I ribelli del Bounty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I ribelli del Bounty
Titolo originaleLes Révoltés de la Bounty
HMS Bounty.jpg
AutoreJules Verne
1ª ed. originale1879
1ª ed. italiana1992
Genereracconto
Sottogenereavventura, storico
Lingua originalefrancese

I ribelli del Bounty (in francese Les Révoltés de la Bounty) è un racconto di Jules Verne ispirato alla vicenda del famoso ammutinamento sul Bounty del 28 aprile 1789. Venne pubblicato nel 1879 insieme al romanzo I cinquecento milioni della Bégum all'interno della serie dei Viaggi straordinari.

Verne preferisce concentrarsi sulla figura del capitano della nave, William Bligh, e infatti l'opera narra del difficile viaggio, compiuto a bordo di una scialuppa di soli 7 metri, con cui Bligh e i diciotto uomini rimastigli fedeli raggiunsero la colonia olandese di Timor dopo aver navigato per quarantasette giorni e percorso 3618 miglia nautiche.

Edizioni in italiano[modifica | modifica wikitesto]

  • Jules Verne, I ribelli del Bounty, Ibis, Como 1992
  • Jules Verne, I ribelli del Bounty; Un dramma in Messico, versione italiana a cura di Elda Volterrani; illustrazioni di L. Benett e J. Férat, E. Elle, Trieste 1994
  • Jules Verne, I ribelli del Bounty, Tascabili La spiga junior, Milano 2000

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN180381406 · GND (DE116526224X
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura