Corel VideoStudio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
VideoStudio
Logo
Corel VideoStudio Screenshot.jpg
SviluppatoreCorel
Ultima versioneX8 (marzo 2015)
Sistema operativoMicrosoft Windows
Linguaggio
GenereMontaggio video
LicenzaProprietaria
(licenza non libera)
Sito web

VideoStudio è un software per l'editing video non lineare sviluppato da Corel, e distribuito in due versioni: Pro X8.5 e Ultimate X8.5.

Requisiti minimi di sistema[modifica | modifica wikitesto]

Supporto di formati video/audio in ingresso[modifica | modifica wikitesto]

Supporto formati video/audio in uscita[modifica | modifica wikitesto]

  • Video: AVI, MPEG-2, AVCHD, MPEG-4, H.264, BDMV, HDV, QuickTime, RealVideo, Windows Media Format, 3GPP, 3GPP2, FLV
  • Audio: Dolby Digital Stereo, Dolby Digital 5.1, MPA, WAV, QuickTime, Windows Media Audio, Ogg Vorbis
  • Immagini: BMP, JPG
  • Disco: DVD (DVD-Video/DVD-R/AVCHD), Blu-ray Disc (BDMV)
  • Supporti: CD-R/RW, DVD-R/RW, DVD+R/RW, DVD-R Dual Layer, DVD+R Double Layer, BD-R/RE

Funzionalità[modifica | modifica wikitesto]

Il software permette all'utente di creare video con effetto 3D, sia in modalità anaglifica che nella recente modalità polarizzata. Tra le opzioni incluse vi è quella della creazione automatica di video in stop motion, e l'impostazione di clip create direttamente dall'utilizzatore con uno strumento di disegno animato, che si traduce in un'animazione corrispondente al movimento del pennello sullo schermo che dà vita all'immagine creata. Vi è anche un'opzione che permette il caricamento diretto su servizi di condivisione web come YouTube senza accedere dal browser.

Interfaccia[modifica | modifica wikitesto]

Lo spazio di lavoro è costituito da una timeline multitraccia, nella quale si possono sovrapporre oltre al video principale numerose tracce con effetti audio, testo e video. L'anteprima video è composta da un'unica finestra che funziona sia da anteprima sorgente che da anteprima del montato. I ritagli possono essere effettuati sia tramite mouse che tramite tastiera, ed è presente una funzione chiamata "ritagli multipli" con la quale è possibile estrarre una serie di clip da un video e vederle importate in sequenza direttamente sulla timeline.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica