Matthias Ettrich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matthias Ettrich al LinuxTag il 23 maggio 2005

Matthias Ettrich (Bietigheim-Bissingen, 14 giugno 1972) è un informatico tedesco, fondatore dei progetti KDE e LyX.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver frequentato la scuola secondaria a Beilstein, negli anni 1990 studiò all'Istituto di Informatica Wilhelm Schickard dell'Università di Tubinga. Fu proprio lì che nel 1995 sviluppò e fondò LyX, un software libero con interfaccia grafica basato su LaTeX ed inizialmente concepito come progetto universitario.

Dal momento che LyX era rivolto alla platea di Linux, iniziò poi ad esplorare differenti modi per migliorare le interfacce grafiche di tale sistema operativo, che alla fine portarono alla nascita del progetto KDE, da lui fondato nel 1996, quando propose su Usenet un "ambiente desktop libero, consistente e carino" (consistent, nice looking free desktop-environment) per sistemi Unix-like utilizzando Qt come toolkit.[1][2]

Il 6 novembre 2009 è stato insignito dell'Ordine al merito di Germania per i suoi contributi per il software libero.[3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Matthias Ettrich, New Project: Kool Desktop Environment (KDE), su groups.google.com, 14 ottobre 1996. URL consultato il 15 novembre 2019.
  2. ^ Aleksey Dolya, Inteview with Matthias Ettrich, su linuxjournal.com, 28 aprile 2003. URL consultato il 15 novembre 2019.
  3. ^ Mirko Boehm, Matthias Ettrich Receives German Federal Cross of Merit, su kde.org, 6 novembre 2009. URL consultato il 15 novembre 2019.
  4. ^ Marcel Hilzinger, Matthias Ettrich Awarded German Medal of Merit, su linux-magazine.com, 9 novembre 2009. URL consultato il 15 novembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN163089261 · ISNI (EN0000 0001 1203 0766 · GND (DE1092673156 · WorldCat Identities (ENviaf-163089261