VirtualDub

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
VirtualDub
Logo
VirtualDub
VirtualDub
Sviluppatore Avery Lee
Ultima versione 1.10.4 (27 ottobre 2013)
Ultima beta 1.10.4 (27 ottobre 2013)
Sistema operativo Microsoft Windows
Linguaggio C++
Assembly
Genere Montaggio video
Licenza GNU General Public License
(licenza libera)
Sito web

VirtualDub è un software freeware sotto licenza GPL (GNU General Public License) che permette di eseguire alcune funzioni di video editing.

Realizzato nel 2001 e costantemente aggiornato negli anni, VirtualDub è diventato molto rinomato e apprezzato per la sua semplicità di utilizzo, efficienza e per le varie funzionalità di conversione, estrazione e modifica, nonostante non sia un programma nato per l'utenza professionale. In ingresso, supporta solo file video AVI (.avi, .divx) e MPEG-1 (.mpg, .m1v, ...); in uscita solo AVI. La decodifica video MPEG-1 è l'unica supportata nativamente. Per la codifica/decodifica audio e video associata al file AVI, si poggia sull'interfaccia VfW. Si possono quindi produrre tracce video e audio con diversi codec (esempio: Xvid (MPEG-4), x264 (H.264), M-JPEG, Huffyuv, MP3, AC-3), purché installati nel sistema in una loro implementazione VfW. Col tempo, sono state implementate dall'autore altre decodifiche native, molto comuni come formati in ingresso, tra cui, per la parte video: sorgenti non compresse YUV, M-JPEG, DV; per l'audio: MP3.

A differenza di molti altri editor, l'utente ha il pieno controllo della modalità di funzionamento. Ciò significa che, se l'utente seleziona la modalità senza ricompressione (chiamata "Direct stream copy" nei menù del programma), funzionerà solo senza ricompressione (eseguire alcune operazioni non sarà possibile); ultile ad esempio per effettuare solo tagli, senza ricomprimere le tracce, quindi senza alcuna perdita di qualità video/audio. In confronto, molti altri editor [1][2] eseguono la ricompressione sempre, indipendentemente dalla necessità. Esegue anche (come Ulead Media Studio) ricompressione adattativa alla transizione, senza toccare il resto del materiale (l'utente allo stesso tempo non sa esattamente quali parti sono stati sottoposti a ricompressione).

La seconda caratteristica, unica, è il basso carico della CPU e, di conseguenza, migliore in velocità rispetto ad altri editor di video. Questo risultato è ottenuto grazie al fatto che gran parte del codice di basso livello scritta VirtualDub. Payback per la funzionalità di basso livello è piuttosto limitata.

Virtualdub, dispone anche di possibilità di catturare video e audio, proveniente da più sorgenti: videocamera, scheda di acquisizione video analogica o digitale, schermo del computer.

Estensioni[modifica | modifica wikitesto]

Lo sviluppatore ha aggiunto il supporto per l'inserimento di plug-in di input, i quali, assieme all'installazione di codec VFW/ACM, consentono di aprire:

32 bit

64 bit

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero
  1. ^ Топ-18 программ для монтажа видео, softobase.com.
  2. ^ (EN) The Best Video Editing Software of 2017, in PCMAG. URL consultato il 21 aprile 2017.