Kdenlive

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kdenlive
Logo
Screenshot di Kdenlive
Screenshot di Kdenlive
Sviluppatore KDE
Ultima versione 16.12.0 (9 dicembre 2016)
Sistema operativo GNU
macOS
Berkeley Software Distribution
Linguaggio
Genere Montaggio video
Licenza GPLv2+
(licenza libera)
Sito web www.kdenlive.org

Kdenlive (acronimo di KDE Non-Linear Video Editor) è software libero per l'elaborazione video non lineare per l'ambiente desktop KDE.[1]

Il progetto, avviato da Jason Wood nel 2002, è ora mantenuto da un piccolo gruppo di sviluppatori. Kdenlive aspira a diventare il programma di elaborazione video non lineare più avanzato disponibile per la piattaforma GNU/Linux. Kdenlive supporta tutti i formati supportati da FFmpeg (come Ogg, WebM, MPEG, AVI, QuickTime, WMV, e Flash Video), e supporta anche formati 4:3 e 16:9 sia per PAL, NTSC e vari standard HD, incluso HDV. I video possono anche essere esportati verso i dispositivi DV, o scritti in un DVD con capitoli e un semplice menu.

I pacchetti Kdenlive sono disponibili per i sistemi GNU/Linux, Mac OS X e FreeBSD sotto i termini della licenza libera GNU GPLv2+.

Kdenlive è basato sul framework MLT.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kdenlive, su Kdenlive. URL consultato il 20 gennaio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di software libero