Keraban il testardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Keraban il testardo
Titolo originale Kéraban-le-Têtu
'Kéraban the Inflexible' by Léon Benett 001.jpg
Keraban il testardo, illustrazione di Léon Bennett
Autore Jules Verne
1ª ed. originale 1883
Genere romanzo
Sottogenere avventuroso
Lingua originale francese

Keraban il testardo (Kéraban-le-Têtu) è un romanzo di avventura di Jules Verne pubblicato nel 1883, facente parte della collana dei Viaggi straordinari (Voyages extraordinaires).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il mercante turco, ricco perlomeno quant'è bizzarro e testardo, si rifiuta di pagare il nuovo irrisorio pedaggio imposto a chi vuole attraversare il Bosforo da Scutari a Costantinopoli, o viceversa. Così per recarsi dalla piazza del Top-Hané di Costantinopoli alla sua casa di Scutari (mezz'ora di traversata), decide di compiere il periplo del Mar Nero insieme ad un amico e a un fedele servitore. Durante il percorso i tre saranno coinvolti in una serie di strane avventure.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN185286868 · BNF: (FRcb14459395z (data)
letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura