette puntate sono stati: Renzo Arbore, Elio, David Garrett, Andrew Bird, Ornella Vanoni, Enrico Rava, Francesco De Gregori, Fiorella Mannoia, Cameron Carpenter, The Vegetable Orchestra, Max Gazzè, Samuele Bersani, Daniele Silvestri, Vinicio Capossela, Claudio Santamaria, Valerio Mastandrea, Hamilton de Holanda, Michael Kiwanuka, Manu Katché, Bandabardò, JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Igudesman & Joo, Neri Marcorè, Lillo & Greg, Antonio Rezza, Chucho Valdés, Silvia Pérez Cruz, Yamandu Costa, Irene Grandi, Carmen Consoli, La Batteria, Jan Bang, Daniele Sepe, Nicola Gori, Bernardo Guerra, Chano Domínguez e Barbara Casini.[1]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Messa in onda Telespettatori Share Fonte Ospiti
10 novembre 2016 846.000 10,60% [2] Francesco De Gregori, Claudio Santamaria, Fiorella Mannoia, Cameron Carpenter
17 novembre 2016 867.000 8,96% [3] Ornella Vanoni, Valerio Mastandrea, JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Hamilton de Holanda, Igudesman & Joo
24 novembre 2016 908.000 8,54% [4] Renzo Arbore, David Garrett, Michael Kiwanuka, Manu Katché, Bandabardò
1 dicembre 2016 958.000 7,50% [5] Irene Grandi, Carmen Consoli, Lillo & Greg, La Batteria, Antonio Rezza, Jan Bang, Guto Wirti, Thiago da Serrinha
8 dicembre 2016 1.010.000 9,07% [6] Elio, Vinicio Capossela, Max Gazzè, The Vegetable Orchestra
15 dicembre 2016 841.000 7,60% [7] Enrico Rava, Daniele Sepe, Nico Gori, Bernardo Guerra, Neri Marcorè, Chucho Valdés, Silvia Pérez Cruz, Andrew Bird
22 dicembre 2016 877.000 7,32% [8] Samuele Bersani, Daniele Silvestri, Chano Dominguez, Yamandu Costa, Barbara Casini
Media

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b RAI1: L'IMPORTANTE È AVERE UN PIANO, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 15 novembre 2016.
  2. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDI' 10 NOVEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 15 novembre 2016.
  3. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV DI GIOVEDI' 17 NOVEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 28 aprile 2017.
  4. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDI' 24 NOVEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 28 aprile 2017.
  5. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDI' 1 DICEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 28 aprile 2017.
  6. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDI' 8 DICEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 28 aprile 2017.
  7. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDI' 15 DICEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 28 aprile 2017.
  8. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDI' 22 DICEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 28 aprile 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Il programma in streaming, su raiplay.it.