SuperKaramba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SuperKaramba
Logo
SuperKaramba.png
Sviluppatore SuperKaramba project
Ultima versione 0.41 (KDE 3.5.7) (22 maggio 2007)
Sistema operativo Linux
Linguaggio
Genere Utility (non in lista)
Licenza GPL
(Licenza libera)
Sito web netdragon.sourceforge.net

SuperKaramba è una utility per il desktop KDE che, una volta lanciata, permette di scaricare e installare una serie di programmini (detti applet) che abbelliscono il desktop, anche grazie all'utilizzo di trasparenze, e che al tempo stesso offrono varie funzionalità (alcune delle quali a meri scopi estetici) come ad esempio quelle riguardanti l'utilizzo della CPU o della RAM.

Come tutte le applicazioni, anche queste occupano memoria, e quindi ne viene consigliato un utilizzo proporzionato alle caratteristiche del sistema. Il programma gira in background agganciato alla finestra del desktop, in questo modo non disturba la normale vista delle altre applicazioni né del desktop stesso.

Dalla versione 3.5 di KDE, SuperKaramba è stato integrato nelle release dell'ambiente destkop, parte della suite kdeutils.

Questo software può funzionare anche al di fuori di KDE, ma sono comunque necessarie molte librerie di KDE per farlo funzionare.

Funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

Gli autori utilizzano file di testo per creare i temi che definiscono i loro widget. Gli autori delle applet possono anche aggiungere script in linguaggio Python per creare widget interattivi.

Esempi di utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Screenshot di SuperKaramba con un calendario.
  • Bollettini meteorologici interattivi
  • Controllo e comunicazione con player MP3 come XMMS o Amarok
  • Calendario e appunti
  • Orologio
  • Monitoraggio della CPU, network, dischi non removibili
  • Notifica di messaggi email
  • Visualizzatore di notizie e aggregatore RSS
  • Menù animati
  • Toolbar personalizzate
  • Strumenti di ricerca

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Karamba era originariamente stato scritto da Hans Karlsson come progetto scolastico nel marzo 2003. Ha ottenuto moltissima popolarità quando è stato pubblicato su kde-look.org ed alcune persone hanno incominciato a scrivere temi per questo software. Karamba funziona basandosi su file scritti in un formato simile all'XML. Il software è diventato in pochissimo tempo popolare e Hans, per mancanza di tempo, ha ceduto il progetto a altre persone che potessero mantenerlo e espanderlo.

Verso la fine di aprile 2003, Adam Geitgey ha preso in carico il progetto. Ha aggiunto il supporto per il linguaggio di scripting Python e ha dato a Karamba un nuovo nome: SuperKaramba. Adam ha mantenuto il progetto in vita e ha aggiunto nuove caratteristiche e patch di altri sviluppatori fino alla fine di aprile 2005. A questo punto un gruppo di sviluppatori che voleva sviluppare maggiormente il software ne ha permesso l'inclusione in KDE a partire dal rilascio 3.5.

Attualmente SuperKaramba è parte di KDE, nella suite kdeutils. Alcune caratteristiche del programma sono state integrate nell'interfaccia Plasma di KDE 4.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero