Jose Serofia Palma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jose Serofia Palma
arcivescovo della Chiesa cattolica
Coat of arms of Archbishop Jose Palma.svg
Non nobis Domine
 
TitoloCebu
Incarichi attualiArcivescovo metropolita di Cebu
Incarichi ricopertiVescovo ausiliare di Cebu
Vescovo di Calbayog
Arcivescovo metropolita di Palo
Presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici delle Filippine
 
Nato19 marzo 1950 (68 anni) a Dingle
Ordinato presbitero21 agosto 1976 dall'arcivescovo Artemio Gabriel Casas
Nominato vescovo28 novembre 1997 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo13 gennaio 1998 dall'arcivescovo Gian Vincenzo Moreni
Elevato arcivescovo18 marzo 2006 da papa Benedetto XVI
 

Jose Serofia Palma (Dingle, 19 marzo 1950) è un arcivescovo cattolico filippino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studioso di teologia e filosofia sia in Patria che a Roma, ha conseguito la licenza in teologia all'Università "San Tomaso" di Manila mentre ha ottenuto il dottorato a Roma, presso la Pontificia Università San Tommaso d'Aquino.

Viene ordinato sacerdote il 21 agosto 1976 ed è incardinato nell'arcidiocesi natale di Jaro.

Dopo un anno come vicario parrocchiale presso la cattedrale di Jaro, è insegnante ed educatore presso il St. Vincent Ferrer Seminary e poi diventa rettore del St. Joseph Regional Seminary.

Il 28 novembre 1997 papa Giovanni Paolo II lo nomina vescovo titolare di Vazari-Didda e ausiliare dell'arcidiocesi di Cebu. Riceve la consacrazione episcopale il 13 gennaio 1998 dall'allora nunzio apostolico nelle Filippine, l'arcivescovo Gian Vincenzo Moreni.

Il 13 gennaio 1999, ad un anno esatto dalla sua consacrazione a vescovo, è chiamato da papa Giovanni Paolo II a reggere la diocesi di Calbayog.

Papa Benedetto XVI lo promuove alla dignità arcivescovile nominandolo alla sede metropolitana di Palo.

Il 15 ottobre 2010 papa Benedetto XVI, nell'accogliere la rinuncia dal governo pastorale dell'arcidiocesi di Cebu presentata per raggiunti limiti d'età dal cardinale Ricardo Jamin Vidal[1], lo nomina suo successore[2][3][4].

Nel 2011 è eletto presidente della Conferenza episcopale filippina.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sala Stampa della Santa Sede, RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO METROPOLITA DI CEBU (FILIPPINE) E NOMINA DEL SUCCESSORE, su La Santa Sede, vatican.va, 15 ottobre 2010. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) His Excellency MOST REVEREND JOSE SEROFIA PALMA, D.D., su Cebu Archdiocese, http://www.cebuarchdiocese.org. URL consultato il 6 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2014).
  3. ^ (EN) Archbishop Jose Serofia Palma, su The Hierarchy of the Catholic Church, http://www.catholic-hierarchy.org/. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  4. ^ Mons. Jose Serofia Palma nuovo arcivescovo di Cebu, su Radio Vaticana, radiovaticana.va, 15 ottobre 2010. URL consultato il 6 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89609891
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo