L'agenzia Thompson & C.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'agenzia Thompson & C.
Titolo originale L'agence Thompson & Co.
'The Thompson Agency and Co' by Léon Benett 37.jpg
Autore Jules Verne
1ª ed. originale 1907
Genere romanzo
Lingua originale francese

L'agenzia Thompson & C. (L'agence Thompson & Co.) è un romanzo dello scrittore francese Jules Verne, pubblicato per la prima volta postumo nel 1907 in due volumi. La prima versione italiana è del 1909. Il romanzo è stato probabilmente completato oppure potrebbe anche essere stato scritto completamente dal figlio Michel dopo la morte del padre.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il romanzo tratta di una crociera organizzata dall'agenzia di viaggi londinese Thompson & C.

Volume I[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del romanzo, Robert Morgan, insegnante di lingue, viene assunto dall'agenzia Baker & C., che organizza una crociera alle Canarie. Thompson & C. organizza una crociera identica ma ad un prezzo inferiore. Ne segue una guerra a colpi di sconti e ribassi; Thompson & C. vince la sfida e Baker & C. si trova costretta ad annullare la propria crociera e a consigliare a Morgan di offrire i suoi servizi all'agenzia concorrente.

Robert Morgan si ritrova quindi a lavorare come guida turistica a bordo del vaporetto Seamew. A bordo, oltre a più di cento turisti, c'è Thompson, il proprietario dell'omonima agenzia. Durante il viaggio diventa chiaro che in realtà Thompson non ha programmato nulla, né la crociera né le gite a terra, che devono essere organizzate al momento. Le condizioni a bordo della nave diventano sempre peggiori man mano che il viaggio prosegue: ne conseguono numerose avventure, nella parte di viaggio tra le Azzorre e Madera. Morgan si innamora di una passeggera di nome Alice Lindsay.

Volume II[modifica | modifica wikitesto]

Il viaggio prosegue, a Gran Canaria e a Tenerife, dove i viaggiatori scalano il Teide. Durante il viaggio di ritorno verso la Gran Bretagna, i motori della Seamew si rompono. Il viaggio deve quindi proseguire molto lentamente con propulsione a vela. Tuttavia nei pressi di Capo Verde avviene la catastrofe: il vaporetto affonda e i naufraghi si salvano rifugiandosi sull'isola. Il loro viaggio prosegue in Africa, dove vengono catturati dai Beduini.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

L'agenzia Thompson & C. è un romanzo degno di nota soprattutto per l'originalità dei personaggi secondari, piuttosto eccentrici: il grasso olandese Van Piperboom, che cerca per tutto il viaggio un interprete; il presuntuoso e critico Saunders, che alla fine si rivela essere Baker, il concorrente di Thompson; l'avido Thompson, che vuole trarre dal viaggio il maggior profitto economico possibile; l'arrogante Baronetto Hamilton e la sua controparte, il socievole commerciante di spezie Absorynthus Blockhead che mettono il naso ovunque.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN184470322
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura