José María Caro Rodríguez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José María Caro Rodríguez
cardinale di Santa Romana Chiesa
José María Caro.jpg
Il cardinale Caro Rodríguez attorno al 1950
Escudo de José María Caro.svg
Virtus nostrum et Deus refugium
Incarichi ricoperti
Nato 23 giugno 1866, San Antonio de Petrel
Ordinato presbitero 20 dicembre 1890
Nominato vescovo 5 gennaio 1912 da papa Pio X
Consacrato vescovo 28 aprile 1912 dall'arcivescovo Enrico Sibilia (poi cardinale)
Elevato arcivescovo 20 maggio 1939 da papa Pio XII
Creato cardinale 18 febbraio 1946 da papa Pio XII
Deceduto 4 dicembre 1958 (92 anni), Santiago del Cile

José María Caro Rodríguez (Pichilemu, 23 giugno 1866Santiago del Cile, 4 dicembre 1958) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico cileno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a San Antonio de Petrel, Pichilemu, il 23 giugno 1866.

Papa Pio XII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 18 febbraio 1946.

Morì il 4 dicembre 1958 all'età di 92 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN57942927 · ISNI (EN0000 0001 1027 5065 · LCCN (ENn81110674 · GND (DE1116819031